ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi: Amministrative verso il rinvio (4 marzo)

- Fabio Belli

Ultime notizie. Ultim’ora oggi: Amministrative verso il rinvio. Lombardia, Bertolaso lancia l’allarme: “Verso zona rossa come in gran parte d’Italia (4 marzo).

Elettore al voto
Elettore al voto (Web, 2020)
Sale al 5.8% il rapporto di positività con il bollettino del coronavirus. I tamponi effettuati sono stati 358.884, a fronte dei quali sono stati registrati 20.884 nuovi positivi. Crescono anche le terapie intensive con 84 unità più del giorno precedente. I decessi registrati nella giornata di mercoledì sono stati 347, con il totale che è arrivato a 98.635. Aumento anche per i ricoveri nei reparti ordinari, che con i 193 nuovi ingressi raggiungono quota 19.763.

Ultime notizie, verso il rinvio delle elezioni amministrative

Le elezioni amministrative e le regionali della Calabria vanno verso un rinvio al prossimo autunno, quando dovrebbe essere istituito, come lo scorso anno, un election day nel mese di ottobre. Questa è l’indicazione che è arrivata dal Consiglio dei Ministri, che si basa sull’aumento dei contagi, anche se al momento attuale non c’è ancora l’ufficialità. Per questo sarà necessaria l’emissione di un decreto legge che dovrebbe arrivare in una delle prossime riunioni, e comunque entro l’11 marzo, in quanto in quella data scadono i termini relativi alla presentazione delle liste per le regionali, che secondo il calendario attuale si dovrebbero tenere l’11 aprile. Nell’election day verranno inserite anche tutte le amministrative tra le quali quelle di comuni importanti come Milano, Roma Napoli e Torino.

Ultime notizie, secondo Bertolaso tutta l’Italia si avvia a diventare zona rossa

In una conferenza stampa, Guido Bertolaso, consulente del governatore della Lombardia, ha parlato della regione confermando gli aumenti di casi e la pericolosità delle varianti. Nello stesso tempo, secondo Bertolaso, anche altre regioni sono vicine a tornare in zona rossa. Problemi anche in Piemonte, con il governatore, Cirio, che parla di situazione che sta peggiorando. Bertolaso ha parlato anche della campagna vaccinale e chiama gli specializzandi a proporsi come volontari, paventando anche la possibilità di un obbligo. Molte zone rosse locali sia in Lombardia che in Friuli.

Ultime notizie, due arresti per l’omicidio di Ylenia Fabbri

Svolta decisiva nelle indagini per l’omicidio di Ylenia Fabbri, avvenuto a Faenza. La polizia che già li aveva messi nel mirino, ha arrestato sia il marito della donna, Claudio Nanni, che il presunto killer che l’uomo aveva assoldato, Pierluigi Barbieri, un pregiudicato che abita in provincia di Reggio Emilia. L’omicidio era avvenuto lo scorso 6 febbraio e la polizia di Ravenna dopo lunghe indagini ha arrestato il marito nella notte, proprio davanti alla figlia. Secondo gli inquirenti il motivo scatenante dell’omicidio è stato l’astio verso la moglie da parte di Claudio Nanni.

Ultime notizie, proroga del blocco dei licenziamenti

Il blocco dei licenziamenti che era stato deciso dal governo Conte e che dura fino al 31 marzo sarà prorogato con un decreto del governo Draghi, nel quale saranno inserite anche altre misure come i ristori per le aziende del settore sciistico, la proroga della cassa integrazione e quella del ritardato invio delle cartelle esattoriali, per ora fissato in 2 mesi.

Ultime notizie, la campagna vaccinale in Italia

La campagna vaccinale sta procedendo a rilento in tutte le regioni e da parte del governo si cerca di fare pressioni sulle aziende farmaceutiche per una accelerazione delle consegne delle dosi necessarie. Intanto si sta cercando di capire se sarà possibile produrre delle dosi dei vaccini in Italia, e se alcune aziende farmaceutiche potranno riconvertirsi proprio per questo scopo. A San Marino si sta utilizzando il vaccino russo Sputnik e il leader della Lega, Salvini sta muovendosi per cercare di convincere il governo ad utilizzarlo anche in Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA