Una Vita/ Anticipazioni puntata 24 novembre: Telmo e Samuel allo scontro

- Hedda Hopper

Una Vita torna con un nuovo scontro tra Telmo e Samuel e questa volta anche fisico, dove si andrà a finire questa volta?

Una Vita
Ursulta e Padre Telmo in Una Vita

UNA VITA, ANTICIPAZIONI PUNTATA 24 NOVEMBRE

Sabato 23 Novembre, la puntata di Una vita non è andata in onda, a causa dell’inizio del talent show di Amici. Ma nella nuova puntata di oggi, Telmo continuerà a fare pressioni su Cesareo. Il sacerdote è convinto infatti che l’uomo sappia qualcosa sulla morte di Gutierrez e su quello che è accaduto tra lui e la Alvarado all’eremo. Telmo, quindi, perseguiterà il sorvegliante, affinché l’uomo riveli finalmente la verità. Lucia frequenterà spesso Alicia Villanueva, in quanto la giovane è andata a vivere con Felipe e Celia. La Alvarado, vedendo che Telmo non è stato in grado di dimostrare la sua innocenza, si sentirà sempre più vicina a Samuel. Carmen proverà a cercare Raul, ma il ragazzo sembrerà essere sparito nel nulla. Dopo varie peripezie, però, riuscirà a trovare il figlio e gli rivelerà che lei lo ha abbandonato, in quanto il marito la picchiava spesso. Alla fine, Telmo verrà a sapere da Cesareo che è stato Samuel ad ordinare la morte di Gutierrez e che ad uccidere il cocchiere è stato Jimeno Batan.

UNA VITA, DOVE SIAMO RIMASTI

Nei precedenti episodi di Una vita abbiamo visto che il figlio di Carmen è scomparso nel nulla. Raul infatti è sparito da Acacias e si è nascosto in un luogo che nessuno conosce. La scomparsa del figlio ha mandato nello sconforto Carmen, che ha avuto paura che al giovane sia accaduto qualcosa di grave. Servante si è sentito responsabile di questo avvenimento, in quanto ha creduto che Raul sia fuggito anche per colpa sua, che lo ha accusato di essere un giovane viziato e ignorante. Flor non è stata ancora in grado di riprendersi dopo la partenza del suo compagno. Pena, infatti, è partito per l’Africa con il padre Cesar, senza nemmeno salutare la fidanzata. La ragazza ha ricevuto dall’uomo solamente una fredda lettera d’addio. Padre Telmo ha incontrato un certo Gutierrez, che era l’autista che ha portato lui e Lucia all’eremo. Il cocchiere ha dato appuntamento al sacerdote in un luogo ben preciso, allo scopo di svelargli una importante verità. Quando Telmo si è presentato nel posto dell’appuntamento, ha trovato però la carrozza di Gutierrez con all’interno l’uomo senza vita. Questo fatto ha mandato nello sconforto il sacerdote, che forse non potrà più dimostrare la sua innocenza. Quando il sorvegliante si trova però davanti alla parrocchia di Acacias, viene sopraffatto dai dubbi e decide di cambiare idea, allontanandosi dalla chiesa. Il prete, dopo aver visto Cesareo, lo rincorre e lo prega di dire la verità sulla morte di Gutierrez e su quello che è successo realmente tra il sacerdote e Lucia all’eremo. Intanto la Alvarado è sempre più vicina a Samuel. La donna inizia a credere alle parole dell’Alday riguardanti il fatto che Telmo abbia abusato di lei.  Samuel desidera sposarsi al più presto con Lucia, poiché i soldi della giovane gli servono per ripagare i suoi debiti e per continuare a fare la bella vita, nonostante lui non abbia con sé neppure un centesimo. Carmen, ad un certo punto, dice all’Alday che è sicura che ad aver ucciso Gutierrez deve essere certamente una persona che abita ad Acacias 38. La donna non sa che dietro alla morte del cocchiere potrebbe esserci il suo padrone, verso il quale lei ripone una fiducia assoluta.







© RIPRODUZIONE RISERVATA