Tiziano Ferro e Ultimo/ Messina dice no ai concerti, trasloco a Catania e…

- Hedda Hopper

Tiziano Ferro e Ultimo, Messina dice no ai concerti per via di una serie di lavori allo stadio San Filippo, trasloco a Catania e…

Tiziano Ferro
Tiziano Ferro

Messina dice no, tranquilli ci pensa Catania. Il derby della musica in Sicilia lo vince proprio la città ai piedi dell’Etna e tutto perché il San Filippo non è disponibile per la nuova stagione dei concerti e, in particolare, per quelli di Tiziano Ferro e Ultimo in “programma” nei prossimi mesi. Ad annunciarlo sono stati proprio i due artisti che tramite comunicato stampa hanno fatto sapere che proprio “a causa del diniego da parte del Comune di Messina della disponibilità dello stadio” i concerti inizialmente previsti a giugno e poi riprogrammati nell’estate del 2021 saranno spostati dallo Stadio San Filippo allo Stadio Cibali di Catania. In un primo momento a vietare i concerti sono state le restrizioni conseguenza del Coronavirus e della pandemia in corso ma adesso è il comune di Messina ad aver impedito i concerti comunicandolo già lo scorso 31 maggio con un comunicato ad hoc.

ULTIMO E TIZIANO FERRO TRASLOCANO A CATANIA, E I BIGLIETTI ACQUISTATI PER MESSINA?

Al centro del no da parte dell’amministrazione comunale della città dello Stretto c’è un bando per la gestione trentennale dello stadio che dovrà essere oggetto di imponenti opere di ristrutturazione per via delle condizioni critiche in cui versa. Proprio in vista di ciò si è preferito lasciare l’aggiudicatario libero di agire secondo i propri tempi senza imporre due date che avrebbero richiesto un fermo di circa quindici giorni ciascuno: “La concessione dell’impianto e di tutte le aree pertinenziali al nuovo concessionario non può essere gravata dall’ipotesi di organizzazione di due concerti nella prossima estate, per la semplice ragione che il nuovo aggiudicatario dovrà essere nelle condizioni di disporre liberamente di tutto lo stadio e delle relative aree per avviare i lavori”. Dopo sette anni dall’ultimo concerto, toccherà allo stadio di Catania ospitare i due artisti il 3 luglio e poi il 12 e il 13 in occasione della doppia data di Ultimo. I biglietti acquistati rimangono validi e saranno riallocati o, in caso di difficoltà, potrà essere chiesto il rimborso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA