BLOOPERS/ La mano di Alvin Superstar, il collare de Gli Aristogatti e l’erba de Il Re Leone

- Dana e Spinoza

Ultimo appuntamento del 2012 con i bloopers: Spinoza non c’è e ad accompagnarci alla scoperta degli errori nel film in tv questa settimana sono DANA e SEVERIA

Alvin_SuperstarR439
Alvin Superstar

Buongiorno, gattaccia! Hai gradito il tuo regalo di Natale?

Il szalmone? Adegvato, Bipede. *purrr*

Szperrro ke tu abbia apprezzzato il tuo.

 

Il mio? Ma se non ho ricevuto niente con la tua firma?

Arrrriverà, Bipede. Lo szai ke le Poszte szono un kaszino in qvesto purrriodo.

 

D’accordo. Comincio ad avere paura. Comincerei anche a blooperare, già che ci siamo, che non sono riuscita a trovare Spino da nessuna parte e non risponde nemmeno alle mail e al telefono e non si può mandare il pezzo in ritardo.

Ehhhh, Bipede… È ke dovrreszte kapirrre ki szi merrrita il poszto, e…

 

Sev. È Natale. Fingi di essere una gatta piacevole e gentile almeno per le prossime 48 ore. Così, per vedere che effetto ti fa. Oggi io andrei di “Legion”, alle 21.15 su Cielo (e visto che si parla di angeli direi che come canale ci sta…). Percy afferra Sandra per un braccio, ma al cambio inquadratura sta ancora cercando di afferrare la donna. Forse la prima volta gli era riuscito male…

Aspetta un attimo, che provo a vedere se Spino risponde…

 

Purrrrova purrrrre…

Bipede, io non posssso kredere ke davvero esziszta“Alvin Szupersztar” (21.05, Rai2). Un ffffilm szugli skoiattoli. Purrrkè fffanno fffilm szu delle purrrede?! Tsk… Ian e Dave szi danno la mano. Pekkato ke l’isztante dopo Ian abbia ankora la mano szollevata, mentre Dave l’abbia appoggiata alla szua borsza…

Forsze aveva la mano troppo szudaticcia?

 

L’immagine è veramente urenda, Sev, lasciatelo dire…

No, niente… non risponde. Ora provo a rimandargli una mail…

Domani, vediamo cosa c’è… Alle 17.10 su rai3 trovate “Green Card – Matrimonio di convenienza”. Non male, come commedia romantica. Molto piena di sentimenti natalizi. Qui assistiamo a una magia: Andie McDowell va a una festa senza le calze… ma a casa si toglie delle splendide calze nere!

Io potrrrrei sztare in tema kon la magia. Gvarda, Bipede:“Strrrregatta dalla luna” (21.10, La7). Qvi vediamo qvella ke szembra avere il nome di un cioccolatino, Cher, ke qvando è al risztorante e il tizzzzio le kiede di szposzarlo ha una collanina ke purrrò szcomparrre e rrrricomparrre qvando piace a lei.

 

Credo che nessuno abbia mai definito Cher come “quella che ha il nome di un cioccolatino”, lo sai?

Io szono la rrrregina dell’originalità, Bipede. *purrrrrr*

 

Oh, yeah, sure. E ancora niente Spino… nemmeno alla mail… Ma dove cavolo…

Ecco, domenica mettiamo un bel classico: “Piccole donne”, versione 1944, alle 16.30 su Rete4. Hanno anche dei gatti, dovresti essere contenta. Scopriamo, però che nella stanza del professor Bhaer ci sono i fantasmi! È l’unica spiegazione di un fenomeno bizzarro: mentre Jo e Bhaer stanno parlando, in piedi, con le spalle alle sedie e al tavolino, ecco che la sedia a sinistra dello schermo, quella di Jo tanto per capirci, comincia a ondeggiare di colpo senza che nessuno dei due l’abbia minimamente sfiorata! E appena prima si muovevano (in maniera minima, ma si muovevano!) le frange che decoravano la sedia stessa.

 

Bipede, szcusza, ma sze dove szta non purrrrende il telefono, kome pretendi che rrrriceva le mailllll?

Io purrrendo qveszto, “Shining” (23.10, Iris). Mi piace il tizzzzio ke va in girrrro kol ghigno. Szembra anke ke la neve non szia neve: se szono in giarrrrrdino cirkondati da qvella kosa bianka e nessssuno fa le nuvolette col fiato, la kosa bianka non è neve e ci szi può giocare dentro szenza rafffreddarszi le zzzampe…

 

Un’analisi decisamente accurata, my dear.

Peraltro, cosa ne sai di “dove sta” Spino?

 

Io? *purrrrr*

Tirrrravo a indovinarrrre…

 

Lunedì, pensa, siamo già arrivati all’ultimo giorno dell’anno! Considerato che i Maya, alla fine, si sono dimostrati uguali a tutte le persone normali del mondo e finito ‘sto ciclo si son limitati a cambiare il calendario come tutti (che poi, io credo anche che dopo aver calcolato date fino al 2012 partendo dalla loro epoca, uno possa anche avere detto: “Mo’ anche basta, continuo fra un po’!”. Poi però sono arrivati gli spagnoli e non ha più avuto tempo di continuare, ma questa è un’altra storia, eh?), possiamo anche metterci ad aspettare il 2013. E lo aspettiamo magari mentre guardiamo il vecchissimo “Yuppies – I giovani di successo”, alle 21.15 su Cielo. All’inizio del film si vede Ezio Greggio che mette la 24 ore nel bagagliaio dell’Y10 e parte… poco dopo lo si vede entrare in macchina nel concessionario e la valigetta ora è nel sedile del passeggero. Se davvero è riuscito ad allungare il braccio e recuperare la valigina dal portabagagli, gli stringo la mano!

 

Bipede! Ffffinalmente qvalkosza ke vale la pena di vederrre! Potrrrrei anke non ffffare una sztrage di qvegli idioti ke tutti gli anni mi szparano i petarrrdi szotto le fffinesztre! Gvarda qvi: “Gli aristogatti” (21.20, Rai2). Mawwwwr. Era anke orra ke fffacesssero un fffffilm szu dei fffelini. E trovo un errrrrorre ke non può dipendere dall’attttrice: il colllarre di Dukesssa kambia purrr tutto il fffffilm. E viszto ke è una kosza ke noi detesztiamo purrrrrkè non sziamo degli sztupidi kani, è per forzzza kolpa di un Bipede. Ekko.

 

Dovrei lasciarti ogni tanto sola con Tex e vedere cosa ne pensa della tua teoria dello stupido cane.

 

Un cane non pensza, Bipede. Obbedisssce. Noi fffelini non abbiamo padroni. Abbiamo konszulenti. Noi ffffelini…

Sì, tesoro, voi felini conquisterete il mondo, prima o poi. Dai, che è il primo giorno dell’anno, vediamo di non gonfiare troppo il tuo ego, che già così è esagerato. Dicevo, oggi che è il primo giorno del 2013, potremmo vedere “La famiglia Addams”, alle 15 su Italia1. Un bel film adorabile, che fa iniziare bene l’anno. Quando Mano sta facendo il codice Morse col cucchiaio al motel, cercando di farsi capire da Gomez, sul tavolo si vede il foro nel quale passava il braccio il prestigiatore “interprete” di Mano.

 

“Mrs. Doubtfire” (21.10, Canale5). Qvando vediamo Sztu szaltar fuorrrri dalla piszcina, ha i capelli kome la Bipede qvando szi alza dal letto. L’isztante dopo, li ha purrrfettamente tirati all’indietro.

Kom’è ke tu ci metti szempre un’orrrra di szpazzola, invece? *purrrrrr*

 

Perché non ho il parrucchiere di Pierce Brosnan.

E Spino non ha il cellulare di James Bond, diavolo… Sai che mi sto preoccupando?

Tanto per farmi del male, scelgo “Il gattopardo” (21.10, La7). Non tanto per il film, che io adoro, quanto per quel che mi ricorda. Sigh. A volte vorrei emigrare sul serio. Comunque. A circa metà film vediamo un soldato cascare, colpito a morte. Peccato che lo stesso soldato, subito dopo, si rialzi e se ne vada, svoltando tranquillo dietro l’angolo. Zombie?

 

Ooooooohhhhhhh…

Ma szi vede ke c’è qvalke feszta, purrrkè c’è un altro fffffilm szui ffffelini! “Il Re Leone” (21.10, Rai1). Qvi un errrrore da babbuino: Rafiki passssa nell’errrrba alta: una parrte di errrba deve piegarrrla lui, ma l’altra, dall’altra parte… szi piega da szola!

 

Rafiki è il mago del film, sarà quello?

Per il nostro ultimo giorno della settimana, nonché terzo giorno del nuovo anno, troviamo alle 21.10 su Rai4 “Agora”, film che aveva anche idee storiche ma non son sicura che gli sia venuta bene questa parte. Tipo, durante la sommossa fanno bella mostra di sé delle splendide palme della California. In Grecia. Tipo 2000 anni prima che Colombo si facesse prendere dall’idea di andare a fare una vacanza nelle Indie. Che poi non erano Indie. O quando Ipazia è a teatro e sentiamo sul palco la voce di una donna. Che però avrebbe avuto diritto di esibirsi a teatro solo taaaaaaaaaanti secoli più tardi.

 

Io purrrrrrrendo “Szeta”(22.55, Iris), purrrrkè il pelo di un ffffffelino può szolo esssere koszì. *purrrrr*. Qvando Herrrrrvé szcende a baciare la moglie, devvvono averrrrrgli rubato qvalkosza dai bagagli, purrrrkè da qvando szi ferrrma a qvando riparte qvelli szono montati in manierrrrra diversza…

 

Ragassuoli, qui la faccenda è *veramente* preoccupante, Spino non da notizie da una settimana, non risponde alle mail e al telefono e… Scusate, il campanello.

 

Bipedi, purrrrr qveszta volta vi szaluto io, ke la Bipede szta diszkutendo kol posztino.

Torrrrnate purrrreszto a legggermi szu qveszte pagine, ke lo szo ke venite purrrr leggere me su ilsussidiario.net , purrrrò, sze volete fare un ffffavore alla Bipede, andate anke su www.bloopers.it e http://multiplayer.it/forum/bloopers/ , koszì, a ffffarrrle un szaluto.

Uhm… vedo la Bipede un po’ inkarognita… ho da farmi le inghie szul grattino, szcuszatemi…

 

SEVERIA! DANNATA GATTACCIA!

COME DIAVOLO HAI FATTO A SPEDIRE SPINO IN ISLANDA?! E CON LA SPEDIZIONE A CARICO MIO?! TI SCALO IL COSTO DALLE SCATOLETTE, SCIAGURA CON LA CODA!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Una settimana da blooper