Ultimo desiderio a 93 anni, farsi arrestare/ La nonnina conquista il web

- Matteo Fantozzi

Ultimo desiderio a 93 anni, farsi arrestare: da Manchester arriva la bizzarra richiesta di un’anziana malata che voleva vedere cosa si provava a passare dalla parte sbagliata della legge.

nonnina 2019 twitter
Ultimo desiderio a 93 anni, farsi arrestare

A Manchester una donna di 93 anni ha voluto coronare il suo ultimo sogno quello di farsi arrestare. Si chiama Josie Birds e ha chiesto di passare dalla parte sbagliata della legge per sentire cosa si prova. Molto malata voleva solo capire cosa si provava e c’è riuscita grazie alla nipote. Si tratta di una richiesta molto particolare che ha fatto sorridere gli agenti che hanno accettato e portato via l’anziana signora. La vicenda è stata raccontata direttamente dalla nipote su Twitter, dove ha ringraziato la Greater Manchester Police per aver aiutato la nonna a realizzare il suo insolito sogno. I poliziotti hanno specificato: “Siamo felici che siamo stati in grado di far sorridere una signora anziana. L’abbiamo aiutata a realizzare uno dei suoi ultimi desideri”.

Ultimo desiderio a 93 anni, farsi arrestare: una vicenda bizzarra, ma…

La vicenda legata alla nonnina di 93 anni che ha chiesto di farsi arrestare per vedere cosa si provava a passare dalla parte della legge è divenuta in poco tempo virale. Sono stati moltissimi infatti quelli che l’hanno condivisa e hanno deciso di commentarla. Il volto sorridente della donna in manette ha letteralmente fatto il giro del web tra condivisioni e commenti con toni entusiasmati. Una situazione molto divertente che ci porta a capire che di fronte alla richiesta di una signora anziana bisogna assolutamente fare il possibile, nei limiti ovviamente del concesso. Arrestare una donna per farla sorridere è stato sicuramente un bel gesto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA