TUTTI IN PIEDI/ Rai1, c’è anche Gerard Darmon nel film con Franck Dubosc

- Matteo Fantozzi

Tutti in piedi in onda oggi, 28 maggio, su Rai 1 dalle 21:25. Nel cast Alexandra Lamy, Gerard Darmon, Elsa Zylberstein, Caroline Anglade, Laurent Bateau, Claude Brasseur.

tutti in piedi 2019 film 640x300
Tutti in piedi

Tra i protagonisti di Tutti in piedi c’è l’attore e cantante francese naturalizzato marocchino Gerard Darmon nato a Parigi il 29 febbraio del 1948. La sua attività nel mondo del cinema è iniziata nel 1973 prendendo parte alle riprese del film Le folli avventure di Rabbi Jacob per la regia di Gérard Oury. Nato da genitori algerini di origini ebraiche il suo nome fu scelto in onore di Gerard Philipe un noto attore. Il padre emigrò a Parigi nel 1937 dopo una vita non facile e diventando rappresentante di vino. Oltre all’attore ha svolto brevemente la carriera di cantante incidendo tre album questo perché aveva grandissima stima per Frank Sinatra che ha sempre considerato uno dei più grandi della storia. Dal 1968 fu sposato con Nicole Recoules una collega per poi divenire il compagno nel 1987 di Anais Jeanneret. Per cinque anni poi è stato al fianco di Mathilda May. Dal 2000 vive con Christine che ha venti anni meno di lei cosa che ha creato non poche polemiche ma che i due hanno vissuto con grande maturità.

Tutti in piedi, info streaming film di Rai 1

Tutti in piedi è “una commedia romantica politicamente scorretta, che ironizza di fatto con garbo sulla disabilità ed elude ogni insidia trovando infine la sua misura”. Marzia Gandolfi promuove il film su MyMovies con tre stellette sulle cinque messe a disposizione, specificando: “In pieno spirito post Weinstein e zelo riformista è lecito chiedersi se sia ancora possibile giocare con lo stereotipo del dongiovanni ossessivo e misogino. Il film denuncia e dissolve il gioco alla prima sequenza quando Jocelyn attraversa l’aeroporto col suo fluire ricco e colorato di facce, occasioni e storie molto diverse”. Su Il Giornale Massimo Bertarelli specifica come nel film “si ride con il playboy disabile”. Sicuramente all’interno dell’opera c’è della riflessione con un’ironia che non tutti potrebbero comprendere ma che risulta decisamente efficace. Tutti in piedi va in onda in prima serata su Rai 1 a partire dalle ore 21.25, clicca qui per il video del trailer. Clicca qui per seguire il film in diretta streaming su RaiPlay.

Tutti in piedi, film di Rai 1 con nel cast Alexandra Lamy e Gerard Darmon

Tutti in piedi va in onda oggi, sabato 28 maggio, su Rai 1 a partire dalle ore 21:25. Si tratta di un film che è stato realizzato grazie della coproduzione tra Francia e Belgio alla quale hanno partecipato diverse case cinematografiche tra cui TF1 e Gaumont con la distribuzione che è stata gestita nel nostro paese dalla Vision Distribution. La pellicola è stata diretta dal regista Franck Dubosc il quale si è occupato anche del soggetto e della sceneggiatura, il montaggio è stato realizzato da Samuel Danesi, il ruolo di direttore della fotografia è stato affidato a Ludovic Colbeau-Justin.

Nel cast di Tutti in piedi sono presenti tra gli altri lo stesso regista insieme ad Alexandra Lamy, Gerard Darmon, Elsa Zylberstein, Caroline Anglade, Laurent Bateau, Claude Brasseur e Francois-Xavier Demaison.

Tutti in piedi, la trama del film

Leggiamo la trama di Tutti in piedi. Un uomo di nome Jocelyn è un dirigente che si occupa di un’azienda specializzata nella vendita di scarpe. Si è sempre dimostrato un grande professionista probabilmente anche grazie al suo essere scapolo di lungo corso nonché seduttore incallito.

La sua sfera sentimentale è caratterizzata da numerose conquiste che vengono puntualmente lasciate nel giro di poco tempo. Suo malgrado deve prendere parte al funerale della mamma per cui si reca nell’appartamento della donna e si siede sulla sua vecchia sedia a rotelle un po’ per ritrovare quel calore materno che aveva smarrito dell’ultimo periodo. Proprio mentre stava seduto sulla sedia a rotelle entra nell’appartamento una nuova vicina di casa di nome Julia la quale è un’attraente assistente domiciliare per i disabili in carrozzina. La donna era ancora alle prese con il trasloco per cui era venuta a chiedere aiuto per spostare dei mobili molto pesanti.

Jocelyn non appena vide la donna se ne innamora perdutamente e inizia a fare il possibile per poterla conquistare, in particolare gli viene in mente di fingersi paraplegico per cui costretto a vivere in quella appartamento contiguo sulla sedia a rotelle.

Da questo momento in poi si intrufola in un percorso fatto di tante bugie e menzogne che faranno nascere una storia d’amore basata su fondamenta molto fragili. La cosa si complica ulteriormente quando viene a sapere che Julia ha una sorella veramente paraplegica di nome Florence con la stessa Julia che si prende la libertà di organizzare un incontro galante tra loro due. Tuttavia poco alla volta, tra Jocelyn e Julia nascerà qualcosa di veramente speciale che saprà essere più forte dei problemi fisici e delle menzogne.

Il video del trailer di Tutti in piedi







© RIPRODUZIONE RISERVATA