ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi Israele, Salvini: “Governo italiano prenda posizione”

- Fabio Belli

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Secondo Salvini il governo italiano dovrebbe prendere posizione in merito alla questione Israele

sondaggi politici
Matteo Salvini, segretario Lega (LaPresse, 2021)

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha invitato il governo italiano a prendere posizione nei confronti di quanto sta accadendo in queste ore sulla Striscia di Gazza nei confronti di Israele: “Più di 1.000 missili contro Israele – spiega il numero uno del Carroccio, come si legge sull’edizione online dell’agenzia Ansa – silenzio assordante da parte delle istituzioni europee, dell’Onu e di troppi governi sulla violenza islamista. A proposito, aspetto una ferma condanna di questa aggressione anche da parte del governo italiano”.

E ancora: “Lunga vita a Israele che difende il proprio diritto di esistere, viva la pace e la convivenza fra i popoli”. Nelle scorse ore più di 1.000 fra razzi e colpi di mortaio sono stati lanciati dalla Striscia verso Israele e di questi circa 200 non sono stati intercettati. Salvini aveva già espresso la propria posizione in difesa dello stato israeliano nelle scorse ore, e come riferito dalla Lega in una nota, ha ricevuto centinaia di minacce e insulti per la sua manifestazione di solidarietà. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie Striscia di Gaza: 1.050 razzi lanciati contro Israele

Sono in totale 1.050 i razzi e i colpi di mortaio lanciati dalla Striscia di Gaza contro Israele nelle scorse ore. Stando a quanto riferisce il portavoce militare locale, ripreso dall’agenzia Ansa, l’85% dei lanci è stato intercettato, mentre duecento missili sono esplosi all’interno della stessa zona di confine. Attraverso un comunicato il braccio armato di Hamas, al potere a Gaza, ha annunciato che “lancerà 110 razzi verso la metropoli di Tel Aviv” e altri “100” verso la città di Beer Sheva, “come rappresaglia per la ripresa degli attacchi contro edifici abitati da civili”, e subito dopo la notizia le sirene hanno iniziato a suonare nelle due città israeliane.

Hamas aveva anche comunicato la distruzione di un edificio a nove piani presso il centro di Gaza, dove sono presenti abitazioni, una stazione televisiva locale e negozi: “Sono stati arrecati ingenti danni alla torre e agli edifici circostanti”, anche se non è chiaro se vi siano feriti e vittime. In totale, da quando sono ricominciati gli scontri, il bilancio è di tre israeliani uccisi e una decina di feriti. Mentre in Palestina le vittime sarebbero almeno 32, fra cui 10 bambini, e i feriti 220. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, Pfizer tira le orecchie al CTS

Il bollettino dell’epidemia di covid 19, come ogni martedì, fa registrare un maggior numero di casi rispetto al giorno precedente, 6.946, contro i 5.080 ma il numero dei tamponi, 286.428, provoca un netto calo dell’indice di positività che dal 3,9% scende al 2,4%, un dato che è il più basso dal mese di gennaio, quando le modalità di conteggio sono variate includendo anche i test rapidi. Aumenta da 198 a 251 il numero dei decessi nelle ultime 24 ore, mentre continua il calo dei ricoveri. Per quanto riguarda le terapie intensive la diminuzione riscontrata è stata di 102 unità, con un totale aggiornato di 2.056, mentre i reparti ordinari hanno ora un numero di ricoverati pari a 14.937 persone con un calo rispetto al giorno precedente di 490 unità. Sale anche il numero delle guarigioni, a quota 16.503 con un calo generale di persone contagiate attualmente di 9,811 persone e 363.859 persone ancora contagiate, 346.866 dei quali si trovano in isolamento a casa. Tornano sopra quota 1.000 i nuovi casi in Campania, con un incremento di 1.109, mentre la Sicilia, con 894, la Lombardia con 788, e il Lazio con 635, restano sotto questa quota.

Ultime notizie, al largo della Siria delle barche turche speronano un peschereccio italiano

Il “Michele Giacalone”, peschereccio che lo scorso 3 maggio era già stato aggredito dalla marina libica mentre si trovava al largo di Bengasi, non ha avuto una buona accoglienza nemmeno nelle acque intorno a Cipro, dove si era spostato per pescare dei gamberi rossi. Alcune barche turche hanno attaccato il peschereccio con dei lanci di pietre, a cui è seguito anche uno speronamento. Nella zona dell’aggressione, dopo la richiesta dell’armatore del peschereccio italiano, sono intervenuti un elicottero della Marina italiana ed una fregata.

Ultime notizie, Pfizer chiede di lasciare invariati i 21 giorni tra la prima e la seconda dose di vaccino

Il parere del Cts, secondo il quale si può allungare l’intervallo di tempo tra la prima e la seconda dose di vaccino, non trova d’accordo la casa farmaceutica che raccomanda di attenersi strettamente agli studi scientifici e lasciare quindi l’intervallo a 21 giorni. Lo ha dichiarato la direttrice di Pfizer Italia, Valeria Marino. Questa richiesta da parte di Pfizer rischia quindi di compromettere i piani delle regioni che volevano allungare i tempi tra le due dosi, anche se, come era emerso subito dopo le dichiarazioni del Cts. Alcune regioni non avevano dato seguito alle indicazioni.

Ultime notizie, aggredita a Roma la dipendente di una scuola

Presso l’Istituto Santa Chiara nella zona del Torrino, un uomo è entrato in mensa minacciando con un coltello la cuoca e violentandola. La segnalazione è arrivata alle 10.00 di martedì da parte della direzione ed immediatamente gli agenti della polizia si sono recati presso la scuola per iniziare le indagini. Dai primi accertamenti sembra che l’uomo fosse uno straniero e prima della violenza ha anche derubato la donna, che è stata poi rinchiusa in uno sgabuzzino dal quale è stata liberata dalla direttrice.

Ultime notizie, nuova maglia rosa al Giro d’Italia

La tappa del Giro d’Italia che partiva da Piacenza e si è conclusa a Sestola con arrivo in salita, ha visto il cambio al comando della classifica generale con la maglia rosa che è ora sulle spalle di Alessandro De Marchi, che ha un vantaggio di 22 secondi sul vincitore della tappa, Dombrowski.


© RIPRODUZIONE RISERVATA