Tornare a vincere, storia vera?/ Ben Affleck si è ispirato alla sua vicenda personale

- Giulia Bertollini

Stasera andrà in onda su Canale 5 il film Tornare a vincere. Il film si ispira alla vicenda personale di Ben Affleck in lotta per alcuni contro l’alcolismo.

Tornare a vincere 640x300
Tornare a vincere (Foto: web)

Tornare a vincere è una storia vera? Il film si ispira alla storia di…

Stasera andrà in onda su Canale in prima serata il film Tornare a vincere con protagonista Ben Affleck. Il film narra la storia  di Jack Cunningham (Ben Affleck), ex promessa, mai mantenuta, del basket che arriva a un passo dalla rovina, scatenata da una perdita inenarrabile, annegando nell’alcolismo che gli era già costato un matrimonio e qualunque altra speranza di vita migliore. Ma gli viene offerta una possibilità di riscatto, allenando la squadra di pallacanestro del suo vecchio liceo. Quando i ragazzi iniziano a comportarsi da squadra iniziano anche a vincere. Ma basterà questo a riempire i suoi vuoti, a curare le profonde ferite del suo passato e a condurlo sulla strada della redenzione?

Il film Tornare a vincere nasconde degli spunti autobiografici in quanto anche Ben Affleck ha sofferto in passato di alcolismo. secondo quanto si legge sul sito dell’Internet Movie Data Base la buona riuscita dell’interpretazione si deve al fatto che Ben Affleck avrebbe potuto fare affidamento sulla sua esperienza di ex alcolizzato. Ben Affleck ha infatti avuto problemi di alcolismo e ha fatto avanti e indietro dai centri di riabilitazione nel 2001 e poi nel 2017 e nel 2018. In un’intervista avvenuta in Actors on Actors e riportata da Variety, Ben Affleck ha spiegato di non aver mai bevuto durante le riprese del film e che, in quel momento della sua vita, era sobrio: “Questo tizio ha avuto una vita differente dalla mia, ma ciò che era interessante nella storia è che spero che delle persone provino una specie di catarsi nel guardarlo affrontare dei momenti difficili”.

Tornare a vincere, Ben Affleck e la lotta all’alcolismo: “Ero sobrio all’epoca ma…”

Ben Affleck ha costruito il personaggio del film Tornare a Vincere ispirandosi alla sua storia. L’attore ha infatti rivelato: “Un attore che non è un alcolizzato e non ha dipendenze potrebbe voler descriverlo, illustrarlo, dimostrarlo. La mia esperienza – soprattutto alla fine del periodo nella mia vita in cui stavo bevendo – era che bisognava invece separarlo, isolarlo. L’alcolismo è qualcosa di ritualistico e autolenitivo, qualcosa di diverso dall’ubriachezza che si vede spesso, che è pazza e fuori controllo.” Poi Ben Affleck ha concluso: “Ero sobrio, all’epoca, ma ero tipo… ricordo cosa si prova. So come ci si si sente. E alla fine devi solo lasciarti andare.”

Tornare a vincere non è uscito al cinema in Italia a causa del lockdown ma solo in noleggio in streaming. Tornare a vincere streaming sarà visibile gratuitamente anche dal sito mediaset.it/canale5 ovviamente agli stessi orari della messa in onda televisiva. Inoltre è possibile guardare il film in diretta streaming anche dal proprio smartphone o tablet attraverso l’app Mediaset disponibile per iOS e Android.





© RIPRODUZIONE RISERVATA