Ultime notizie/ Ultim’ora oggi, viceministro Garavaglia assolto (17 luglio 2019)

- Carmine Massimo Balsamo

Ultime notizie, ultim’ora di oggi. viceministro dell’Economia, Massimo Garavaglia (Lega) assolto da accusa turbativa d’asta (17 luglio 2019)

Massimo Garavaglia
Massimo Garavaglia (Lapresse)

Attesa per oggi la sentenza a carico del viceministro all’Economia, Massimo Garavaglia (Lega), accusato di turbativa d’asta in riferimento ad una gara di appalto per il servizio di trasporto di persone dializzate. Nel primo pomeriggio di oggi, i giudici della Quarta Sezione Penale di Milano si sono riuniti in camera di consiglio in attesa del verdetto che era atteso dopo le 14 e che è giunto in questi frangenti. Garavaglia è stato assolto dalle accuse. Oltre al viceministro erano imputati nel medesimo processo anche altri 11 soggetti, tra cui figura il nome dell’ex vicepresidente della Lombardia, Mario Mantovani. Quest’ultimo era finito in manette per corruzione, concussione e turbativa d’asta nell’ottobre di tre anni fa. Prima che arrivasse la sentenza, il pubblico ministero Giovanni Polizzi aveva chiesto ai giudici la condanna a 2 anni per Garavaglia e di 7 anni e mezzo per Mantovani. Quest’ultimo è stato invece condannato a 5 anni e 6 mesi. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Ultime notizie: pubblicità vietata per giochi e scommesse

E’ cambiato tutto da lunedì 15 luglio per quanto riguarda i giochi e le scommesse: è infatti divenuto vietato pubblicizzare li stessi. Ad un anno dall’entrata in vigore del decreto dignità, con l’obiettivo fra gli altri di combattere la ludopatia, viene vietata qualsiasi forma di sponsorizzazione “di eventi, attività, manifestazioni, programmi, prodotti o servizi e tutte le altre forme di comunicazione di contenuto promozionale, comprese le citazioni visive e acustiche e la sovraimpressione del nome, marchio, simboli, attività o prodotti la cui pubblicità”. Numerose le perplessità espresse dal settore del gioco, a cominciare dalle società sportiva, che dall’industria del gaming ricevono attorno ai 35 milioni di euro l’anno di sponsorizzazioni. Fra i giochi esclusi dai divieti, permangono il Superenalotto e la Lotteria Italia, essendo ad estrazione con vincita non immediata. Fra le novità più importanti, come già anticipato sopra, il fatto che il gioco sparisce dai giornali, dalle tv, dalle pay-tv nonché dalle maglie dei giocatori e dalle manifestazioni di ogni genere. Nella regolamentazione finiscono anche i social, visto che anche agli influencer sarà vietato pubblicizzare in maniera diretta o meno, prodotti relativi al gaming. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie: Andrea Camilleri è morto durante ricovero

Andrea Camilleri è morto a Roma nell’ospedale Santo Spirito dopo lungo ricovero che lo aveva costretto già in fin di vita dallo scorso giugno per un improvviso infarto del miocardio: uomo per eccellenza della cultura italiana, papà di Montalbano, a 93 anni sapeva ancora emozionare con i suoi spettacoli teatrali anche se completamente cieco e con la voce roca dopo decenni con le sue amate “sigarette” (celebre l’ironica imitazione dell’amico Fiorello proprio su questo, ndr). «Le condizioni sempre critiche di questi giorni si sono aggravate nelle ultime ore compromettendo le funzioni vitali. Per volontà del maestro e della famiglia le esequie saranno riservate. Verrà reso noto dove portare un ultimo omaggio», si legge nel bollettino dell’ospedale Santo Spirito dove si trovava ricoverato ormai da un mese. Lista infinita di messaggi e saluti sui social da gente comune, attori e amici del grande scrittore siciliano: su tutti, l’amico Fiorello ha postato un video dove assieme a lui scherzavano in radio, scrivendo «Buon viaggio Maestro…La voglio ricordare così, con il sorriso». (agg. di Niccolò Magnani)

Desecretati gli audio del giudice Borsellino

‘Con la scorta solo la mattina così possono uccidermi la sera’: l’audio shock di Paolo Borsellino uscito dall’archivio dell’Antimafia: parole del 1984 che svelano non solo la gravità dei problemi quotidiani, ma anche la solitudine del magistrato ucciso dalla mafia 8 anni dopo, il 19 luglio 1992. Borsellino lamentava l’assegnazione della scorta solo nelle ore diurne, evidenziando il paradosso di come la sera i pericoli non diminuissero.

Ultime notizie Russiagate: ancora scontro nel Governo

Il Russiagate continua ad agitare il Governo. Salvini ha affermato che risponderà ‘a tutto nel Question Time in Parlamento’, con Di Maio che ha replicato a stretto giro di posta:  ‘Il tavolo con i sindacati al Viminale fatto per distogliere l’attenzione sul caso dei fondi russi’. Sulla questione è intervenuto anche il segretario del Partito Democratico, Zingaretti: ‘Fatti gravissimi, da chiarire il prima possibile’. Per il leader di Forza Italia, Berlusconi, ‘questo Governo fa male al Paese, speriamo cada presto’.

Ultime notizie, la fuga di cervelli ci costa 14 miliardi di euro l’anno

‘La fuga di cervelli all’estero costa al Paese 14 miliardi di euro l’anno, quasi l’un per cento del PIL’: questo l’allarme lanciato dal Ministro dell’Economia, Tria. E ci si trova di fronte anche al paradosso dei posti di lavoro vuoti: nei prossimi cinque anni si perderanno ben 43mila addetti nell’industria agro-alimentare, ma mancano giovani preparati per sostituirli e alcune professioni potrebbero sparire.

Ultime notizie, Commissione Ue: Ursula von der Leyen presidente

La tedesca Ursula Von der Layen eletta al Parlamento di Strasburgo nuovo presidente della Commissione Ue al posto di Juncker. E’ passata per soli 9 voti: ‘Sarò nemica di chi vuole indebolire l’Unione Europea’, ha detto nel discorso programmatico. L’elezione della Von der Layen è stata interpretata dagli osservatori come una sconfitta del fronte anti-europeista e populista, e come una vittoria delle forze che vogliono consolidare la forza dell’Unione Europea.

Ultime notizie, i volti di Rigopiano: ‘Giustizia per loro’

Aperto e subito rinviato a settembre il processo a Pescara per la strage dell’hotel Rigopiano, costata la vita a 29 persone. Fuori dal tribunale abruzzese è andata in scena la protesta dei familiari delle vittime che hanno indossato le magliette con i volti delle persone scomparse nella tragica valanga che ha abbattuto l’hotel. ‘Si faccia giustizia, chi ha sbagliato paghi’, l’urlo dei parenti che hanno sottolineato ancora una volta le tante omissioni che hanno portato alla tragedia.

Ultime notizie calciomercato: Daniele De Rossi giocherà nel Boca Juniors

L’ormai ex capitano della Roma Daniele De Rossi, dopo aver lasciato la squadra tra le polemiche, ha preso la sua decisione. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport il centrocampista continuerà la sua carriera da calciatore e lo farà nel Boca Juniors, club argentino per il quale ha sempre manifestato grande ammirazione. E’ andato a segno il pressing del ds xeneize Burdisso, ex calciatore di Roma e Inter, che ha sfruttato la conoscenza di lungo corso con De Rossi per convincerlo alla nuova avventura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA