Una vita/ Anticipazioni puntata 21 settembre: Felipe decide di deporre!

- La Redazione

Una Vita, anticipazioni puntata 21 settembre: Genoveva testimonia al processo fingendo di essere una moglie vittima del marito libertino. Felipe decide di deporre.

Una vita logo Wikipedia 640x300

Una Vita: anticipazioni puntata 21 settembre

Nella puntata di oggi, martedì 21 settembre, della soap opera spagnola “Una Vita al processo è il momento della testimonianza di Genoveva. La Salerno fa in modo di apparire come una moglie vittima delle scappatelle di un marito troppo libertino. La sua deposizione sembra conquistare tutti ma a quel punto Felipe decide di fornire anche la sua testimonianza. Genoveva rimane spiazzata e tenta di opporsi. Mendez ha scoperto il segreto di Laura e vorrebbe convincerla a fare una nuova deposizione più veritiera, promettendole la protezione della polizia. Tuttavia la domestica non vuole mettersi contro la Salmeron e scappa via, facendo perdere le sue tracce. Intanto Ildefonso decide di non tenersi più dentro il suo segreto e di raccontare tutto a Camino. I rispetti partiti propongono a Ramon e Antonito di prendere parte ad un confronto diretto sui punti salienti dei propri programmi politici.

Una Vita: dove siamo rimasti

Nelle puntate precedenti della soap opera spagnola “Una Vita Felipe incontra Laura per strada e l’aggredisce prima verbalmente, poi cerca di afferrarla per un braccio. L’avvocato accusa la domestica di essere una sgualdrina che si è venduta alla vera assassina di Marcia, per cui la povera ragazza uccisa non avrà mai giustizia. Vorrebbe sapere quanto le ha dato Genoveva per riuscire a convincerla a ritrattare la sua dichiarazione ma per fortuna intervengono Liberto e Ramon che lo trascinano via, prima che la situazione si complichi ancora di più. Mentre l’intero quartiere si chiede se l’Alvarez Hermoso sia effettivamente una vittima oppure un carnefice, il commissario Mendez va a trovarlo nella sua nuova casa per dargli una buona notizia: ha scoperto come Genoveva e Velasco stanno ricattando la domestica per convincerla a ritrattare la sua accusa. Intanto i due, ignari che la polizia si sta avvicinando alla verità, brindano proprio a casa della Salmeron, complimentandosi con Laura per le sue dichiarazioni.

José si rende conto che non riesce a stare senza Bellita e si pente di averle detto di partire da sola. Così prende la decisione di recarsi immediatamente in Argentina e scappa alla stazione per raggiungere la moglie e imbarcarsi con lei, lasciando Alodia da sola. Poche ore dopo, però, è la stessa Bellita a tornare a casa perché non sa cosa fare senza il marito ma viene a scoprire da Alodia che il marito per raggiungerla. La Del Campo è felice per aver scoperto che fra lei e il marito c’è sempre un grande amore ma è in ansia perché teme di non riuscire a fermarlo in tempo. Camino racconta ad Anabel degli ultimi sviluppi con il marito e l’amica la incita a essere più sensuale nel suo tentativo di sedurlo. Così la Pasamar torna a casa per pranzo, decisa a risolvere la situazione ma non trovando Ildefonso in casa, decide di frugare fra le sue cose e di scoprire che cosa gli sia successo in guerra, ma trova solo la decorazione al valore militare. Quando il marchese rientra e le dà il solito bacio sulla guancia, Camino lo ferma e gli chiede di nuovo che cosa lo abbia turbato così tanto sui campi di battaglia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA