Tom Meighan lascia i Kasabian/ Si dichiara colpevole di aggressione all’ex fidanzata

- Fabio Belli

Tom Meighan, addio ai Kasabian. Il cantante lascia la band, “motivi personali” si dichiara colpevole di aggressione nei confronti dell’ex fidanzata.

kasabian_facebook_2017
Kasabian, concerto a Napoli

Solo ieri è arrivata la notizia dell’addio di Tom Meighan ai Kasabian. Oggi, invece, arriva l’annuncio dell’assunzione di colpevolezza dell’ex frontman della band inglese. Come riporta la BBC, il cantante si sarebbe presentato davanti alla magistratura di Leicester ammettendo di aver aggredito l’ex fidanzata Vikki Ager lo scorso 9 aprile. Non ci sono altre notizie sulla vicenda e sia la band che lo stesso Tom Meighan, dopo le parole delle scorse ore (leggete in basso) non hanno più rilasciato dichiarazioni. Ad oggi, non si sa ancora se l’attività musicale dei Kasabian continuerà senza il frontman Tom Meighan. I fans, naturalmente, sperano di avere presto buone notizie (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

TOM MEIGHAN LASCIA I KASABIAN

Una delle rock band britanniche più conosciute, i Kasabian, salutano il loro frontman. Il cantante Tom Meighan ha infatti deciso di dire addio alla band di Leicester, un altro fulmine a ciel sereno per i fans che avevano dovuto già digerire il rinvio dell’attesissimo concerto del gruppo nella loro città natale, già sold out con 50mila biglietti venduti in pochi minuti. L’emergenza coronavirus ha costretto a cambiare i piani ma non è finita, Meighan infatti ha detto addio al gruppo scatenando lo sconforto dei fans, che pure erano rimasti alle ultime notizie che parlavano della band già al lavoro da settimane per la produzione di un nuovo album. In attività dal 1997, i Kasabian sono uno dei gruppi rock più apprezzati della scena britannica, molto seguiti anche in Italia anche per le origini genovesi del chitarrista Sergio Pizzorno, che non ha mai mancato di sottolineare la sua passione calcistica per i colori del Genoa.

ADDIO A TOM MEIGHAN, LA CONFERMA DELLA BAND

A confermare l’addio di Tom Meighan ai Kasabian, una nota emessa dal gruppo nella giornata di lunedì: “Tom Meighan lascia i Kasabian di comune accordo. Sta affrontando problemi personali che ne influenzano il comportamento da parecchio tempo e ora vuole concentrare tutte le sue energie nel rimettere a posto la sua vita. Non rilasceremo ulteriori commenti.” Su Twitter si è espresso anche lo stesso Meighan che ha voluto rassicurare i fans sulla situazione: “In seguito all’annuncio di oggi, volevo solo farvi sapere che sto bene, sono davvero in ottime condizioni in questo momento. Grazie per il vostro amore e supporto. Ci vedremo molto presto“. La preoccupazione nasce anche dalla depressione che Meighan ha affrontato negli ultimi anni, con un vero e proprio crollo nervoso avvenuto nel 2016 che fece discutere sui giornali. Nei prossimi giorni si attendono delucidazioni riguardo il proseguimento della carriera della band e del cantante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA