ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi, minibot: Lega-M5s vs Tria, bocciatura Cgia (9 giugno)

- Dario D'Angelo

Ultime notizie di oggi, 9 giugno 2019: Minibot, scontro nel Governo con Salvini e Di Maio contro la bocciatura di Tria alla misura per il rilancio economico

Ministro Tria
Giovanni Tria (Lapresse)

Lo scontro tra Di Maio e Salvini contro il Ministro dell’Economia prosegue e l’impressione è che anche nelle prossime settimane il braccio di ferro tra maggioranza e Tria sarà incentrata ancora sull’uso-non uso dei minibot per provare a dare uno “strattone” allo stallo della nostra economia. Le bocciature sul progetto gialloverde arrivano però da più parti ed è delle ultime ore l’affondo della CGIA proprio contro la misura studiata dai tecnici di Lega e M5s: «Stiamo scherzando? Pagare un fornitore di un ente pubblico con un minibot, sarebbe come saldare un creditore con una cambiale che potrebbe non essere addirittura coperta. Insomma, una modalità di pagamento surreale del tutto irricevibile», commenta in una nota il coordinatore dell’Ufficio studi della CGIA Paolo Zabeo. Secondo il centro studi dell’Associazione Artigiani e Piccole Imprese Mestre «le aziende creditrici dello Stato pagano i dipendenti, i fornitori, le materie prime con soldi alla mano non capiamo perché lo Stato, invece, dovrebbe onorare i suo impegni commerciali con un surrogato inaccettabile». (agg. di Niccolò Magnani)

Minibot: Lega e M5s contro il Ministro Tria

Ultime notizie: parere contrario del Ministero dell’Economia e delle Finanze, col Ministro Tria che ha escluso la possibilità di emettere i minibot. Il vicepremier Di Maio è intervenuto con decisione chiedendo al titolare dei conti di formulare ipotesi alternative senza limitarsi al solo diniego. Stessa reazione del vicepremier Salvini che dichiara “E allora trovi lui la soluzione per pagare i miliardi di debiti della Pubblica Amministrazione”. Una situazione di incertezza interna che rischia di riverberarsi anche nelle nomine in ambito Unione Europea, dove il fronte sovranista è isolato per i principali incarichi.

Ultime notizie, cade un cornicione a Napoli: morto un 66 enne

Un commerciante 66enne di Napoli era appena uscito da un bar nei pressi del proprio esercizio quando si è sentito un forte tonfo: un cornicione staccatosi dal balcone di uno stabile sovrastante lo ha investito colpendolo mortalmente. Soccorso, l’uomo è deceduto nonostante il trasporto in ospedale. La Procura di Napoli ha aperto un’inchiesta sequestrando immediatamente la facciata del palazzo: la rete di protezione posta proprio per il rischio di crollo non è servita ad evitare la tragedia.

Ultime notizie, faceva prostituire la figlia di 13 anni

Un controllo casuale della Polizia nel ragusano, ad Acate, ha permesso di scoprire una situazione di profondo degrado che vedeva come vittima una bambina di 13 anni costretta dalla madre a vendere il proprio corpo per avere in cambio piccole somme di denaro o, a volte, anche benefici di altra natura fra cui bottiglie di vino, sigarette o persino il semplice permesso di fare una doccia. In manette la donna di 34 anni romena e 4 uomini, due italiani e due extracomunitari, fra cui un uomo di 90 anni, tutti clienti della bambina. Ad insospettire i poliziotti, che hanno avviato le indagini, quella bambina troppo truccata e fuori dal contesto in mezzo ai braccianti agricoli.

Ultime notizie, festa a Londra per i 93 anni della Regina

Con una grande parata, che ha visto sfilare ben 1400 soldati della guardia reale nella tradizionale uniforme rossa e il passaggio della pattuglia acrobatica britannica, si sono svolti a Londra i festeggiamenti per il 93esimo compleanno della Regina Elisabetta II. La regina, la più longeva della storia della monarchia, è anche la più amata e rappresenta ancora un importante punto di riferimento nella politica. Affacciatasi al balcone di Buckingham Palace insieme ai membri della famiglia, ha salutato i sudditi che, ancora una volta, le hanno mostrato particolare affetto e calore.

Ultime notizie, tanti auguri a Paperino, eroe unico della Disney

Si festeggia anche un altro compleanno, oltre a quello della Regina, il compleanno di Paperino, eroe sfortunato nato dalla penna di Walt Disney in un immaginario venerdì 13, a rimarcare il segnale della sua permanente sfortuna che lo segue da 85 anni. Nonostante la sua veneranda età, Paperino continua ad essere amato ed è un punto di riferimento nell’immaginario dei fumetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA