Umberto I, Margherita di Savoia e Eugenia la Bella Bolognina/ Matrimonio in bianco e d’amore

- Emanuele Ambrosio

Umberto I, Margherita di Savoia e la Bella Bolognina è stato uno dei primi triangoli amorosi della storia: un doppio matrimonio con le due consorti consapevoli del loro ruolo

Umberto I, Margherita di Savoia

Umberto I, Margherita di Savoia e la Bella Bolognina uno dei primi triangoli amorosi della storia

Umberto I, un doppio matrimonio con le due consorti Margherita di Savoia e Eugenia la Bella Bolognina consapevoli del loro ruolo. Il figlio di Vittorio Emanuele II sposa ufficialmente Margherita di Savoia, ma in realtà per buona parte della sua vita è stato sentimentalmente legato a a Eugenia detta la Bolognina. I due si incontrano per puro caso durante il ballo di carnevale tenutosi a Palazzo Reale di Milano. Stando a quanto trapelato da alcuni libri storici, Eugenia la Bolognina si presenta con un abito da principessa delle nevi trainata da una slitta di colore bianco-oro con tanto di fiocchi di neve e gioielli dal grandissimo valore.

Per Umberto I è un vero e proprio colpo di fulmine: lui ha soli 18 anni, mentre Eugenia ne ha 25. Una differenza d’età che conta davvero poco per il loro amore, visto che i due ben presto diventano una coppia a tutti gli effetti seppur predestinati ad altri consorti.

Umberto I e Eugenia la Bella Bolognina: la moglie Margherita di Savoia sapeva

La giovanissima Eugenia, infatti, era già sposata con il duca Litta Visconti Arese, mentre Umberto I era promesso a Margherita di Savoia. Quando il figlio di Vittorio Emanuele II si sposa è già follemente innamorato di Eugenia la Bolognina. Un amore noto anche alla moglie, visto che entrambe erano a conoscenza di questo triangolo amoroso. Fu proprio Margherita di Savoia a scoprirli insieme in camera da letto; da quel momento però la donna decide di mantenere il ruolo di Regina d’Italia senza però condividere più alcuna intimità col marito.

Pubblicamente erano una coppia perfetta, ma tra loro oramai non c’era più alcun rapporto intimo. L‘amore tra Umberto I e la Bolognina era noto a tutti; basti pensare che durante il soggiorno dei Principi a Villa Reale di Monza, l’amante si trasferiva nella villa a Vedano al Lambro in modo che il suo amato Umberto potesse raggiungerla attraverso un passaggio segreto. La relazione tra Umberto I e Eugenia termina il 29 luglio del 1900, quando il Re viene assassinato dall’anarchico Bresci. Dall’amore con le due donne, Umberto I ebbe due figli: Alfonso concepito con Eugenia, mentre Vittimo Emanuele III nato dal matrimonio con Margherita di Savoia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA