Ultime notizie/ Oggi ultim’ora: morto Virgil Abloh, direttore creativo Louis Vuitton

- Niccolò Magnani

Ultime notizie e ultim’ora di oggi 28 novembre 2021: morto Abloh, direttore creativo di Louis Vuitton. Emergenza Covid, la nuova variante Omicron (dal Sudafrica) spaventa l’Ue

Abloh
Virgil Abloh, direttore creativo Louis Vuitton (Wikipedia, 2021)

È morto a soli 41 anni il direttore creativo di Louis Vuitton, Virgil Abloh, fondatore tra l’altro del marchio Off White: da tempo purtroppo combatteva una durissima battaglia personale contro il cancro (un angiosarcoma cardiaco).

Ne ha dato il triste annuncio la stessa casa di moda sul proprio profilo Instagram: «Siamo scossi da questa terribile notizia – ha commentato Bernard Arnault, amministratore delegato di LVMH -. Virgil non è stato soltanto un genio del design e un visionario, ma anche una bellissima anima. Aveva una grande saggezza. Siamo vicini a tutti i suoi cari, a tutte le persone che hanno perso un marito, un padre, un fratello, un figlio e un amico». Lo staff di Abloh ha poi riportato sul post di Louis Vuitton la drammatica lotta compiuta da Virgil negli ultimi sofferti anni, pur vissuti tra una passerella e l’altra: «Ha scelto di sopportare la sua battaglia in privato sin dalla sua diagnosi nel 2019, sottoponendosi a numerosi trattamenti impegnativi, il tutto mentre guidava diverse istituzioni significative che abbracciano moda, arte e cultura. In tutto questo, la sua etica del lavoro, la curiosità infinita e l’ottimismo non hanno mai vacillato. Virgil è stato guidato dalla sua dedizione al suo mestiere e alla sua missione di aprire le porte agli altri e creare percorsi per una maggiore uguaglianza nell’arte e nel design. Vi ringraziamo tutti per il vostro amore e supporto e chiediamo privacy per il nostro dolore».

Ultime notizie Covid: la variante Omicron spaventa l’Ue

In primo piano l’emergenza Covid 19, con la grande preoccupazione per la nuova variante Omicron. Dopo il caso registrato ieri in Belgio oggi si sono registrati due casi accertati in Inghilterra, un sospetto in Germania e un altro in Repubblica Ceca. Di poco fa la notizia anche di un caso di Omicron accertato in Italia: si tratta di un uomo campano rientrato insieme ai familiari dal Mozambico. I pazienti presentano sintomi lievi e sono stati posti in isolamento insieme ai contatti più stretti.

Olanda, ultime notizie: stop voli ad Amsterdam

Nel frattempo in Olanda 61 passeggeri giunti ad Amsterdam con un volo dal Sud Africa sono risultati positivi al Covid. Le autorità sanitarie temono che si tratti di variante Omicron.
Vista l’allerta per il timore di nuovi contagi da variante sudafricana molte nazioni europee, tra le quali l’Italia, hanno chiuso i cieli ai voli provenienti dal Sudafrica.

Ultime notizie: il bollettino Covid di sabato

Sul fronte dei contagi oggi si sono registrati 12.877 nuovi positivi e 90 decessi a fronte dei 13.686 contagi e 51 morti di ieri. Il tasso di positività si attesta al 2,1%.
Aumenta la pressione sulle terapie intensive e sui reparti ordinari, anche se nel nostro paese la situazione rimane al momento sotto controllo.
Parola d’ordine è non abbassare la guardia, soprattutto in vista delle festività.

Ultime notizie, il Natale tra obblighi e cortei

Oggi è stato un Sabato dedicato agli acquisti natalizi, con negozi affollati e vetrine scintillanti. In molti centri storici come quelli di Milano, Bologna e Aosta è stato introdotto l’obbligo di mascherina anche all’aperto per evitare i rischi legati agli assembramenti.
A Milano ci sono stati momenti di tensione a causa di un corteo di No Vax che si è diretto in Piazza Duomo.

Funerali Ennio Doris a Padova

Nel pomeriggio a Tombolo in Provincia di Padova si sono svolti i funerali di Ennio Doris, fondatore di Banca Mediolanum e imprenditore amato e stimato per la sua generosità. Oltre ai famigliari più stretti alle esequie erano presenti Silvio, Marina e Piersilvio Berlusconi oltre al Governatore del Veneto Luca Zaia.

Ultime notizie Sport: momento nerissimo per la Juventus tra campo e procure

La Juventus è nel mirino della Guardia di Finanza per alcune presunte irregolarità nei bilanci: la società avrebbe dichiarato plusvalenze gonfiate con l’assenso di Presidente e alta dirigenza. Momento negativo anche sul fronte sportivo con la squadra che ha rimediato una sconfitta per 1 a 0 con l’Atalanta.

I timori degli italiani per le vacanze di Natale

Gli italiani hanno voglia di tornare viaggiare e le prenotazioni per il periodo di Natale e Capodanno lo confermano. Mete preferite restano la montagna e le città d’arte italiane mentre il timore per la nuova variante Omicron frena le richieste di viaggi verso destinazioni all’estero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA