ULTIME NOTIZIE/ Oggi ultim’ora, Speranza illustra il nuovo Dpcm (25 Febbraio)

- Matteo Fantozzi

Ultime notizie, ultim’ora oggi 25 febbraio 2021: il Ministro della Salute Speranza illustra al Parlamento il nuovo Dpcm per combattere il Coronavirus

Governo Draghi
Governo Draghi al Senato: Giorgetti, Patuanelli, Lamorgese, Garofoli e Cartabia (LaPresse)

I 340.247 tamponi da Coronavirus effettuati nelle ultime 23 ore hanno fatto registrare 16.424 nuovi casi di positività, portando così il tasso fino al 4,8% dopo il 4,4% di martedì. Calano le vittime, oggi 318 contro le 356 di ieri. Con le vittime di oggi il totale sale a 96.666, mentre il numero dei guariti di ieri è di 14.599 unità. A fronte di un aumento dei ricoveri in terapia intensiva, + 11, si registra una diminuzione per i ricoveri ordinari, -78 rispetto al giorno precedente.

Ultime notizie, Il ministro Speranza ha illustrato in Parlamento il nuovo Dpcm

Il nuovo Dpcm che sarà firmato dal Premier, Mario Draghi, sarà valido fino al 6 aprile prossimo ed includerà quindi anche i giorni delle festività pasquali. Il ministro della Salute, nell’illustrare i punti principali al Senato ha ricordato che attualmente non sono possibili allentamenti delle misure restrittive ed ha sottolineato come in 5 regioni italiane i posti occupati nei reparti di terapia intensiva abbiano superato quella che viene definita “soglia critica”. Secondo il ministro della Salute, è importante non abbassare la guardia in vista del traguardo. Il nuovo Dpcm punterà soprattutto sulla salvaguardia della salute degli italiani e Speranza ha ancora una volta chiamato alla collaborazione ogni singolo cittadino. Secondo le ultime note l’indice Rt medio si trova allo 0,99 e quindi si potrebbe superare la soglia di 1. Nella mattinata di domani si terrà anche un confronto tra il governo e gli enti locali. Dopo il dibattito, i senatori hanno approvato la mozione presentata dal Governo con 235 voti favorevoli e 35 voti contrari.

Ultime notizie, Presentato il Giro d’Italia

L’edizione 2021 del Giro d’Italia è stata presentata ieri e si correrà dall’8 al 30 maggio con 21 tappe con partenza da Torino ed arrivo a Milano, dopo 3450 km e due tappe a cronometro, una delle quali l’ultima. Sono previste anche una tappa con lo sterrato, con arrivo a Montalcino, una a Ravenna per celebrare i 700 anni di Dante Alighieri e un tappone dolomitico con Vima Coppi sul Passo Pordoi, Presenti, oltre all’ormai mitico Zoncolan anche delle salite inedite per la corsa rosa, con Alpe di Motta, Sega di Ala e Alpe di Mera che saranno scalate nella penultima tappa.

Ultime notizie, Ancora buio fitto sull’agguato in Congo

Restano ancora molti i misteri relativi all’uccisione, in Congo, dell’ambasciatore italiano e del carabiniere di scorta. Intanto dalle autopsie effettuati è emerso che i due sono rimasti uccisi durante il conflitto a fuoco e non per una esecuzione. Secondo alcune ricostruzione il convoglio dell’ONU era nel mirino dei guerriglieri della zona, circa 120 le varie milizie armate che operano in questa zona del Congo e che nel corso del 2020 hanno causato la morte di circa 2mila civili. Uno dei testimoni chiave dell’accaduto è Rocco Leone, un italiano che ricopre la carica di vicedirettore del World Food Programme dell’Onu e che viaggiava nello stesso convoglio. E che attualmente p ricoverato in ospedale a Goma, in stato di choc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA