Umberto Gaudino/ Pazzo di Sabrina Ferilli: “avevo il cuore a mille” (Amici Speciali)

- Emanuele Ambrosio

Umberto Gaudino è tra i protagonisti di Amici Speciali di Maria De Filippi dove ha ballato anche con l’attrice Sabrina Ferilli “A chi è che non sarebbe piaciuto? Sabrina è Sabrina…”

Umberto Gaudino

Umberto Gaudino è tra i protagonisti di Amici Speciali con TIM Insieme per l’Italia, l’edizione speciale del talent show condotto da Maria De Filippi e trasmesso il venerdì in prima serata su Canale 5. Questa settimana l’appuntamento però si fa davvero importante visto che il programma è arrivato alla semifinale: riuscirà il ballerino di Amici 18 a conquistare uno dei posti disponibili per la finalissima? A poche ore dalla messa in onda della semifinale i concorrenti di Amici Speciali si sono raccontati alle telecamere di Witty Tv rivelando alcuni retroscena sulla loro partecipazione e sulla loro carriera. In particolare il ballerino ha rivelato di aver cominciato a ballare latino americano dalla tenera età di 5 anni; una passione quella per la danza che l’ha portato a studiare tanto fino a presentarsi ai provini di Amici di Maria De Filippi. Poi l’ingresso nella scuola più famosa d’Italia dove ha riscosso un grandissimo successo nonostante le pesantissime critiche della prof di danza Alessandra Celentano. Umberto è andato avanti per la sua strada accedendo alla fase serale di Amici 18 fino a conquistarsi l’ingresso anche nel corpo di ballo dei professionisti del programma.

Umberto Gaudino di Amici: “l’ho sempre seguito fin dalla prima edizione”

Non solo, Umberto Gaudino a sorpresa ha confessato anche di essere letteralmente pazzo di Sabrina Ferilli con cui ha ballato un ballo ad Amici Speciali. Tantissimi fan, infatti, gli hanno domandato come fosse stato ballare con la bellissima attrice romana e il ballerino non si è tirato indietro nel rispondere: “A chi è che non sarebbe piaciuto? Sabrina è Sabrina… Avevo il cuore a mille”. Del resto come non capirlo: Sabrina Ferilli è una delle attrici più belle del panorama cinematografico italiano e ballare con lei sarà stata sicuramente una fortissima emozione. Tornando ad Amici e alla sua partecipazione all’edizione dello scorso anno, il ballerino dalle pagine di SuperGuida Tv ha confessato: “l’esperienza ad Amici è stata straordinaria. è arrivata nel momento giusto, in un periodo in cui avevo deciso di dire addio alle gare e allontanarmi, quindi, dal mondo di cui facevo parte. Quando si è presentata l’opportunità di fare la sfida per entrare nella scuola, nonostante alcune paure, tra cui quella dell’età, l’ho colta al volo e sono contento di averlo fatto perché è stata un’esperienza che mi ha stravolto la vita dandomi la possibilità di studiare altri stili, mettermi in gioco ma, soprattutto, credere di più in me stesso”.

 “Non smetterò mai di dire grazie a Maria De Filippi”

Un’esperienza importantissima quella di Amici 18 che ha portato Umberto Gaudino conquistarsi una delle maglie del serale e una popolarità non indifferente sia dentro che fuori la scuola fino al grande passo. Qualche mese dopo, infatti, il ballerino è stato contattato da Maria De Filippi e dalla produzione per diventare ballerino professionista, un momento che ricorda così: “penso che sia stato uno dei momenti più belli del mio percorso perché è stato un sogno che si è realizzato e spero con tutto il cuore di iniziare al più presto. Non smetterò mai di dirle grazie, è una grande professionista e una grande donna. Ho sempre seguito Amici, fin dalla prima edizione, quando si chiamava ancora Saranno Famosi. Quindi, entrare a farne parte come professionista è una cosa bellissima e non vedo l’ora”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA