Travis Scott ha cancellato il suo account Instagram/ Perché? “Commenti razzisti e…”

- Anna Montesano

Perché Travis Scott ha cancellato il suo account Instagram? Il rapper scomparso dai social dopo gli insulti ricevuti per il suo costume?

travis scott 640x300
Travis Scott

Se siete fan di Travis Scott e oggi avreste voluto spulciare sull’account di del rapper su Instagram (@travisscott), vi sareste trovati di fronte a questo avviso: “Spiacenti, questa pagina non è disponibile”. A quanto pare, il rapper ha infatti disattivato il suo profilo, senza dare spiegazioni. I fan credono che la mossa possa essere dettata dall’uscita di nuova musica da parte dell’artista, espediente utilizzato d’altronde anche da altri prima di lui. Ad agosto, Scott ha rivelato che il suo nuovo album si chiamava “Utopia” in un messaggio ai fan che celebrava l’anniversario del suo album “Astroworld”. Quindi è possibile che la sua sia stata una mossa di marketing. Eppure non è l’unica di cui possiamo parlare in questa situazione.

Perché Travis Scott è andato via da Instagram?

Se tanti fan credono si tratti di una mossa che anticipa l’uscita del suo nuovo album, altri suggeriscono che abbia a che fare con l’ultima foto postata da Travis Scott sul suo account. L’ultimo post che aveva pubblicato lo ritraeva travestito per Halloween con un costume ispirato a Batman, ma invece della classica Bat-Suit nera ne indossava una marrone. Un costume che ha scatenato tantissime critiche nei confronti del rapper. È proprio in virtù delle pesanti accuse ricevute da Scott che un tweeter ha affermato che il motivo della disattivazione fosse “a causa dei commenti sgradevoli sul suo costume di Batman e anche dei commenti razzisti”, mentre un altro ha parlato di veri e proprio “maltrattamenti” ai danni dell’artista. Si tratta, comunque, di ipotesi, almeno per il momento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA