Una Vita/ Anticipazioni puntata 14 settembre: Velasco mette in crisi Cesareo

- Elisa Porcelluzzi

Una Vita, anticipazioni puntata 14 settembre: Velasco si prepara a screditare la deposizione di Cesareo e così mette a punto una trappola per confonderlo di fronte al giudice.

Una vita logo Wikipedia 640x300

Una Vita, anticipazioni puntata 14 settembre

Nella puntata di oggi, martedì 14 settembre, della soap opera spagnola “Una vita dopo l’arringa di Velasco arriva il turno di Cesareo che è terrorizzato di andare a testimoniare. In effetti Velasco lo mette in grande difficoltà perché riesce a smontare, punto dopo punto, tutta la testimonianza del guardiano che alla fine ammette di non essere più sicuro di quello che aveva visto all’epoca. La scelta di Antonito di presentarsi alle elezioni causa moltissime tensioni in casa Palacios, visto che Lolita e Ramon non sono d’accordo con questa mossa del giovane, mentre Carmen pensa che ognuno dovrebbe essere libero di esprimersi secondo le proprie possibilità. Servante si trova in grande difficoltà perché neanche l’idea dell’estrazione per decidere chi interpreterà la parte del figlio o della figlia sua e di Fabiana ha placato gli animi in soffitta. Parlando con Lolita, però, ha un’altra delle sue idee brillanti e così decide che per vincere il concorso non è sufficiente trovare un figlio fasullo ma occorre averne di più.

Una vita: dove siamo rimasti

Nelle precedenti puntata della soap opera spagnola “Una vita durante il processo per l’omicidio di Marcia, il pubblico ministero inizia con un’arringa molto dura nei confronti di Genoveva. Felipe, però, è un po’ agitato perché il primo testimone chiamato sul banco dei testimoni è Cesareo, ma il giardino non si è ancora presentato. Prende la parola Velasco che inizia subito a fare di Genoveva un quadro molto triste, parlando di lei come di una donna che ha sofferto moltissimo per la perdita del bambino. Poi racconta di come Felipe voglia solo vendicarsi per la morte della sua amante. L’intenzione di Velasco è quella di far cadere la colpa su Santiago, facendo credere che ha ucciso Marcia in combutta con Felipe. Ramon dice a Carmen che vorrebbe andare in tribunale per essere vicino all’Alvarez Hermoso.

Felicia ha invitato Marcos a pranzo al ristorante e i due parlano dei tempi del loro amore. L’uomo rinfaccia alla donna di non averlo aspettato, visto che lui le aveva chiesto di aspettare che tornasse dal Messico dove era andato per fare fortuna. Proprio per questo motivo l’uomo le chiede di passare tutto il resto della loro vita insieme, perché non ha mai amato nessuna donna come ama lei, neanche la madre di Anabel. Felicia, però, non se la sente di intraprendere una nuova relazione. Ildefonso porta Camino a teatro e i due passano un pomeriggio insieme davvero molto bello. I due si avvicinano molto e Camino tenta di baciare il marito ma lui si scosta, tanto che la ragazza chiede spiegazioni. Il marchese le spiega che non vuole forzarla né ferirla e per questo si trattiene ma la spiegazione non sembra convincere la ragazza. Bellita vuole andare in Argentina e dice al marito che, se lui non la seguirà, allora andrà da sola. Fra i due scoppia un litigio che coinvolge anche Alodia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA