UNA VITA/ Anticipazioni puntata serale 15 ottobre: la scomparsa di Servante

- Morgan K. Barraco

Una Vita anticipazioni, puntata 15 ottobre 2019, su Canale 5 e Rete 4. Il Priore rivela tutta la verità su Lucia; Samuel incontra Joaquin

Una Vita, Samuel
Samuel in Una Vita

Torna l’appuntamento serale con Una Vita che oggi, 15 ottobre, ci attende su Rete 4 con molti colpi di scena. Questa sera l’allarme è lanciato dalla scomparsa di Servante. È infatti sparito e tutte le domestiche si metteranno alla sua ricerca, coinvolgendo l’intera città. Alla fine sarà Cesareo a trovarlo ma il portiere è messo male. Intanto Samuel riuscirà a convincere Lucia delle cattive intenzioni di Telmo. Lui la sta sfruttando e l’uomo vuole farglielo capire, così lei dice al prete che andrà a Salamanca da sola. Ma è arrivata una volta arrivata a casa di Joaquin che la ragazza farà una scoperta incredibile: il suo padrino è morto! Come reagirà a questa inaspettata svolta? Non ci resta che seguire l’appuntamento in prima serata, alle 21.05 circa, su Rete 4. (Aggiornamento di Anna Montesano)

UNA VITA, ANTICIPAZIONI PUNTATA SERALE 15 OTTOBRE

Le cose si fanno complicate per Casilda nelle nuove puntate di Una Vita e anche la puntata di domani regalerà al pubblico nuovi colpi di scena e non solo nel “caso” della domestica. Mentre Leonor finirà allo scontro con Rosina proprio per via di quello che verrà a sapere su Maximiliano, dall’altra c’è Lucia che finirà in lacrime per la morte violenta del suo padrino. Alla giovane è stato raccontato che l’uomo è stato ucciso per via di una rapina e questo è lo stesso modus operandi che Samuel ha già usato per fare del male a Blanca e Diego senza molto successo, almeno non alla fine. La giovane capisce subito che qualcosa non quadra perché il suo padrino non era ricco e non potrebbe essere oggetto di una rapina, e allora cosa è successo davvero? Il dubbio in lei rimane ma toccherà nuovamente a Samuel falle il possibile lavaggio del cervello come è accaduto nei giorni scorsi, quando si sveglierà la bella Lucia? (Hedda Hopper)

UNA VITA, ANTICIPAZIONI PUNTATE DEL 15 OTTOBRE 2019

Chi ha seguito Una Vita ieri pomeriggio sa bene che Leonor è rimasta a bocca aperta quando Casilda le ha rivelato del segreto che Servante potrebbe portare con sé nella tomba se questa tosse la ucciderà. Ma di cosa si tratta? Non sappiamo bene se quelli del portiere siano deliri dovuti alla febbre e alla malattia oppure no, fatto sta che proprio lui ieri ha deciso di raccontare a Casilda di essere stato in grado di far sposare due donne, il primo matrimonio di questo genere in quel tempo. Casilda ha subito raccontato del segreto a Leonor che è rimasta a bocca aperta tanto da sembrare pronta ad informarsi bene su questa cosa magari per un suo articolo o per un suo libro. Cosa succederà oggi in puntata? Sembra che presto la notizia si diffonderà tra le domestiche che si stanno occupando del portiere e presto le novità potrebbero non mancare per chi segue la soap soprattutto oggi che è in vista una doppia puntata. (Hedda Hopper)

UNA VITA ANTICIPAZIONI PUNTATE DEL 15 OTTOBRE 2019

Nel primo pomeriggio di oggi, martedì 15 ottobre 2019, Canale 5 trasmetterà una nuova puntata de Una Vita, la soap spagnola. Dopo la messa in onda delle 14:10, l’appuntamento si sposterà nella prima serata di Rete 4, con un doppio episodio che inizierà alle 21:25 circa. Scopriamo le anticipazioni di oggi: Joaquin ritornerà ad essere protagonista di un incontro con Samuel, deciso a scoprire tutta la verità su Lucia e in particolare sul testamento dei Marchesi. Così decide di stringere un patto con il padrino della ragazza, scegliendo di dividere con Joaquin l’immensa fortuna di Lucia. Visto che il Priore gli ha voltato le spalle, l’avvocato sembra accettare l’accordo di Samuel, ma a che prezzo? Anche Padre Telmo riuscirà a scoprire la verità sui genitori di Lucia, dopo aver fatto le dovute pressioni a Espineira. La ragazza non può credere alle sue orecchi: davvero i suoi genitori erano due fratelli e per questo non hanno mai potuto tenerla con loro? Il prete ne approfitta anche per spingerla a donare tutto alla chiesa, riuscendo alla fine a convincerla.

Servante intanto peggiora sempre di più e anche se Leonor e Casilda cercano di fargli ripetere la sua grande avventura, il custode finisce per credere che le domestiche stiano parlando della sua morte imminente. Sicuro di non poter impedire il peggio, Servante fugge dalla soffitta e va da Paciencia per un ultimo saluto. Mentre Higinio decide che Maria dovrà raccontare la verità a Casilda, Samuel ritorna ad Acacias per parlare in fretta con Lucia, prima che possa donare i suoi soldi alla chiesa. Secondo il gioielliere, Padre Telmo la sta solo manipolando e le suggerisce di prendere le distanze dal religioso. In realtà Samuel sta solo facendo il suo gioco, impedendo così che la ragazza parta per Salamanca. L’attende però un’altra sorpresa…

UNA VITA, DOVE SIAMO RIMASTI

Rivediamo dove siamo arrivati ieri in Una Vita: il Priore non vede di buon occhio il comportamento irrispettoso di Telmo, ma il prete è deciso a portare avanti l’incarico solo se le sue richieste verranno esaudite. Solo dopo diverse insistenze Espineira sembra sul punto di rivelargli tutto. Intanto, Celia e il marito cercano di convincere Lucia a confidarsi con loro. Sanno che Joaquin le ha confidato qualcosa che l’ha turbata e Celia in particolare le vuole ricordare quanto abbiano fatto lei e Felipe per aiutarla. Le sue parole però finiscono per far piangere Lucia, che preferisce rinchiudersi nella sua stanza. Casilda invece accetta l’invito di Maria a fare colazione insieme, lasciando così Servante da solo e disobbendendo alla richiesta di Fabiana di stare in stanza con lui. La giovane domestica rivela tutto alla nuova amica, dall’incontro con Martin alle nozze fino al bambino perduto. Quando Fabiana le trova a chiacchierare, se la prende di nuovo con Maria. Casilda decide di prendere le sue difese e la domestica di Higinio non può che esserne soddisfatta. A causa dei deliri, Servante entra ed esce da uno stato di coscienza. Ha la certezza di aver sentito il medico diagnosticargli la polmonite e sente che le forze lo stanno abbandonando sempre di più. Tanto da temere di poter perdere la vita da un momento all’altro. Servante si dispera: crede di aver vissuto inutilmente. Ricorda però di aver compiuto un’unica prodezza nella sua vita, degna di essere tramandata ai posteri.

Nel frattempo, Fabiana ripensa alle parole di Servante e conclude che Cesareo potrebbe davvero essere colpevole. Così non appena lo vede nelle vicinanze non esita ad attaccarlo per convincerlo a dire la verità. Anche se il guardiano nega tutto, la domestica gli giura vendetta e Lolita accorre per allontanarla, riuscendo ad evitare il peggio. A casa Baeza, Maria e Higinio mettono a punto il loro piano per vendicarsi di Rosina. Il medico ricorda inoltre alla donna che non dovrà affezionarsi in alcun modo a Casilda, per quanto le stia simpatica. La domestica però sembra voler colpire a morte Rosina e il medico non può che essere preoccupato. Intanto, Lucia raggiunge la dimora di Alday nella speranza di vederlo. Samuel però è ancora fuori città e così parla brevemente con Carmen, che intuisce il suo dolore. Dopo aver aspettato che Servante si addormentasse, Casilda raggiunge La Deliciosa e confida a Leonor il segreto del custode: ha contribuito a rendere possibile il primo matrimonio della storia fra due donne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA