ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora di oggi. Tracce seconda prova maturità 2019 (20 giugno)

- Fabio Belli

Ultime notizie, ultim’ora di oggi. E’ giorno di seconda prova per la maturità 2019: ecco le tracce scelte dal Miur (20 giugno 2019)

matematica, operazioni
Seconda prova di matematica-fisica (Pixabay, 2019)

Oggi è giorno di seconda prova per la maturità 2019. Nel corso della mattinata sono giunte le tracce selezionate dal ministro dell’istruzione per i vari indirizzi, a cominciare da una delle più attese, quella per il liceo classico, dove le materie di indirizzo erano ovviamente latino e greco. Il Miur ha optato per la scelta di un doppio brano sull’imperatore romano Galba, il cui “regno” è durato solo sei mesi, tratto da due opere di Tacito e Plutarco. Per quanto riguarda invece il problema di matematica e fisica del liceo scientifico, il ministero ha invece selezionato un quesito sul condensatore. Nel liceo linguistico gli studenti dovranno invece comprendere e produrre un testo che ha come tema il viaggio come metafora della vita, mentre nel liceo delle scienze umane gli studenti dovranno analizzare un testo tratto da “Lettera a una professoressa”, un libro scritto da alcuni studenti dell’istituto scolastico di Barbiana, sotto la supervisione di Don Lorenzo Milani. Fra le tracce scelte anche quella per l’indirizzo di economia aziendale, ovviamente un quesito economico: «I quattro rischi del business aziendale e lo stato patrimoniale e il conto economico di una azienda dal quale emerga un miglioramento economico e del rischio di credito». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie. Gorizia, crolla una palazzina

Sono ore di apprensione a Gorizia, dove una palazzina è crollata forse a causa di una fuga di gas. Nella notte fra mercoledì 19 e giovedì 20 giugno, attorno alle ore 4:30, un’abitazione sita in viale XX Settembre è collassata su se stessa, squarciando con un tremendo boato il sonno dei residenti. Si temono delle vittime, visto appunto l’ora in cui è avvenuta la deflagrazione, ed in particolare, come sottolineato dai colleghi di Fanpage.it, mancherebbero all’appello tre persone. Secondo le prime indiscrezioni emerse, sarebbe crollato un solaio e un piano rialzato, e sul posto si sono recate numerose squadre dei vigili del fuoco provenienti dai comandi del Friuli Venezia Giulia: Gorizia, Udine e Trieste. Sul posto ovviamente anche i sanitari del 118 e le forze di polizia. L’edificio interessato dallo scoppio è una palazzina di due piani, di cui è crollato il solaio e un piano rialzato. Ripetiamo che al momento non è ancora chiaro se vi siano delle persone ferite o addirittura delle vittime, visto che le notizie che giungono dal posto sono ancora parziali e frammentarie. Rimaniamo in attesa di novità. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, Usa: siriano preparava attentato in chiesa

Avrebbe progettato un attacco contro una chiesa in Pennsylvania per conto dell’Isis. Per questo un rifugiato siriano è stato arrestato dalla polizia federale. Lo ha rivelato il ministero della Giustizia Usa in un comunicato. Mustafa Mousab Aloweme stava preparando un attentato con una bomba da piazzare dentro una chiesa a Pittsburgh, nel quartiere di North Side, secondo quanto spiegato dal viceministro della Giustizia Joh Demers e dal procuratore federale di Pittsburgh Scott Brady. Un dirigente dell’Fbi, Michael McGarrity, invece ha spiegato che il 21enne «prevedeva di condurre l’attentato per conto dell’Isis, con l’intento di uccidere o ferire molte persone». Inoltre, il siriano avrebbe diffuso documenti sulla costruzione della chiesa e l’uso di esplosivi ad un uomo che riteneva essere simpatizzante dell’Isis, ma in realtà era un agente della polizia federale. Il piano prevedeva 10 punti e doveva essere portato a termine a luglio. (agg. di Silvana Palazzo)

Ultime notizie, Conte: Italia eviterà procedura UE

Il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, rassicura l’Italia e i mercati riguardo la possibile procedura d’infrazione che l’Unione Europea potrebbe comminare per eccesso di debito. Conte ha sottolineato come l’Italia abbia tutta l’intenzione di mostrarsi partner affidabile, capace di mettere in atto le misure necessarie per evitare tale procedura.

Ultime notizie, Ex Ilva e altre 160 vertenze roventi

Al Mise l’Ilva è sempre un tema caldo sul tavolo, ma il Ministero dello Sviluppo Economico si trova in questi giorni a fronteggiare un numero record di vertenze, ben 160, da parte di aziende in difficoltà con oltre 200mila lavoratori costretti ad arrivare allo scontro per emolumenti non pagati e/o procedure di licenziamento scorrette. E i numeri sulla cassa integrazione sono altrettanto preoccupanti, con un aumento del 30% fattosi registrare soltanto nell’ultimo anno.

Ultime notizie, “Faccio una strage”: far west a Caserta

Paura a Caserta dove un residente quarantenne, Gianfranco Lamonica, ha fatto irruzione all’interno di un bar urlando: ‘Faccio una strage’. Paura ed intervento immediato della Polizia. Lamonica era conosciuto per la sua abitudine ad andare in giro con una tuta mimetica, pur non essendo un militare, e per la sua passione per il softair. E’ entrato nel bar brandendo una pistola che probabilmente era un’arma finta, ma di fronte alle sue minacce la polizia non ha potuto fare altro che sparare, ferendolo con quattro colpi. E’ ora ricoverato presso l’ospedale di Caserta in codice rosso.

Ultime notizie, Da Ungaretti alla mafia: domani la seconda prova

Dopo la ‘notte prima degli esami’, è trascorsa la mattinata della prima prova scritta della maturità 2019. Spazio al classico tema, dalla traccia più classifica di italiano dedicata al poeta Ungaretti con Leonardo Sciascia come alternativa, fino ad arrivare ad una traccia molto apprezzata, quella dedicata al rapporto tra sport e storia. Studenti ora già proiettati alla seconda prova scritta che andrà in scena nella mattinata di giovedì, gli studenti del Liceo Classico saranno impegnati con la versione di latino.

Ultime notizie, Animali all’asta per salvarli dalla siccità

Un’ondata di siccità anomala e in Africa, per la precisione in Namibia, ci si industria su come gli animali possano essere preservati dalla grave emergenza. L’idea è mettere all’asta circa mille animali della savana, tra i quali 28 elefanti e 60 giraffe, che saranno acquistabili da chi potrà garantirgli trattamento adeguato e protezione dalle calamità naturali. Dall’asta la Namibia conta di ricavare oltre un milione di dollari, da gestire nella manutenzione e nel miglioramento delle numerose oasi naturali presenti sul territorio.

Ultime notizie, Punture d’insetto incubo dell’estate

La seconda ondata di caldo record è all’orizzonte in Italia e l’anticiclone Lucifero promette di far superare la prossima settimana i 40 gradi nelle temperature massime in gran parte della penisola. E col caldo record le punture d’insetto diventano di nuovo un problema d’attualità per milioni di italiani. Ci sono diversi rimedi naturali per chi non vuole rincorrere agli insetticidi, ma anche rimedi naturali per lenire il fastidio come impacchi di acqua fredda o bicarbonato, oppure creme al cortisone da acquisire in farmacia nei casi più importanti.

Ultime notizie, Italia Under 21 ko contro la Polonia

Brutto e inatteso scivolone per l’Italia Under 21, battuta dalla Polonia nella seconda sfida della fase a gironi degli Europei Under 21. Allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna gli azzurri si sono fatti sorprendere al 40′ del primo tempo da un gol di Bielik, nel rammarico delle occasioni da gol fallite da Chiesa, Mandragora, Mancini e Barella e della clamorosa traversa colpita nella ripresa da Pellegrini. Polacchi ora primi nel girone a punteggio pieno, azzurrini raggiunti a quota 3 in classifica dalla Spagna che ha battuto 2-1 il Belgio a Reggio Emilia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA