Un amore così grande/ La canzone italiana resa celebre da Claudio Villa

- Adriana Lavecchia

Un amore così grande: la canzone, portata alla ribalta da Claudio Villa grazie alla sua interpretazione al Festival di Sanremo nel 1984, che da il titolo all’omonimo film con il trio Il Volo

Il Volo
Il Volo

Un amore così grande è il nome della canzone che dà il titolo all’omonimo film del 2018 diretto da Cristian De Mattheis che vede all’interno del cast anche i tre ragazzi de Il Volo: Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone nei panni di sé stessi. Il film, che mette al centro della vicenda la storia amorosa tra Vladimir e Veronica utilizza il titolo di una delle canzoni più famose della musica leggera italiana.

Un amore così grande è stata scritta nel 1976 da Guido Maria Ferilli e Antonella Maggio e fu cantata per la prima volta da Mario del Monaco nel 1976. Il successo tra il grande pubblico di questa canzone arriva grazie all’interpretazione di Claudio Villa nel 1984 quando il cantante romano scelse di portare questa canzone al Festival di Sanremo.

Un amore così grande, tutti gli interpreti

Un amore così grande dopo essere stata portata alla ribalta da Claudio Villa è stata interpretata da moltissimi cantanti dotati di una grande estensione vocale come Luciano Pavarotti, Francesco Renga, Massimo Ranieri, Andrea Bocelli e il gruppo Negroamaro la cui cover è stata utilizzata come canzone ufficiale della Nazionale di calcio italiana in vista dei Mondiali di calcio del 2014.

La canzone è stata anche interpretata dal trio Il Volo nel 2010 e da il titolo all’omonimo film che li vede alle prese con la prima esperienza cinematografica che vuole raccontare la scoperta di un talento, quello del protagonista Vladimir e la sua scoperta dell’amore e mira, secondo le parole del regista Cristian De Mattheis a “Rincorrere l’obiettivo della fiaba moderna”.

xx





© RIPRODUZIONE RISERVATA