Ubaldo Lanzo/ Il caso del coltello rotto lo sconvolge: “Incivile e cafone!”

- Hedda Hopper

Ubaldo Lanzo all’Isola dei Famosi 2021 continua a dare di matto e questa volta è il caso del coltello rotto a sconvolgerlo: “Incivile e cafone!”

ubaldo lanzo isola 2021 640x300
Ubaldo Lanzo Isola dei Famosi 2021

Ubaldo Lanzo continua ad essere una vera e propria furia all’Isola dei Famosi 2021. Non è la prima volta che il cromatologo perde la pazienza e non sarà nemmeno l’ultima visto che non è in nomination e quindi non è destinato ad uscire. Chi ha seguito il programma nei giorni scorsi sa bene che Ubaldo Lanzo aveva già perso la pazienza con Brando Giorgi reo di essersi estraniato dal pubblico solo per una mera tattica e per farsi ben volere dal pubblico che lo vedrà come una vittima di quello che continua a definire brando. Non è dello stesso parere Ubaldo che ha invitato, nemmeno tato gentilmente, l’attore a distaccarsi completamente e non solo per quello che gli conviene. L’invito è stato poi rinnovato in Palapa ma alla fine sembra che sia cambiato poco o nulla.

Ubaldo Lanzo all’attacco dopo aver trovato il coltello rotto all’Isola dei Famosi 2021

Ubaldo Lanzo all’Isola dei Famosi 2021 era tornato sereno ma un’altra storia ha turbato il suo modo di essere e la sua vita su Playa Reunion ovvero il misterioso caso del coltello. Qualcuno ha usato il coltello e lo ha rovinato rendendolo inutilizzabile perché ha rovinato la lama e così il cromatologo ha di nuovo dato di matto.

Lui e Isolde si sono accorti che uno dei coltelli dati ai concorrenti in dotazione è totalmente distrutto e Ubaldo si è inviperito per l’accaduto iniziando così a lamentarsi arrivando a pensare che sia tutto risultato di un piano: “Chi ha usato il coltello per ultimo o a chi lo avete dato? Guardate come ce lo hanno restituito. Incivile, cafone e non ha rispetto per nessuno… Bastava poi dirlo ‘scusate mi si è rotto’ e basta. Se è stato fatto apposta ancora peggio”. A quel punto Gilles Rocca ha provato a tranquillizzarlo andando alla ricerca del colpevole ma concludendo poco o niente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA