Ultime notizie/ Ultim’ora oggi, polizia Usa uccide afroamericano: caos a Philadelphia

- Matteo Fantozzi

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Nuove proteste negli Usa contro la polizia, dopo che le forze dell’ordine hanno ucciso un 27enne afroamericano

Black lives matter proteste lapresse 2020 640x300
Manifestazioni DI Black Lives Matter (LaPresse)

Nuove proteste negli Usa, a seguito di una nuova uccisione di un afroamericano da parte della polizia. A morire un ragazzo di 27 anni di Philadelphia, che come riferisce l’agenzia Ansa è stato ucciso in strada, dopo che brandiva un coltello. Ne è nata una violenta reazione che ha portato al ferimento di almeno una trentina di agenti, mentre 10 persone sono state arrestate e molti negozi sono stati saccheggiati. Stando ai media, l’uccisione sarebbe avvenuta nel pomeriggio di lunedì, dopo che la vittima, tale Walter Wallace, si era rifiutata di lasciar cadere il coltello che aveva in mano, e mentre la madre cercava di fermarlo. Danielle Outlaw, commissaria di polizia, ha promesso un’indagine accurata: “Ho ordinato di iniziare un’indagine – le sue parole – riconosco che il video dell’incidente solleva molti interrogativi. Gli abitanti hanno la mia assicurazione che quegli interrogativi saranno affrontati pienamente dall’indagine”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie Pakistan: bomba in madrasa: 7 morti e 50 feriti

Una vera e propria strage quanto accaduto in Pakistan nelle scorse ore. Un attentato in una madrasa, una scuola coranica di Peshawar, ha provocato diversi morti e feriti, la maggior parte dei quali giovanissimi. Secondo quanto riferito dai colleghi de La Stampa sarebbero almeno sette i bimbi morti, mentre i feriti sarebbero una cinquantina. Mohamed Ali Khan, capo della polizia locale, ha spiegato che la scuola era frequentata da ragazzini fra gli 8 e i 15 anni, in poche parole una sorta di scuola elementare e medie messe assieme. L’esplosione è avvenuto nel mentre che un eminente religioso stava tenendo una lezione speciale, una conferenza sugli insegnamenti dell’islam, così come riferito da un agente di polizia. La bomba pare fosse stata collocata in una borsa lasciata da un uomo all’ingresso della scuola attorno alle ore 8:00 di mattina. Nell’ordigno vi erano sei chili di esplosivo. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, oggi CdM del decreto “ristoro”

Come ogni lunedì il calo dei tamponi effettuati, solo 124,686, fa scendere il numero dei nuovi casi di contagio da Coronavirus, che si ferma a 17.012, dopo che nella giornata di domenica erano stati oltre 21mila ma con 36mila tamponi in più. Aumenta invece il numero dei decessi che dai 128 di ieri sale fino a 141. Anche i ricoveri in terapia intensiva salgono con un incremento di 76. Il bollettino odierno riporta anche la guarigione di 2.423 persone e segnala come regioni con il maggior numero di casi la Lombardia, la Toscana e la Campania. Il rapporto tra i test effettuati e le persone che sono state trovate positive è salito al 13,6%.

Ultime notizie Le misure a sostegno delle aziende

Il mini lockdown per l’emergenza da Coronavirus imposto dal nuovo Dpcm sarà reso meno problematico dai fondi che il Governo ha stabilito per dare ristoro alle aziende che subiranno delle perdite, passando dal rimborso a fondo perduto, alla nuova cassa integrazione, al credito d’imposta. La sottosegretaria all’economia Morani ha dichiarato che il decreto legge che istituisce queste misure è pronto e sarà esaminato dal Consiglio dei Ministri che si terrà oggi. La cassa integrazione sarà rifinanziata fino ad importi doppi di quella precedente e coprirà quindi tutto il 2020. Sono previsti anche degli indennizzi per i lavoratori stagionali e potrebbe anche venire sospeso il pagamento della rata IMU di dicembre. A fronte di queste misure c’è da registrare la rabbia delle categorie coinvolte, che hanno stimato in 17,5 miliardi di euro i danni che subiranno a causa della stretta e che stanno organizzando delle manifestazioni per protestare contro le chiusure anticipate delle attività di ristorazione e dei cinema e teatri. Proteste che coinvolgono anche i lavoratori del settore dello spettacolo.

Ultime notizie Pandemia, la situazione nel resto del mondo

Cresce anche nel resto del mondo l’allarme per la pandemia del Coronavirus. In Francia i numeri stanno aumentando giorno per giorno ed una dichiarazione di Jean-François Delfraissy, presidente del Consiglio scientifico, fa ancora più paura dicendo che in Francia, “In realtà siamo a 100 mila casi al giorno”. Problemi anche nello staff del vice presidente uscente degli USA, Pence, con 5 componenti che sono risultati positivi. In Australia, nella città di Melbourne, il lockdown è stato concluso dopo 112 giorni dall’inizio. Anche la Cina sta cercando di controllare l’avanzata del virus ed un solo caso di positività, asintomatico, ha portato le autorità di Kashgar a testare tutti gli abitanti. Gli Stati Uniti restano in testa per quanto riguarda i paesi più colpiti con i decessi per il Covid che sono arrivati a quota 230mila.

Ultime notizie Le critiche di Renzi al Dpcm

Matteo Renzi, leader di Italia Viva, partito che fa parte della maggioranza di Governo, ha rivolto critiche contro il Dpcm che è stato emanato nella giornata di domenica, parlando di in un errore relativamente alla chiusura dei luoghi di cultura e preannunciando una richiesta al premier per un cambiamento. Da parte di Zingaretti, segretario del PD sono arrivate parole di rimprovero per l’alleato, chiarendo che non si possono tenere i piedi in due staffe, criticando il Dpcm emesso dal governo sostenuto, e nello stesso tempo ha parlato della necessità di un confronto e collaborazione anche con i partiti di opposizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA