ULTIME NOTIZIE/ Oggi, ultim’ora: no Green Pass in Regno Unito, dietrofront Johnson

- Alessandro Nidi

Ultime notizie, ultim’ora oggi, domenica 12 settembre 2021: il Governo Johnson ritira il Green Pass in Regno Unito, “no per il momento”

coronavirus gran bretagna vaccino 12-15enni uk
Boris Johnson (LaPresse, 2021)

Dietrofront del Governo Johnson sul Green Pass in Regno Unito: niente lasciapassare per entrare in discoteche, concerti e luoghi affollati. Era previsto un provvedimento assai simile a quello utilizzato in Italia e nel resto d’Europa, ma per il momento il “Green Pass” non verrà utilizzato.

«Il Green Pass potrà essere obbligatorio anche qui in autunno o in inverno, se la situazione del Covid dovesse ulteriormente peggiorare, ma al momento abbiamo studiato l’evoluzione del coronavirus e stimato che non sarebbe utile. Mi fa piacere annunciare che non lo faremo tanto per farlo, non lo faremo solo perché altri paesi lo fanno», ha spiegato il ministro della Sanità Sajid Javid. Alta percentuale di vaccinati (oltre l’80%) ma anche più contagi e vittime nelle ultime settimane: il Premier punta al momento per far ritornare l’economia ai livelli più accettabili possibili, con un’altra novità sul fronte Covid che sarebbe l’imminente cancellazione dell’obbligo di tampone il secondo giorno del rientro dall’Europa per chi ha già ricevuto due dosi di vaccino.

Ultime notizie funivia Mottarone, nonno riporta Eitan in Israele

Eitan Biran, il bambino israeliano unico sopravvissuto al disastro della funivia del Mottarone, avvenuto il 23 maggio scorso, sarebbe stato rapito da suo nonno. A riferirlo, negli scorsi minuti, è stata l’emittente israeliana N12. Ricordiamo che il bambino, 5 anni, ha perso nella tragedia i genitori e il fratellino Tom, di soli due anni, ed è il solo sopravvissuto dei quindici passeggeri che si trovavano su quella maledetta cabina precipitata sulla montagna di Stresa.

Da tempo il piccolo è letteralmente protagonista di una diatriba familiare relativa al suo affidamento e che vede contrapposte la zia paterna Aya, residente in Italia, e la zia materna Gal, che abita in Israele. Com’è noto, il bambino fino a questo momento è rimasto in Italia, affidato alla zia paterna, ma l’altra zia non ci sta: “Eitan è stato sottratto da una famiglia che non lo conosceva e che in precedenza non era stata a lui vicina in alcun modo. È tenuto in ostaggio”.

Ultime notizie, bollettino Coronavirus

Ultime notizie sul fronte sanitario: sono stati 5.193 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, in base ai dati diramati dal Ministero della Salute. Sono state invece 57 le vittime in un giorno e sono stati eseguiti 333.741 tamponi fra molecolari e antigenici nelle ultime 24 ore in Italia. Il tasso di positività è all’1,6%. Sono 547 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il virus in Italia, mentre i ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.117.

Intanto, sono più di 10 milioni gli italiani sopra i 12 anni, su una popolazione complessiva vaccinabile di oltre 53 milioni, che non hanno fatto neanche la prima dose del vaccino anti-Covid. Dall’ultimo report settimanale del governo emerge che 3,5 milioni sono gli over 50 senza alcuna copertura e sono poco meno di un milione e 700mila i ragazzi tra i 12 e i 19 anni in attesa. A loro vanno aggiunti più di 5 milioni di italiani nella fascia tra 20 e 49 anni che portano appunto il totale a oltre 10 milioni.

Ultime notizie, 11 settembre. Biden: “L’unità non va distrutta”

Joe Biden e la First Lady Jill si sono recati a Ground Zero per le commemorazioni dell’11 settembre. Nel parterre erano presenti anche l’ex sindaco di New York Michael Bloomberg e la speaker della Camera Nancy Pelosi. In un videomessaggio di 6 minuti e 23 secondi in occasione del 20/o anniversario dell’attacco all’America, il presidente Biden ha dichiarato: “Abbiamo visto come l’unità sia una di quelle cose che mai va distrutta. L’unità è quella che rende l’America migliore e questa per me è la lezione più importante dell’11 settembre”. Il ricordo si è aperto con un minuto di silenzio alle 8.46, quando il primo aereo si scagliò contro la Torre nord. Bruce Springsteen è salito sul palco in abito scuro e con la chitarra, cantando “I’ll See in My Dreams”.

Ultime notizie: arrestato ex marito Rita Amenze

Si è conclusa la fuga di Pierangelo Pellizzari, 61 anni, accusato di aver ucciso l’ex moglie trentenne Rita Amenze nel Vicentino. L’uomo è stato rintracciato vicino a casa e arrestato dai carabinieri, dopo che si era barricato, armato (aveva con sé la pistola), all’interno di un’abitazione di Villaga, a poca distanza dalla casa dove la coppia risiedeva. Come ricorda l’agenzia ANSA, per uccidere la giovane nigeriana il killer ha esploso almeno quattro colpi di pistola e la donna è stata raggiunta da tre proiettili che le hanno sfigurato il volto e da uno alle spalle, dall’alto verso il basso.

La vittima ha tentato di ripararsi con le braccia, anch’esse sfiorate dai proiettili. L’ultimo colpo, invece, è stato sparato in aria. I testimoni hanno raccontato che il diretto interessato con la massima calma ha infilato la pistola nella sua giacca, è salito sulla sua jeep e si è allontanato dal luogo in cui aveva commesso il delitto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA