Tina Cipollari derubata in un bar a Roma/ Denunciato il colpevole: ecco cos’ha preso

- Anna Montesano

Tina Cipollari vittima di furto in un bar romano: l’opinionista di Uomini e Donne ha immediatamente denunciato l’accaduto alle autorità

tina cipollari min 640x300
Tina Cipollari - Foto Instagram

Tina Cipollari vittima di furto. La nota opinionista di Uomini e Donne è stata derubata mentre si trovava in un bar a Roma. Stando a quanto riportato da Roma Today, l’opinionista si trovava in un bar a Fiumicino quando ha lasciato incustodito sul bancone per pochi istanti il suo borsello. Un cliente abituale del bar ha allora approfittato di un momento di distrazione della Cipollari per rubarle il borsello e successivamente andare via. Quando dunque Tina si è accorta dell’accaduto, l’uomo era ormai scappato. La donna si è però immediatamente rivolta alle autorità, denunciando tutto al commissariato Aurelio, diretto da Alessandro Gullo. Gli investigatori si sono allora messi in azione e, grazie alle immagini della videosorveglianza, sono riusciti ad individuare il colpevole.

Tina Cipollari, cosa le hanno rubato? Preso il ladro

La polizia ha così atteso pazientemente il ladro nello stesso bar e, quando poi l’uomo è tornato e si è trovato di fronte i poliziotti con precise accuse, ha confessato il tutto. Il borsello – all’interno del quale c’erano soltanto uno specchietto e un rossetto – è stato poi rinvenuto nell’auto del ladro e riconsegnato a Tina Cipollari. L’opinionista di Uomini e Donne ha dunque riavuto la borsetta ma priva dello specchietto e del rossetto che erano al suo interno, gettati dall’uomo subito dopo il furto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA