Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto/ Il film su Rete 4

- Matteo Fantozzi

Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto in onda su Rete 4 dalle 21.25 di oggi, 13 agosto 2022. Nel cast Mariangela Melato e Giancarlo Giannini.

travolti insolito destino 2019 film 640x300
Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto

Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto, film di Rete 4 diretto da Lina Wertmüller

Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto va in onda su Rete 4 a partire dalle 21.25 di oggi, 13 agosto 2022. Si tratta di un classico del cinema italiano, commistione di genere quali commedia, dramma, erotico e sentimentale, diretto magistralmente nel 1974 dalla grande Lina Wertmüller (curatrice inoltre di soggetto e sceneggiatura). La produzione fu ad opera di Romano Cardarelli, a capo della Medusa Film (della distribuzione si è occupata la casa gemella, la Medusa Distribuzione).

La squadra che ha realizzato la pellicola fu completata da Giulio Battiferri, Giuseppe Fornari e Stefano Ricciotti alla fotografia, dal montaggio di Franco Fraticelli e dalle musiche di Piero Piccioni. Il cast d’eccezione è composto da Mariangela Melato, Giancarlo Giannini, Riccardo Salvino, Isa Danieli, Aldo Puglisi, Anna Melita ed Eros Pagni.

Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto, la trama del film

La trama di Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto, ambientata in Italia, si apre con Raffaella Pavone Lanzetti (ruolo ricoperto magistralmente dalla compianta Mariangela Melato), ricca borghese settentrionale, anticomunista e repubblicana, che passa le sue vacanze su uno yacht nel Mediterraneo con i suoi ricchi e viziati amici. Passa tutto il tempo a rimarcare la sua classe sociale elevata, umiliando coloro che si trovano alle sue dipendenze, tra cui il rozzo marinaio Gennarino Carunchio (interpretato dall’intramontabile Giancarlo Giannini), siciliano e comunista, che prova grande disprezzo verso i ricchi turisti, che però è costretto a servire per vivere.

Per un guasto al motore di un gommone, i due si troveranno da soli in mezzo al mare e giunti su un’isola deserta la Pavone Lanzetti è costretta a chiedere l’aiuto di Gennarino, che cede e le dà da mangiare e un rifugio nella capanna da lui costruita. Con il tempo si innamorano e Raffaella confessa a Gennarino che non si è mai sentita così felice e così donna in vita sua, oltre al fatto che non rimpiange per niente il mondo che si è lasciata indietro perché non è per lei autentico.

Raffaella non segnala la loro presenza a una barca apparsa in lontananza, ma in una seconda occasione Gennarino si fa portare in salvo per mettere alla prova l’amore di lei, nonostante le sue rimostranze. Tornati sulla terraferma, anche con un amore forte a legarli, il rango sociale diverso costringe a stare distanti e quindi Gennarino cerca di convincere Raffaella a fuggire di nuovo sull’isola, ma lei è spaventata e va via con il marito (Riccardo Salvino) in elicottero. Gennarino non può fare altro che tornare dalla moglie (Isa Danieli) che ha nel frattempo capito tutto.







© RIPRODUZIONE RISERVATA