ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi coronavirus: “seconda ondata in 10 Paesi”, no Italia

- Fabio Belli

Ultime notizie, ultim’ora oggi coronavirus: allarme Oms “risalgono i casi in Europa”, studio Oxford “10 Paesi rischio seconda ondata, non in Italia” (25 giugno 2020)

Mascherine
Mascherine tricolore (LaPresse)

Nell’ultimo studio condotto da Guardian e Università Oxford emerge un dato che lascia “speranza” al nostro Paese: fra i 45 Paesi maggiormente colpiti dall’epidemia (ovvero con più di 25mila contagi di covid), 21 hanno allentato le misure di distanziamento in queste ultime settimane. Ebbene, fra questi, 10 stanno registrando un nuovo aumento dei casi (rispetto alla settimana scorsa) e rischiano una seconda ondata di pandemia: Stati Uniti, Arabia, Germania, Svizzera, Iran ma niente Italia: come riporta l’ultimo studio inglese, un Paese può essere “rilassato” se il suo indice di rigore sul distanziamento è sotto quota 70, su una scala di 100 messa a punto dai ricercatori della Blavatnik School of Government dell’Università di Oxford tenendo conto di diversi fattori. Stando a questi dati, la Germania è risalita fino a 73 (con indice Rt a 2,88) mentre a maggio era discesa fino a 50: 11 Paesi, dove s trovano Spagna e Italia, hanno abbassato le misure di distanziamento ma il loro indice di rigore è comunque inferiore a 70 con calo dei casi costanti ogni giorno. Non possono sentirsi definitivamente l sicuro da una seconda ondata di coronavirus, ma di certo la situazione è migliore rispetto agli altri 10 con allerta maggiore.

Ultime notizie: Oms “allarme casi coronavirus in Ue”

Dopo gli ultimi casi di nuovi focolai in diversi Paesi europei suona forte l’allarme dell’Oms per una possibile seconda ondata di coronavirus: «L’Organizzazione mondiale della Sanità esprime preoccupazione per un aumento dei casi di coronavirus in Europa», spiega il direttore della sezione Ue Oms, Hans Kluge, «Trenta Paesi hanno visto un aumento del numero di contagi nelle ultime due settimane». Secondo i calcoli partoriti sempre dall’Oms in Europa ogni giorno ci sono circa 20mila casi nuovi di Covid-19 e oltre 700 decessi giornalieri, con l’Italia per fortuna non più in prima fila. Si teme dunque ancora di più la riapertura totale delle frontiere tra gli Stati: interrogata sulla questione specifica, la portavoce della Commissione Europea da Bruxelles spiega «La decisione è nelle mani dei Paesi membri, che noi sosteniamo nella preparazione per la graduale revoca delle restrizioni. Vogliamo essere sicuri che i viaggiatori siano informati. Dagli Stati membri abbiamo visto un forte impegno politico al coordinamento». (agg. di Niccolò Magnani)

Ultime notizie coronavirus Francia: a Parigi riapre la Tour Eiffel

Quella di oggi è una data importante non solo per la Francia. Dopo tre mesi di lockdown ha infatti riaperto la Tour Eiffel, la “signora di ferro”, simbolo di Parigi e della nazione transalpina. La riapertura è scattata questa mattina e sono stati una cinquantina di visitatori che si sono recati ai nastri di partenza fin dalle prime ore della riapertura. Fermi gli ascensori, almeno per questa prima fase della riapertura, per fare in modo che i visitatori non si trovino troppo vicini gli uni agli altri. 700 le prenotazioni per la giornata odierna, numeri quasi “imbarazzanti” per un’attrazione che accoglie ogni anno 7 milioni di persone, ma il dato è normale tenendo conto delle frontiere ancora chiuse in molti paesi. La Tour Eiffel aveva chiuso i battenti lo scorso 13 marzo, prima del lockdown in tutta la Francia, ma era rimasta sempre illuminata come simbolo di Parigi e della “resistenza” all’epidemia. Dal 9 luglio, per attirare più visitatori, previsti grande eventi e serate musicali con la partecipazione di dj. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie coronavirus: annullata la maratona di New York

Il coronavirus continua a non allentare la presa negli Stati Uniti e di conseguenza le autorità hanno deciso di annullare la maratona di New York che come da tradizione si sarebbe dovuta tenere il prossimo mese di novembre. Nonostante l’autunno sia ancora lontano, si è optato per una scelta drastica ma ragionevole, visto che alla tradizionale corsa della Grande Mela partecipano ogni anno migliaia di persone. Una triste nuova che giunge assieme alla notizia di altri 36.000 casi nelle ultime 24 ore oltre oceano, numero record dalla fine del mese di aprile, e fra i più alti da quando è scoppiata la pandemia di covid nel mondo. Fino ad oggi negli Usa sono morte 121.969 persone, mentre i malati sono in totale due milioni, 380mila e 452. A livello globale, invece, gli infetti hanno sfondato quota 9.4 milioni, con l’aggiunta di 482mila morti, una vera e propria ecatombe. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie coronavirus, trend in discesa in Italia

Il bollettino di oggi diramato dalla protezione civile parla di un totale di 30 morti in Italia, a cui si aggiungono 190 nuovi casi di positività, a fronte di 1526 persone guarite. Una serie di numeri che conferma il trend in discesa dell’epidemia, anche se i morti sono sti in numero maggiore rispetto a ieri quando erano stati registrati solo 18 decessi. Per quanto riguarda le singole regioni oggi sono state 11 quelle che non ne hanno registrati, mentre soltanto in 3 regioni, Lombardia, Piemonte ed Emilia, sono ancora malati più di 1000 persone. In totale le persone in terapia intensiva sono 115.

ULTIME NOTIZIE, PREVISTO CALO DEL PIL ITALIANO DEL 12,8%

Nel rapporto diramato oggi dall’FMI ci sono cattive notizie per il nostro paese. L’ente mondiale ha stimato che la decrescita italiana nel 2020 sarà in totale del 12,8%, mentre a livello mondiale il calo sarà contenuto al b. Una situazione molto preoccupante con le stime che sono state riviste al ribasso rispetto a quelle emesse nel mese di aprile. Rispetto alle proiezioni che lo stesso ente aveva elaborato nello scorso gennaio, l’FMI ha stimato che l’economia mondiale dal 2020 al 2021 avrà una predita complessiva di circa 12.500 miliardi di dollari. Questa crisi senza precedenti che l’ente mondiale ha ribattezzato “Great Lockdown” coinvolgerà soprattutto i ceti più poveri della popolazione causando gravi danni all’economia.

ULTIME NOTIZIE, CORTE DEI CONTI INVOCA RIDUZIONE TASSE

La Corte dei Conti ha dichiarato che nel nostro paese è necessario un immediato intervento in materia fiscale con una riduzione delle tasse che vada ad aiutare la ripresa dell’economia ed a sostenere le famiglie con minore reddito. Un taglio che deve servire per far ripartire il paese e del quale aveva parlato anche il governo, ipotizzando una riduzione temporanea delle aliquote IVA. Per quanto riguarda le due azioni messe in campo in precedenza, “reddito di cittadinanza” e “quota 100” la Corte dei Conti ha sottolineato con non hanno ottenuto il risultato sperato, e specialmente per quanto riguarda il reddito di cittadinanza che ha portato solo il 2% di nuove assunzioni tramite i centri per l’impiego.

ULTIME NOTIZIE, DEPUTATE ERMELLINO E RICCIARDI LASCIANO M5S

Una deputata, Alessandra Ermellino, ed una senatrice, Daniela Ricciardi, hanno lasciato il Movimento 5 Stelle con il governo che perde quindi 2 voti. Mentre la deputata Ermellino ha effettuato l’iscrizione nel gruppo misto, è ancora incerto il futuro della senatrice Ricciardi, anche se molti segnali danno per certo il suo passaggio nel gruppo di Palazzo Madama della Lega. Sia il M5S che il PD hanno dichiarato che il governo resta solido, mentre da parte delle forze di opposizione sono arrivati nuovi attestati di sfiducia su un esecutivo nel quale “si litiga ogni giorno”.

ULTIME NOTIZIE ALBIZZATE, CORNICIONE CROLLA E UCCIDE MADRE E 2 BIMBI

Il crollo di un cornicione avvenuto oggi ad Albizzate, paese di 5000 abitanti in provincia di Varese, ha causato una tragedia con la morte di una mamma e di due suoi figli. Il crollo è avvenuto quando erano passate da poco le 17.00 e la donna con i figli, il più piccolo di appena 15 mesi, che si trovavano sul marciapiede al momento del crollo. Salvo il terzo figlio, che si trova ora in ospedale. Anche un’altra donna è rimasta coinvolta nel crollo, ma non ha riportato ferite gravi ed è ricoverata nell’ospedale di Gallarate per accertamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA