UNA SPIA E MEZZO/ Streaming del film con Dwayne Johnson e Kevin Hart

- Davide Giancristofaro Alberti

L’attore americano Kevin Hart, e l’ex wrestler The Rock, protagonisti del film Una spia e mezzo, trasmesso su Italia 1: seguilo anche in streaming

Una spia e mezzo immagine my movies 2019 e1547807011656 640x300
Una spia e mezzo, immagine My Movies it, locandina film

Una spia e mezzo non nasce per puntare ad un Oscar o a un BAFTA, nasce come concetto per divertire la gente e, lo ribadiamo, in questi giorni grigi una risata è la migliore delle medicine contro ogni timore sociale. Nessun premio ma successo al botteghino, ‘Una spia e mezzo’ può lodarsi comunque di avere diviso la critica tra chi ha apprezzato il lavoro di sceneggiatura, regia e cast, e chi lo ha snobbato come spesso accade per ‘The rock’, un attore che non si scalfisce di certo con un articolo fazioso su “American Cinematographer”. Tante le curiosità, come ad esempio le numerose citazioni presenti nel film, a cominciare dalla targa dell’auto usata da Bob e Calvin con la scritta Q07, riferimento alla saga 007. Inoltre, durante la pellicola, appare per un breve istante anche il regista della stessa, Rawson Marshall Thurber, un cameo nella scena finale dove Bob si toglie i pantaloni. Clicca qui per vedere il film in streaming.

Una spia e mezzo, il film di Italia 1 con la coppia improbabile di agenti The Rock-Hart

C’è voglia di leggerezza in questa fase difficile della vita, segnale colto dalla rete Mediaset Italia 1 che nel prime time del 18 ottobre 2020, alle ore 21:30, trasmetterà la commedia datata 2016 ‘Una spia e mezzo (Central Intelligence)’, film tanto demenziale quanto divertente. La produzione è totalmente americana, una corposa sinergia cinematografica composta da diverse case: New Line Cinema, Bluegrass Films,Principato-Young Entertainment, RatPac-Dune Entertainment, Warner Bros. Pictures e Universal Pictures, che del film fu anche distributrice mondiale. La regia di ‘Una spia e mezzo’ è affidata invece all’abile Rawson Marshall Thurber, un giovane regista che già ha raccolto consensi ad Hollywood grazie alla sua prerogativa di volere un cinema brillante e divertente sulla falsa riga dei grandi classici degli anni ’80 e ’90, quindi commedie demenziali ma gustose.

Rawson Marshall Thurber ha diretto ‘Palle al balzo – Dodgeball (DodgeBall: A True Underdog Story)’ all’esordio, film interpretato dal comico più apprezzato del cinema divertente contemporaneo, Ben Stiller, per poi incrementare la sua filmografia con pellicole di succeso come ‘Palle al balzo – Dodgeball (DodgeBall: A True Underdog Story)’ con Jennifer Aniston e il recente ‘Skyscraper’ il uo primo thriller. Tra l’altro ‘Skyscraper’ vede la parte del protagonista affidata proprio a Dwayne Johnson che ritroviamo anche nel film Italia 1 del 18 ottobre; l’ex wrestler chiamato sul ring ‘The rock’, poi divenuto attore celebre nelle commedie soprattutto d’azione come la saga ‘Fast and Furious’ o nei thriller mozzafiato, l’incontro con Thurber è stato prolifico, e viceversa. La ricetta di ‘Una spia e mezzo’ è classica, quindi film composto da una coppia comica, come si voleva nell’epoca d’oro del genere.

Al fianco di Johnson troviamo Kevin Hart, attore afro-americano di Philadelphia che nel settore della risata ha lasciato diverse tracce. ’40 anni vergine (The 40 Year-Old Virgin)’ oppure la divertente storia de l’Uomo Libellula in ‘Superhero – Il più dotato fra i supereroi (Superhero Movie)’ o la doppia presenza in ‘Superhero – Il più dotato fra i supereroi (Superhero Movie)’ e ‘Jumanji: The Next Level’, entrambi ancora una volta con Dwayne Johnson, sono solo alcuni dei titoli che lo rappresentano meglio al grande pubblico.

UNA SPIA E MEZZO, LA TRAMA

Questa la trama del film Una spia e mezzo. Robbie Wheirdicht non ha un infanzia piacevole; sovrappeso e un po’ troppo timido per i canoni scolastici, viene frequentemente preso in giro e bullizzato dai compagni di scuola, ma avrà la sua rivincita. Nella vita i ruoli possono invertirsi e Robbie, dopo anni di diete e palestre, scuole specializzate e carattere mutato, con il nome di Bob Stone diviene un agente della CIA specializzato in missioni nelle quali azione e pericolo sono all’ordine del giorno.

Un giorno incontra il vecchio amico di scuola Calvin, nel frattempo imborghesito contabile aziendale, anche annoiato da una vita poco emozionante, motivo per il quale Bob lo coinvolge in azione e che azione: qui si parla di CIA e spionaggio internazionale, di sparatorie e inseguimenti, traditori nei servizi segreti e belle donne. La vita per Calvin, in Una spia e mezzo, cambierà e non di poco!



© RIPRODUZIONE RISERVATA