ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi Brescia, fuori pericolo bimbo ferito da proiettile

- Alessandro Nidi

Ultime notizie, ultim’ora oggi, mercoledì 17 agosto 2022: il bambino ferito da un proiettile vagante a Brescia è fuori pericolo

ambulanza pixabay 640x300
Ambulanza (Pixabay)

ULTIME NOTIZIE, BIMBO FUORI PERICOLO A BRESCIA

Dopo ore di ansia è fortunatamente fuori pericolo il bambino colpito da un proiettile vagante esploso da una guardia giurata la sera di Ferragosto, in provincia di Brescia. Nella notte tra lunedì e martedì il piccolo è stato sottoposto ad un’operazione e presto potrebbe lasciare il reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Bergamo dove è ricoverato.

La guardia giurata resta indagata a piede libero con l’accusa di lesioni gravissime colpose. Indagate anche le due persone che erano con lui e che avrebbero sparato a turno e che ora dovranno rispondere di danneggiamenti, esplosioni pericolose e porto abusivo di armi. Il piccolo sarebbe rimasto ferito mentre i tre cercavano di colpire a colpi di pistola il palo della luce ed alcuni cartelli stradali, probabilmente per gioco. (agg. di Emanuela Longo)

ULTIME NOTIZIE, FRANA MARMOLADA, CADUTI 200 MC ROCCIA

Ultime notizie dalla Marmolada, dove una frana di grosse dimensioni a Cima Uomo si è staccata sul versante che si affaccia sulla valle di Fassa. Fortunatamente, si esclude la presenza di escursionisti rimasti coinvolti, secondo quanto riporta l’ANSA. Che aggiunge: “La frana che si è staccata su Cima Uomo, a 3.010 metri di quota sulle Dolomiti, nel massiccio della Marmolada, e ha un volume compreso tra i 100 e i 200 metri cubi. Il materiale crollato, secondo quanto appreso, non ha interessato sentieri particolarmente frequentati, che si trovano più a nord e salgono verso la cresta che porta in val Contrin. L’evento si è verificato verso le 17.30 un centinaio di metri sotto la vetta: c’è ancora roccia fratturata, quindi sarà interdetto con un’ordinanza il passaggio nelle immediate vicinanze”.

ULTIME NOTIZIE, I DATI DEL CORONAVIRUS IN ITALIA

Ultime notizie sul fronte sanitario. Numeri in calo per quanto riguarda il bollettino del Covid, che come di consueto si riferisce al giorno precedente, anche se va ricordato che era lunedì di Ferragosto e quindi non sono possibili raffronti con la settimana precedente. I nuovi casi di contagio sono stati 8.944, ai quali si aggiungono 70 decessi, con il tasso di positività fermo al 14% con 63.549 tamponi processati. Per quanto riguarda i ricoveri al calo di 2 unità nelle terapie intensive, corrisponde un leggero aumento, 40 unità, nei reparti ordinari. Con i 21.912 guariti il totale dei positivi attuali è di 854.021, con una diminuzione di 13.041 unità rispetto al giorno precedente. A livello regionale il Veneto e la Campania, entrambe con 903 nuovi contagi, precedono la Sicilia e la Lombardia.

ULTIME NOTIZIE, LA GIORNATA DEGLI EUROPEI DI NUOTO

L’Italia continua a dominare negli Europei di nuoto che si stanno svolgendo a Roma, con il medagliere ufficiale che è arrivato ad un totale di 42, con 16 ori e 15 argenti. Ieri sono state tre le medaglie d’oro conquistate, una nei tuffi con Elena Bertocchi che ha vinto la gara del trampolino da 1 metro e una nei 50 metri rana con Martinenghi, che ha battuto l’altro italiano, Cerasuolo, medaglia d’argento. La terza medaglia d’oro è arrivata nella specialità dei 100 metri dorso femminili che hanno visto il successo della Panziera, che ha raggiunto il gradino più alto del podio per la prima volta di una italiana agli europei nella specialità. Argento anche per Gregorio Paltrinieri nella gara dei 1500 metri stili libero maschile e medaglie di bronzo per Sara Franceschi nei 200 metri misti e per Razzetti nei 200 metri farfalla. Molti gli azzurri qualificati per le finali di oggi. Intanto l’inizio delle sfide nelle acque libere è stato posticipato al 20 agosto a causa del maltempo a Ostia.

ULTIME NOTIZIE: 34ENNE UCCISA DA AUTO PIRATA

Nella notte di Ferragosto una 34enne di origine polacca, che viveva a Napoli e si trovava in vacanza a Castelvolturno, è stata travolta da un’auto pirata, rimanendo uccisa. L’automobilista responsabile dell’investimento è scappato e si è scoperto che l’auto era stata “rottamata” in precedenza. L’auto quindi non avrebbe potuto viaggiare e non risulta nessun proprietario. Le forze dell’ordine stanno cercando di acquisire i filmati delle telecamere della zona per individuare il colpevole. L’auto investitrice è una Nissan Micra e la donna è stata colpita mentre stava attraversando la strada statale Domiziana.

ULTIME NOTIZIE: VIOLENTA TROMBA D’ARIA COLPISCE IL SALENTO

Una tromba d’aria che ha causato la fuga di molti bagnanti ha colpito oggi il litorale del Salento, facendo temere il peggio anche per lo sradicamento di molti alberi. Fortunatamente alla fine della improvvisa perturbazione non si sono segnalati feriti, ma soltanto danni alle cose, con un albero che è caduto sopra una automobile e diverse strade della zona che sono rimaste bloccate. Oltre agli alberi sono caduti anche diversi pali della luce. Il tratto di costa interessato dalla perturbazione è quello tra Melendugno e San Foca e molti bagnanti hanno assistito anche allo spettacolo dei fulmini che si sono abbattuti in mare.





© RIPRODUZIONE RISERVATA