Tolosa, ponte crolla: auto e tir precipitano/ Video: morta 15enne, feriti e dispersi

- Silvana Palazzo

Tolosa, ponte crolla: auto e tir precipitano nel fiume, video. Un morto: è una ragazza di 15 anni che era in auto con la madre. Ci sono feriti gravi e dispersi. Ricerche in corso

tolosa ponte crollato
Tolosa, ponte crolla: auto e tir precipitano

È crollato un ponte a Tolosa questa mattina. Un tir e un’automobile lo stavano percorrendo e quindi sono cadute nel fiume. Il primo bilancio riportato dal quotidiano locale La Depeche du Midi parla di un morto: si tratterebbe di una ragazza di 15 anni che era in macchina con i genitori. Stando alle prime informazioni, il camion aveva un peso superiore a quello consentito per attraversare il ponte sospeso sul fiume Tarn, a nord-est di Tolosa. Un uomo che abita a 300 metri dal ponte ha raccontato a LaDepeche: «Ero in bagno quando ho sentito un tonfo. Pensavamo fosse successo qualcosa ai nostri vicini. E invece quando sono arrivato al ponte, ho scoperto che era crollato: non ci posso credere, corro ogni domenica su questo ponte». Il ponte, lungo 150 metri e largo 5, si trova a Mirepoix-sur-Tarn. È stato rinnovato nel 2003 dal consiglio dipartimentale dell’Alta Garonna, dove ci sono tre ponti sospesi di questo tipo. VIllemur-sur-Tarn, Mirepoix-sur-Tarn e Bessières. Il primo, chiuso diversi mesi per lavori, dovrebbe essere inaugurato la prossima settimana.

TOLOSA, PONTE CROLLA: MORTA 15ENNE, FERITI E DISPERSI

La tragedia è avvenuta a Tolosa poco dopo le 8. Pare che possa essere coinvolto un altro veicolo, mentre uno scuolabus aveva attraversato il ponte pochi istanti prima del suo crollo. Secondo quanto riportato da La Depeche du Midi, il procuratore di Tolosa si è mostrato cauto riguardo la possibilità che ci siano dei dispersi. La madre della vittima e altre tre persone sono state in grado di tornare a riva a vuoto, ma la corrente è forte in queste ore, quindi la situazione è seria. Cinque sono i feriti, tra cui tre che sono in gravissime condizioni. Due pompieri sono infatti rimasti feriti durante il loro intervento. Sul posto ce ne sono 80 insieme a 50 agenti UAS, sommozzatori e squadre con cani, sorvolati da tre elicotteri. «Eravamo molto spaventati, abbiamo sentito una grande esplosione, all’inizio abbiamo avuto un incidente aereo», ha dichiarato il sindaco i Mirepoix-sur-Tarn, Eric Oget. Come avvenuto in Italia dopo il crollo del ponte Morandi, anche in Francia ora si apre il dibattito sulla sicurezza dei ponti e le loro condizioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA