Ultime notizie/ Ultim’ora oggi, Coronavirus Cina: 56 vittime e 2000 infetti

- Davide Giancristofaro Alberti

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Sale a 56 il numero di vittime del Coronavirus in Cina, con gli infetti che sono invece 2000 (27 gennaio 2020)

Iniezione e virus
Virus Hiv (LaPresse, immagini di repertorio)

In Cina le vittime del coronavirus sono 56, secondo l’ultima stima delle autorità sanitarie cinesi. La Commissione Nazionale per la salute segnala 2000 persone infettate. Quattordici sono i decessi accertati a Hubei. Si parla di un caso sospetto anche Vienna. Pechino ha imposto il divieto temporaneo di vendere animali selvatici. Il premier di Shantou ha fatto sapere alla stampa locale che, a differenza di quanto ordinato dalle autorità del passato, la città non verrà isolata. Per il ministro della Commissione Nazionale della Sanità e per il biofisico Xiaowei la capacità di diffusione del coronavirus è veloce ed è probabile che il numero delle vittime sarà destinato ad aumentare. Xiaowei ha precisato che non hanno ancora individuato la cura contro la sequenza del genoma. La misura di contenimento in Cina sarà intensificato. La società di gestione di Disneyland di Hong Kong ha confermato la chiusura della struttura fino a quando le autorità sanitarie non proclameranno conclusa l’emergenza coronavirus. In una nota lo staff della società ha fatto sapere che la misura precauzionale è stata attuata per la tutela del turista, in linea con gli sforzi di prevenzione suggeriti dal Ministero della sanità cinese.

Ultime notizie, Coronavirus: un caso sospetto a Vienna

Un assistente di volo da Wuhan è atterrata all’aeroporto di Vienna con sintomi influenzali. La donna è stata immediatamente ricoverata presso l’ospedale Kaiser Franz Josef. Michael Binder, direttore medico degli ospedali viennesi, non ha escluso che possa trattarsi di coronavirus. Si attendono le analisi dell’Istituto di virologia dell’Università di Vienna. Intanto tutte le persone provenienti da Wuhan sono state controllate, soprattutto quelle che sono entrate in contatto con l’assistente di volo. Peter Hacker, assessore comunale alla sanità di Vienna, in una nota ha fatto sapere che allo stato attuale non ci sono motivi di preoccupazione.

Ultime notizie, 43enne albanese ucciso a Roma

Ieri sera un detenuto, di origine albanese, in permesso premio, è stato freddato da 4 colpi di pistola. Secondo le prime ricostruzioni da parte degli inquirenti, l’uomo stava per rientrare a Rebibbia dopo aver trascorso la serata con la sua famiglia. Tre le ipotesi, l’albanese è stato ucciso per un regolamento di conti legato al commercio di sostanze stupefacenti. Sul delitto sono ancora in corso gli accertamenti. La polizia della squadra mobile di Roma ha precisato che l’uomo è stato colpito alla testa ed è morto immediatamente.

Ultime notizie Brasile: 30 morti per alluvione

La protezione civile di Mina Gerais ha comunicato che almeno 30 persone hanno perso la vita a causa delle avverse condizioni climatiche che hanno provocato frane ed alluvioni. Più di 17 persone risultano scomparse. Quattromila persone sono state fatte evacuare da Mina Gerais . Si teme un peggioramento del tempo nei prossimi giorni. Più di trenta città dello Stato risultano colpite dalle alluvioni. E’ stato dichiarato lo stato di emergenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA