Una Vita/ Anticipazioni puntate 11 e 10 dicembre: Felipe in pericolo?

- Matteo Fantozzi

Una Vita, anticipazioni puntate 11 e 10 dicembre 2020: Felipe si scaglia contro l’amico di un tempo Mauro perché non crede che stia facendo il tutto per tutto per Marcia.

felipe 2019 tv 640x300
Felipe, Una Vita

Una Vita, anticipazioni puntata 11 dicembre

Una Vita torna in onda domani pomeriggio con una nuova puntata in cui sentiremo ancora parlare di Felipe e della sua voglia di ritrovare Marcia. Mauro sembra vicino al momento della verità con Andreade ma l’arrivo dell’avvocato rovinerà tutto. Cosa succederà a quel punto? Le anticipazioni rivelano che Felipe si troverà allo scontro con il presunto trafficante di donne e, quindi, colui che potrebbe aver messo le mani su Marcia, ma sarà vero? Naturalmente messo davanti a fatto compiuto, l’uomo non solo negherà di essere coinvolto in questa cosa ma rimanderà al mittente le accuse cacciando via sia Felipe che Mauro che, a quel punto, non potrà far altro che prendersela con l’amico reo di aver mandato all’aria il suo piano. Cosa ne sarà adesso di Marcia? (Hedda Hopper)

Una Vita, anticipazioni puntata 10 dicembre

Nella puntata di Una Vita di oggi, giovedì 10 dicembre, Felipe se la prende con il suo amico Mauro perché pensa che l’ex poliziotto non sta facendo tutto il possibile per riuscire a liberare Marcia. Per questo motivo decide di iniziare ad agire da solo e si reca nella villa fuori città dove Andrade dovrebbe tenere nascosta Marcia. Genoveva si rende conto che il suo piano per far innamorare di nuovo di lei l’avvocato non sta dando i frutti sperati e quindi capisce che deve cambiare strategia. Ramon inchioda Lolita e Carmen alle loro responsabilità e cerca di far arrivare le due finalmente ad un rapporto disteso. Il suo intervento, però, non fa che peggiorare la situazione perché Antonito si risente dell’atteggiamento che il padre assume nei confronti di sua moglie Lolita e così litigano anche loro due. Susana, che si trova nelle vicinanze, ascolta tutta la questione ed è pronta a mettere in circolazione altri pettegolezzi.

Una Vita, dove eravamo rimasti

Ecco dove siamo rimasti nell’ultima puntata di Una Vita. Susana è venuta a sapere che Felipe non è tornato a dormire a casa e quindi, sapendo che il giorno precedente era arrivata una prostituta a casa sua, deduce che l’avvocato si stia dedicando di nuovo al libertinaggio. Una notizia così ghiotta non può ovviamente essere tenuta per sé e quindi inizia a diffonderla in giro e la racconta anche a Genoveva la quale non immaginava che l’oggetto del suo amore, una volta eliminata Marcia, decidesse di dedicarsi all’amore a pagamento. Liberto prova però a rassicurarla perché pensa che Felipe sicuramente si presenterà alla riunione di lavoro che hanno in programma quel pomeriggio. Invece i fatti lo smentiscono perché allora stabilità ci sono tutti tranne l’avvocato: una lettera portata da Agustina, però, scritta da Felipe in persona racconta che è fuori per seguire una causa importante ma Genoveva non è convinta di questa versione. In realtà l’avvocato è con Mauro alla villa di Andrade e provano a far sbottonare l’uomo sui suoi traffici illeciti. Lo schiavista, però, fa finta di non sapere di cosa stia parlando Mauro quando il San Emeterio chiede se lui può procurargli dieci ragazze di colore per i suoi locali.

Camino viene a sapere da Cesareo che la notte prima ci sono stati molti problemi al locali, peggiorati dall’atteggiamento di Ledesma. La ragazza chiede alla madre perché non le abbia raccontato nulla ma Felicia prova a rincuorarla dicendole che sta cercando un sistema per risolvere la situazione con Copernico. Quando resta da sola, inizia a compilare un assegno di 50mila pesetas intestato a Ledesma: la sua speranza è che l’uomo accetti il denaro per andare via, rinunciando alle nozze. Antonito e Ramon decidono di tendere una trappola alle rispettive mogli perché vogliono coglierle sul fatto mentre litigano, per costringerle ad ammettere la verità. Le mandano, così, ad acquistare la cena al Nuovo Secolo e poi si nascondono in casa per vedere come si comportano quando pensano di essere da sole. Purtroppo i sospetti prendono corpo visto che le due, appena sono da sole, iniziano a litigare furiosamente tanto da costringere Antonito ad intervenire con decisione. Anche Cesareo e Servante litigano perché il primo se la prende con il secondo per averlo costretto a dire a Fabiana che non le donano i pettini avuti dal secondo. Sia Cesareo che Jacinto si scagliano contro Servante perché si sta comportando malissimo, godendo della benevolenza della social per averle fatto un regalo che in realtà non ha pagato di tasca sua.





© RIPRODUZIONE RISERVATA