ALITALIA/ In arrivo 310 assunzioni, presentato il nuovo brand

- La Redazione

Alitalia ha annunciato la riassunzione di 310 dipendenti messi precedentemente in mobilità, 170 nel settore round e 140 in quello del manutenzione ecco di cosa si tratta

Alitalia_Aereo_GabbiaR439
Foto: InfoPhoto

Alitalia riparte? La buona notizia attesa da tempo immemorabile c’è: in arrivo 310 assunzioni, 170 nel settore round e 140 in quello del manutenzione, verrano scelti tra dipendenti in mobilità e tra i precari  tempo indeterminato. In realtà, come si capisce, non si tratta di nuove assunzioni, ma piuttosto di riassunzioni, cioè dipendenti dell’Alitalia stessa che erano stati messi per così dire da parte. Meglio di niente ovviamente. In cambio la compagnia aerea chiede però ai sindacati maggiore flessibilità. Il commento del coordinatore di Fit-Cisl:”Questo è il primo passo importante fatto dalla nuova alitalia in termini di occupazione, il primo segno tangibile verso la ripartenza di un’azienda che in tanti ci aspettavamo e speravamo”. Intanto si pè tenuta la presentazione del nuovo brand Alitalia e Etihad e delle nuove livree degli aerei. Per il eco di Etihad, la partnership con Alitalia è fndamentale. Luca Cordero di Montezemolo, presidente: “Alitalia ha vissuto momenti difficili, addirittura drammatici. Ma ha tutte le condizioni per guardare al futuro con ottimismo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori