Tiffany Fortini e Perla Blu, ex fidanzata e figlia Emis Killa/ “Non ci vogliamo male”

- Anna Montesano

Tiffany Fortini e Perla Blue sono l’ex fidanzata e la figlia di Emis Killa. La fine della loro storia d’amore è arrivata dopo otto anni insieme

Emis Killa
Emis Killa, primo ospite di "Buoni o cattivi"

Prima di conoscere la sua attuale compagna Martina Bottiglieri, Emis Killa ha avuto una lunga e importante storia d’amore con Tiffany Fortini. Otto anni insieme e una figlia nata nel 2008, Perla Blue, con grande gioia di entrambi. Poi, nel 2020, questa storia è finita. Proprio il cantante, con un lungo post, ha annunciato la fine della loro relazione: “Non amo spiattellare i fatti miei sui social, ma vedo che purtroppo molti miei seguaci fanno domande a proposito. Ebbene sì, io e la madre di mia figlia non stiamo più insieme da qualche mese”, aveva scritto in quell’occasione.

Una rottura che, tenne a precisare, è stata pacifica: “Posso solo rassicurare tutte le persone che ci vogliono bene, poiché siamo in buoni rapporti. Non ci vogliamo male, vedo mia figlia tutti i giorni e continueremo a essere una famiglia quando condividiamo il tempo con lei”, aveva infatti aggiunto.

Emis Killa e la fine della storia d’amore con Tiffany Fortini: “In buoni rapporti”

Di fronte alla tristezza dei fan, affezionati alla coppia, per questo annuncio, Emis Killa li aveva poi rassicurati, dicendosi comunque sereno per la fine della loro storia d’amore. “Non dispiacetevi per noi, ma per le coppie che si ostinano a restare insieme e arrivano a lanciarsi i coltelli, rovinando l’infanzia dei figli”, le parole del cantante. I rapporti con Tiffany, ad oggi, rimangono dunque buoni, anche per il bene della loro bambina.

Lei, d’altronde, confermò le parole dell’ex, dichiarando: “A volte, succede, che due persone non vedano più la vita nella stessa maniera, senza avere la presunzione di pensare di avere ragione l’una sull’altra.[…] La vita è imprevedibile, ma è anche il suo bello, perché quando tutto sembra andare malissimo, basta un attimo e le cose cambiano”, ammise.



© RIPRODUZIONE RISERVATA