Ulisse, il piacere della scoperta/ Anticipazioni 21 aprile: il mausoleo di Augusto, Ara Pacis

- Elisa Porcelluzzi

Ulisse, il piacere della scoperta in onda mercoledì 21 aprile su Rai. La prima puntata del programma di Alberto Angelo è dedicata all’antica Roma.

Uliss Alberto Angela Facebook 640x300
Alberto Angela torna con "Ulisse, il piacere della scoperta" (Facebook)

Questa sera, mercoledì 21 aprile, alle 21.25 torna “Ulisse, il piacere della scoperta”, il celebre programma condotto da Alberto Angela. La nuova stagione propone quattro puntate e uno speciale dedicato all’ambiente con la partecipazione di Piero Angela. Il primo appuntamento di questa sera è dedicato all’antica Roma. Si parte dalla fondazione della città che, secondo la leggenda, sarebbe avvenuta il 21 aprile del 753 a.C.. Le telecamere di “Ulisse” porteranno i telespettatori in un viaggio alla scoperta delle meraviglie della Roma imperiale. Ampio spazio verrà dedicato al Mausoleo di Augusto, tornato visibile al pubblico dopo un lungo lavoro di restauro durato quattordici anni. Sulle base delle recenti scoperte verrà mostrato, attraverso ricostruzioni grafiche, l’aspetto originario del monumento che per secoli ha custodito la tomba del fondatore dell’impero. Si parlerà anche dell’Ara Pacis, uno dei monumenti che segna l’inizio della Roma imperiale.

Ulisse, il piacere della scoperta: la Roma Imperiale

Alberto Angela mostrerà al pubblico di Rai 1 le statue della Collezione Torlonia, una delle più importanti collezioni private di statue antiche al mondo. La collezione, dopo 70 anni, è visibile nella mostra ospitata a Villa Caffarelli sul Campidoglio, fino al 29 giugno 2021. Il viaggio di “Ulisse, il piacere della scoperta” prosegue alla scoperta delle meraviglie realizzate dai successori di Augusto come il Colosseo, il Palazzo imperiale di Domiziano sul Palatino, la Colonna Traiana e il Pantheon. In ordine cronologico verrà ricostruita la storia dei monumenti e la vita degli imperatori che li realizzarono, tra cui Augusto, Tito, Traiano e Adriano. L’artista digitale Daniel Voshart ha realizzato una serie di ritratti fotografici degli imperatori romani attraverso la ricostruzione fedele delle immagini di busti e monete.



© RIPRODUZIONE RISERVATA