Travaglio choc su Bertolaso positivo/ “Più che creare posti letto ne ha occupato uno”

- Carmine Massimo Balsamo

Marco Travaglio choc su Guido Bertolaso, ricoverato dopo essere risultato positivo al coronavirus. Ira sul web: “Fai schifo, vergognati”.

travaglio bertolaso
Marco Travaglio, direttore Il Fatto Quotidiano (LaPresse, 2019)

Marco Travaglio ironizza sulla positività al coronavirus di Guido Bertolaso e sul suo ricovero in ospedale, scoppia la bufera sui social network. «La Lombardia era perfettamente in grado di tirar su un ospedalino da 300 posti alla Fiera di Milano senza scomodare Bertolaso dal Sudafrica. Ma ora che Mister Wolf, più che creare posti letto, ne ha occupato uno, gli auguro sinceramene di guarire presto: sulla salute non si scherza»: per queste parole il direttore de Il Fatto Quotidiano ha ottenuto grande ribalta mediatica, ricevendo ovviamente più insulti che applausi. Parole ineleganti che hanno acceso roventi discussioni sul web, a partire dal tempismo di questo commento di dubbio gusto: la notizia del ricovero al San Raffaele dell’ex capo della Protezione Civile è arrivata poche ore fa, pochi minuti dopo è arrivato il commento di Travaglio. Ma non solo…

TRAVAGLIO CHOC SU BERTOLASO: IRA SUL WEB

«Fai schifo», «vergognati», «senza rispetto»: questi solo alcuni degli epiteti rivolti a Marco Travaglio sui social network. Ed il suo articolo è finito nel mirino anche di esponenti politici, a partire da Daniela Santanchè: «Bertolaso positivo al coronavirus e Travaglio scrive che “più che creare posti letto ne ha occupato uno”. Vigliacco due volte, perché sulla salute non si scherza e perché siamo una Nazione a lutto che di certe battute fa volentieri a meno. Vergogna e forza Guido Bertolaso». Così la Lega su Twitter: «Mentre in un vomitevole articolo di oggi Travaglio ironizza sulla sua positività al virus, il dottor Bertolaso è stato ricoverato al San Raffaele di Milano. Non mollare, Guido!». Infine, l’icastico commento di Nicola Porro: «Bertolaso positivo al coronavirus e Travaglio cosa scrive? “Più che creare posti letto, ne ha occupato uno”. Che tristezza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA