Una Vita/ Anticipazioni del 22 e 21 maggio: Rosina denuncia Genoveva?

- Hedda Hopper

Una Vita riparte dagli scandali del quartiere tra la vita di Felipe e quella di Genoveva ma anche dallo scontro tra Ursula e Telmo, come finirà tra loro?

Una vita
Telmo di "Una vita"

UNA VITA, ANTICIPAZIONI PUNTATA 22 MAGGIO

Una Vita metterà ancora a dura prova la bella Genoveva rea di essere una donna di mal costume che cede alla passione con il marito mezza nuda e davanti alle finestre dando spettacolo davanti a tutto il quartiere con tutto quello che questo significa per lei e le donne che le avevano dato credito. La situazione peggiorerà nei prossimi giorni perché se Genoveva era pronta a scommettere di poter sistemare le cose, presto Rosina arriverà a farle una bella denuncia. Le anticipazioni di Una Vita rivelano che la giovane finirà nei guai e addirittura in carcere per la denuncia della donna che non ha intenzione di fare un passo indietro nemmeno quando a chiederglielo è Liberto su richiesta di Samuel. Cosa ne sarà di Genoveva a quel punto? Il suo passato potrebbe bussare di nuovo alla sua porta a quel punto?

UNA VITA, ANTICIPAZIONI PUNTATA 21 MAGGIO

Le anticipazioni di Una Vita della puntata di oggi, 21 maggio 2020 vedrà Ursula promettere a Lucia di custodire il segreto sul piccolo Mateo, figlio segreto del Martinez. Lucia infatti chiede alla donna di inventare una scusa per nascondere la verità. Telmo aveva dunque ragione, ma Lucia preferisce non venga a sapere ciò che è rimasto un segreto per tutti e per ben dieci anni. Tutti sanno però che il Martinez non si arrenderà davanti ad una scusa e Ursula per prima sa bene che occorre fare altro per tenere l’uomo a bada e non farlo andare avanti con le sue ricerche.
L’ex sacerdote infatti è stato nell’ultimo periodo convinto di quelli che ormai sembrano non essere più semplici sospetti. Infatti dopo che la Dicenta gli dice che il piccolo è nato settimino e che perciò non può essere suo figlio Telmo appare ancora perplesso. Ursula prende la palla al balzo e incoraggia l’uomo ad allontanarsi da Acacias per dimenticarsi della vicenda. Per rendere il tutto più facile Ursula consegna quindi a Telmo due biglietti per l’isola de La Palma invitandolo ad accompagnarla in questo viaggio che servirà a far calmare le acque.

UNA VITA, DOVE SIAMO RIMASTI

Nuove emozioni nell’episodio di Una Vita di ieri, mercoledì 20 maggio 2020. Tema centrale della puntata sarà Cinta e i suoi misteri. Dalle scorse puntate si è visto infatti che Cinta è tornata a Calle Acacias in quanto un’epidemia di influenza, scoppiata nel suo collegio, metteva a rischio tutti gli ospiti della struttura. Le puntate degli ultimi giorni però stanno rivelando ben altro. Ed è proprio la ragazza che a causa delle sue incaute mosse sta rischiando di tradirsi da sola. Arantxa infatti è stata spettatrice di una strana scena ossia ha visto la ragazza uscire in tarda sera. Cinta a questo punto si trova costretta ad inventarsi un fantomatico corteggiatore basco con lo scopo di far scendere l’attenzione su di sè.
Il mistero che ruota intorno a Cinta diventa sempre più interessante, così come il suo personaggio. La giovane figlia di Bellita e Josè del resto è stata da subito motivo di attenzioni non solo per i suoi segreti, ma anche per il fascino con cui ha sedotto Emilio. Ed è proprio Emilio ad essere stato fra i primi a sospettare della Dominguez proprio perchè, come è accaduto alla domestica di Cinta, l’ha vita uscire in un orario non consono per una giovane ragazza.

Cinta del resto proviene da una buona famiglia e certi atteggiamenti hanno destato subito sospetto. Emilio però ha creduto alle scuse della ragazza ed ha abbassato subito la guardia. Le reali intenzioni e le reali motivazioni che l’hanno portata a tornare a casa e a lasciare il collegio stanno però per essere svelate. Infatti nessuno conosce il fantomatico fidanzato basco di cui ha parlato ad Arantxa a partire dai suoi genitori. La domestica, come Emilio, cede e si lascia convincere dalla motivazione data dalla ragazza. Sarà dunque un motivo d’amore a far uscire in tarda sera Cinta? La verità sembra però ben diversa. Si sospettano così ben altri motivi tra cui quello di coronare un sogno segreto ossia divenire un’artista come sua madre. Se così fosse non c’è nulla di buono da aspettarsi proprio perchè il padre e la madre della ragazza sarebbero di certo contrari. A Calle Acacias ad ogni modo l’attenzione sulla ragazza è alta e se dietro ci fosse qualcosa di più losco di certo Cinta non la passerà liscia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA