Tommaso Zorzi vs Katia Ricciarelli/ “Vorrei poterle dare della vecchia scrofa ma…”

- Emanuela Longo

Tommaso Zorzi contro Katia Ricciarelli, con un tweet durissimo dopo le ultime esternazioni della cantante lirica al Grande Fratello Vip

Tommaso Zorzi
Tommaso Zorzi al Grande Fratello Vip

Tommaso Zorzi durissimo contro Katia Ricciarelli. La cantante lirica continua a collezionare commenti di disapprovazione sia dentro che fuori la Casa del Grande Fratello Vip. Ormai da giorni, soprattutto sui social, sembra essersi sollevato un unico coro di chi vorrebbe la Ricciarelli fuori dal reality condotto da Alfonso Signorini. Il motivo sarebbe da attribuire ad una serie di atteggiamenti aggressivi e frasi offensive nei confronti di numerosi Vipponi.

Mentre su Twitter campeggia l’hashtag “#FuoriKatia”, Tommaso Zorzi è intervenuto per dire nuovamente la sua contro la cantante lirica, usando toni molto duri. In un tweet, infatti, il vincitore della passata edizione del reality ha tuonato: “Vorrei poter dare della “vecchia scrofa” alla Ricciarelli con la stessa facilità che ha lei nell’usare il termine “ric****ne”. Ma per fortuna ho un’educazione che me lo impedisce”. Un pensiero sopra le righe ma che non è affatto passato inosservato, basti pensare che al momento ha collezionato quasi 10mila “mi piace” e moltissime condivisioni, con centinaia di commenti.

Tommaso Zorzi, il precedente attacco a Katia Ricciarelli

Non è la prima volta che Tommaso Zorzi si esprime in modo critico nei confronti di Katia Ricciarelli. Già in passato, nel corso di una puntata del GF Vip Party, il conduttore e influencer aveva avuto da ridire sui modi della cantante, al punto da dire: “Mamma mia, sai che la Ricciarelli è insopportabile! Si può dire? Ma mamma mia, per carità! Dio me ne liberi e scampi! Anche meno. No ma hai capito? Si sente proprio sto c***o!”.

A riprenderlo in quella circostanza ci aveva pensato il fidanzato Tommaso Stanzani ma Zorzi non aveva affatto cambiato idea. Adesso, il suo nuovo commento sembra avere a che fare con le critiche rivolte a gran voce nei confronti della Vippona, “rea” di aver usato espressioni infelici un po’ per tutti i suoi inquilini, da Alex Belli additando la sua camicia come “da ricch*one”, a Giacomo Urtis, definito “una donna”, per non parlare poi delle parole rivolte a Lulù Selassié e a Miriana Trevisan, della quale ha messo in discussione persino il suo ruolo di madre.







© RIPRODUZIONE RISERVATA