Tina Cipollari: corna a Gianni Sperti/ Scintille prima di tornare a Uomini e Donne

- Hedda Hopper

Gianni Sperti punzecchia Tina Cipollari sui social a poche ore dalla registrazione del trono classico di Uomini e donne ma la risposta della vamp non si fa attendere

Gianni Sperti min
Gianni Sperti - Foto Instagram

Tra qualche ora avremo foto e video dal dietro le quinte della nuova registrazione di Uomini e donne, la prima di questa edizione, con protagonisti ancora Gianni Sperti e Tina Cipollari. I due opinionisti storici del programma torneranno sulle loro poltrone anche quest’anno e lo faranno ancora più agguerriti alla luce di quello che è successo negli ultimi due anni. Da Sara Affi Fella ad Angela Nasti, le troniste degli ultimi due anni hanno messo a rischio la credibilità del programma tanto che Raffaella Mennoia si è messa in gioco per una serie di interviste destinate a chiarire le cose e il perché di scelte “d’amore” e di addii lampo. Tina Cipollari e Gianni Sperti sono chiamati ad essere ancora più attenti degli anni passati e mentre la vamp userà ancora il suo fiuto, il bel ballerino è chiamato a fare controlli vari tra telefoni e social non senza polemiche e battute.

TINA CIPOLLARI AGGUERRITI A POCHE ORE DALLA REGISTRAZIONE DI UOMINI E DONNE

Prima di buttarsi nella mischia e regalarci lo spettacolo di sempre per la gioia dei fan di Uomini e donne, i due sono tornati a punzecchiarsi sui social. Gianni Sperti ha messo la sua foto in stile zen con tanto di meditazione pre-registrazione ma, soprattutto, prima del suo incontro con Tina Cipollari. Il ballerino ha pubblicato la foto scrivendo: “Io che mi preparo per incontrare @tinacipollarioriginal”. Fin qui niente di male se non fosse che la bella vamp non ha di certo mancato il colpo postando un bel paio di corna all’amico opinionista e scrivendo: “Ritorno di Sandokan, la triste della Titanus”. Cosa saranno in grado di regalarci i due quest’anno? Tra polemiche e tronisti da tenere sotto la lente, siamo sicuri che sarà un anno tutto da guardare.

Ecco lo scatto postato da Gianni Sperti:

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA