Ultime notizie/ Ultim’ora oggi: Duhamel confessa violenze sessuali sul figliastro

- Fabio Belli

Ultime notizie e ultim’ora di oggi, mercoledì 14 aprile 2021: il politologo francese Olivier Duhamel ha confessato il suo reato

ultime notizie
(France Inter)

Il politologo francese Olivier Duhamel ha confessato di aver abusato sessualmente del figliastro: questo quanto riportato poco fa da AFP. L’agenzia spiega che il 70enne ieri è stato interrogato dalle autorità ed ha ammesso lo stupro, risalente agli anni Ottanta, quando il figliastro aveva 14 anni.

AFP evidenzia inoltre che Olivier Duhamel ha raccontato i fatti «con difficoltà» nel corso dell’audizione davanti alla Brigade de protection des mineurs (BPM). Ricordiamo che il politologo era stato accusato in seguito alla pubblicazione del libro della figliastra, Camille Kouchner, intitolato “La familia grande”. (Aggiornamento di MB)

Ultime notizie: i dati sull’emergenza Covid-19

Netto calo del tasso di positività con i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore ed il numero dei nuovi contagi che lo hanno fatto scendere al 4,4%, rispetto al 5,1% del giorno precedente. In totale i tamponi eseguiti sono stati 303,990, ed a fronte di questi sono stati registrati 13.447 nuovi contagi. Torna a salire invece il numero dei morti che è di 476 morti. Sempre nelle ultime 24 ore sono guarite 18,160 persone con il totale delle persone attualmente malate che è sceso a 519,220, con un calo di 5.197 unità. Analizzando i numeri che riguardano i ricoveri, nei reparti di terapia intensiva il numero è in calo di 67 unità rispetto a quello di lunedì, mentre per i reparti ordinari si è registrato un calo di 377 unità, con i totali che sono rispettivamente 3.526 e 26,952 persone.

Ultime notizie, problemi per il vaccino Johnson e Johnson

L’azienda statunitense ha rinviato le consegne in Europa a causa della sospensione che è stata chiesta negli USA da due agenzie governative, Cdc e Fda, ma le prime 184mila dosi che erano già in viaggio verso l’Italia sono arrivate nel pomeriggio presso l’hub organizzato a Pratica di Mare. I problemi segnalati dagli enti americani sembrano essere molto simili a quelli del vaccino AstraZeneca. Al ministero della salute si è tenuto un vertice con protagonisti i tecnici e l’Aifa, mentre il ministro Speranza ha dichiarato che il vaccino americano è importante e deve quindi essere utilizzato. Le decisioni riguardo alla migliore strada da percorrere saranno anche legate alle informazioni che arriveranno nei prossimi giorni anche da parte dell’Ema.

Ultime notizie, possibili riaperture a maggio

Le Regioni stanno lavorando ad un piano per effettuare delle riaperture dal prossimo mese di maggio. Anche il ministro della salute Speranza ha parlato di possibili riaperture, tenendo conto di una serie di parametri tra i quali potrebbe essere inserito anche il numero delle vaccinazioni effettuate. Un altro aspetto che può essere variato è quello dell’orario del coprifuoco che le regioni vogliono allungare fino alla mezzanotte in modo da poter dare il via anche alle cene in ristorante. Anche Mariastella Gelmini, ministra degli Affari regionali, ha fatto presente che nel mese di maggio saranno possibili delle riaperture in modo da far ripartire il turismo.

Ultime notizie, i cambi di casacca in Parlamento, mai tanti come in questa legislatura

L’attuale legislatura sarà ricordata anche per il numero dei cambi di casacca, che hanno raggiunto numeri impressionanti. Il primo trimestre del 2021 ha fatto registrare un vero e proprio record con un cambio ogni 30 ore. Ad aumentare questo continuo passaggio da un gruppo all’altro, sia in Senato che alla Camera dei deputati ha contribuito anche il cambio di governo che ha portato Draghi al posto di Conte, con molti esponenti del Movimento 5 Stelle che sono passati nelle file del gruppo misto. Intanto il Partito democratico, per bocca del suo nuovo segretario, Enrico Letta, sta mettendo in piedi una iniziativa per tentare di fermare questo “dinamismo” dei parlamentari.

Ultime notizie, la situazione dell’epidemia in Germania

La situazione dell’epidemia di coronavirus in Germania sta peggiorando e la cancelliera Merkel pensa ad un nuovo lockdown generale, mentre sta rallentando il ritmo delle vaccinazioni. Una delle misure che dovrebbero entrare in vigore quando nei 7 giorni vengono superati i 100 casi su 100mila abitanti, è il coprifuoco dalle ore 19.00 della sera alle 5.00 del mattino seguente. Nelle ultime 24 ore sono morte 294 persone ed il numero dei nuovi contagi è stato di 10.819.

© RIPRODUZIONE RISERVATA