TYLER REKS CAMBIA SESSO/ Il wrestler è diventato donna, si chiama Gabbi Alon Tuft

- Silvia Polvere

Il wrestler ha documentato sui social il difficile percorso che lo ha portato a diventare una donna. “Devo dire grazie alla mia famiglia”

Il wrestler ha documentato sui social il difficile percorso che lo ha portato a diventare una donna. "Devo dire grazie alla mia famiglia"

Tyler Reks, star del wrestling americano, ha fatto il cambio di sesso. Ora è una donna e si chiama Gabbi Alon Tuft. Dopo aver lottato come un uomo contro gli uomini, Tyler, ora Gabbi, ha preso coraggio e ha cambiato la sua identità all’anagrafe e attraverso la chirurgia. “Questa è la parte di me che è rimasta nell’ombra – ha scritto sul social – quella spaventata di ciò che il mondo avrebbe potuto pensare, spaventata di ciò che la mia famiglia, i miei amici, i follower avrebbero detto o fatto”. L’ex wrestler, 42 anni, nel 2020 si era infatti sposato con Priscilla, che gli aveva dato anche una figlia, oggi di 9 anni.

Ma nonostante tutte le sue paure, la sua famiglia non gli ha voltato le spalle, anzi lo ha sostenuto e incoraggiato durante il difficile percorso che lo ha portato a divenire una donna. “La mia amorevole moglie, la mia famiglia e i miei amici più cari mi hanno accettato per quello che sono – ha raccontato ancora Reks ai suoi fan attraverso i social – A loro, sarò per sempre grato. Il loro supporto lungo la strada significa più di tutto quanto”. Quando era un metro e 96 di altezza per 112 chili, Reks ha lottato contro le star assolute del wrestling, tra i tanti anche il famosissimo John Cena. Ma quello appartiene alla sua vita passata, perché adesso sfoggia dei lunghi capelli e una prosperosa taglia di seno.

REKS HA RACCONTATO IL DIFFICILE PERCORSO PER DIVENTARE GABBI ALON TUFT

Non è facile fare il cambio di sesso. Soprattutto se sei una star dello sport che è la quintessenza del machismo. Di pane e coraggio ne ha dovuto mangare Tyler Reks prima per affontare l’opinione pubblica, e poi per intraprendere il lungo e doloroso percorso di cura. Ma ne è valsa la pena, se ora Gabbi Alon Tuft può affermare con sollievo: «mi amo per quello che sono, lo posso dire con certezza». Il percorso è stato documentato dallo stesso Reks attraverso il suo profilo instagram “Gabbi”. Alla fine, con un asso di cuori in pugno e il suo definitivo aspetto femminile ha potuto ringraziare tutti quanti lo hanno sostenuto. “Ora però posso far vedere al mondo chi sono – ha scritto – dopo 8 mesi difficilissimi, i peggiori della mia vita in cui ho dovuto affrontare la trasformazione”. Il wrestling lo aveva abbandonato già nel 2012, allora per poter passare più tempo con i suoi cari. Gabbi non ha ancora annunciato cosa farà nella sua nuova vita, ma probabilmente non tornerà più sul ring. Per il momento il prossimo appuntamento è in televisione, sul canale Extra Tv in onda negli Stati Uniti. Gabbi Alon Tuft concederà un’intervista esclusiva durante la quale racconterà quale difficile strada ha dovuto percorrere prima per riconoscere il suo vero orientamento e poi per affrontare il cambiamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA