Troy Garity e Vanessa Vadim figli Jane Fonda/ Adozione Mary Williams “come mamma…”

- Emanuela Longo

Troy Garity e Vanessa Vadim i due figli biologici di Jane Fonda: completa la famiglia anche l’arrivo di Mary Luana Williams, adottata dall’attrice

jane fonda min 640x300
Jane Fonda - Foto Instagram

Negli ultimi anni Jane Fonda ha dichiarato di trascorrere molto tempo con i suoi figli: Vanessa Vadim avuta dal regista Roger, Troy Garity, nato dal suo secondo matrimonio e Mary Luana Williams, adottata, cresciuta come un membro del Black Panther Party, un’organizzazione fondata nel 1960 per fermare la brutalità della polizia in America verso gli afro-americani. Anche i suoi figli, come la mamma, sono attivisti politici. Vanessa Vadim è nata dalla relazione tra Jane Fonda ed il regista francese Roger Vadim, che la diresse in “Barbarella” nel 1968. Vanessa è anche l’unica dei figli dell’attrice a non intervenire nell’ambito del documentario sulla sua vita dal titolo “Jane Fonda in Five Acts”. Come rivela un articolo di Vanity Fair, la star di Hollywood si è sempre rimproverata di essere stata una madre poco materna e molto assente con la primogenita. In una intervista a Repubblica in occasione dei suoi 70 anni, la stessa Fonda aveva ammesso: “non sono stata una buona madre, ma ho imparato. Non è mai troppo tardi, se continui a provare e fai sapere a tuo figlio che stai cercando di migliorare. Fortunatamente così è stato tra me e mia figlia”. Differente il rapporto con il figlio Troy Garity, oggi 47enne, avuto dal matrimonio con Tom Hayden durato 17 anni. Parlando della madre, Troy ha dichiarato che il suo modo di affrontare la vita ed il suo essere sempre severa con se stessa hanno rappresentato la sua essenza, “l’essenza di una donna che anche quando parla del suo passato, sta vivendo il presente e guardando al futuro”.

TROY GARITY E VANESSA VADIM FIGLI BIOLOGICI: MARY WILLIAMS ADOTTATA

Troy Garity ha seguito le orme della madre Jane Fonda diventando anche lui un attore. Classe 1973, il suo vero nome di nascita è Troy O’Donovan Hayden, un omaggio a due militari attivisti statunitensi. Il suo nome d’arte è invece un omaggio alla nonna paterna. Il suo debutto al cinema è avvenuto all’età di appena otto anni sul set del film Sul Lago Dorato. In seguito si è trasferito a New York dove ha studiato alla American Academy of Dramatic Arts, prima di fare ritorno nuovamente a Los Angeles. Tra le altre apparizioni, quella del 2002 in Steal This Movie, dove interpreta suo padre. Grazie alla sua interpretazione in Soldier’s Girl, Troy si guadagna la nomination ai Golden Globe e ad un Independent Spirit Award come miglior attore non protagonista. Nel 2007 ha sposato l’attrice Simone Bent. Oltre ai due figli biologici, completa la vita di Jane Fonda anche una figlia adottiva afro-americana Mary Luana Williams, autrice ed attivista. Quando aveva 16 anni, Mary Luana Williams ha lasciato Oakland ed è andata a vivere con la madre a Santa Monica, in California. “Tutto quello che ho fatto nella mia vita è sempre stato dettato dall’istintività”, ha spiegato la figlia di Jane in una intervista a Oprah Winfrey nel 2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA