Una Vita/ Anticipazioni del 26 e 25 febbraio: salta il matrimonio di Lucia e Samuel?

- Matteo Fantozzi

Una Vita, anticipazioni puntata 25 febbraio 2020: le indagini di Padre Telmo continuano a dargli delle indicazioni ma non si avviano verso la loro conclusione.

una vita telmo 640x300
Una vita, Telmo

Una Vita, anticipazioni puntata 26 febbraio 2020

Una Vita torna in onda domani pomeriggio con una nuova puntata in cui al centro ci sarà il matrimonio di Samuel e Lucia. L’Alday non ha voluto rinunciare al matrimonio con Lucia nonostante le richieste della sua promessa sposa per via delle condizioni di Celia dopo l’aborto ma, a quanto pare, avrebbe fatto meglio a dire sì alla luce di quello che succederà. In particolare, secondo le anticipazioni di domani della soap spagnola sembra proprio che alla fine Lucia dirà di no a Samuel ma non prima di arrivare all’altare ma proprio lì, davanti al prete, ad amici, parenti, vicini e, soprattutto, Telmo. A quel punto Samuel darà di matto accusando e offendendo Lucia spingendola e quasi mettendole le mani addosso salvo poi tirarsi indietro quando Felipe lo inviterà a calmarsi. Il colpo di scena lascerà Telmo senza parole, cosa deciderà di fare a quel punto? (Hedda Hopper)

Una Vita, anticipazioni puntata 25 febbraio 2020

Stando a quanto riportato dagli spoiler spagnoli la puntata di Una Vita di oggi, 25 febbraio 2020, non riuscirà ancora a mettere fine alle indagini di Telmo. In compenso vedremo il parroco prendere una delle più importanti decisioni della sua vita. Tolto l’abito talare si presenterà in chiesa dove si sta celebrando il matrimonio tra Samuel e Lucia. Sembra infatti che finalmente l’Alday sia riuscito a condurre all’altare l’Alvarado, mettendo così fine ai suoi problemi economici. Ma una brutta sorpresa attende il figlio di Jaime. Telmo entra in chiesa poco prima dell’inizio della cerimonia e si siede in fondo alla navata. Ormai convinto dell’amore che prova per la Alvarado spera che la donna possa cambiare idea. In effetti quando arriva il momento di pronunciare il suo sì Lucia si tirerà indietro lasciando tutti a bocca aperta e Samuel che, profondamente turbato, non esiterà a schiaffeggiarla davanti a tutti.

Una Vita, dove siamo rimasti

Ecco a Una Vita dove siamo rimasti. Il primo appuntamento di questa nuova settimana ci ha permesso di assistere alla visita che Padre Telmo fa ad Ursula. La donna, carcerata con l’accusa dell’omicidio di Fra Guillermo, riesce a convincere il sacerdote della sua innocenza. Quest’ultimo così si impegnerà ad aiutarla ed indagare sulla morte del suo mentore ed amico per scoprire come si sono svolti realmente i fatti. Il sacerdote ha sempre sospettato che dietro quell’assassinio vi fosse in realtà la mano del priore Espineira. Per questo motivo sia il litigio avvenuto in Paese tra la Dicenta ed il suo amico, sia l’arma del delitto ritrovata insanguinata in casa della perpetua, non riescono a convincerlo della sua colpevolezza. Trovare le prove però per scagionare la sua fedele perpetua non è certo facile.

Anche coloro che hanno sospettato che dietro questo terribile delitto vi fosse ancora una volta la mano di Samuel sembra che debbano ricredersi. Ma come si saranno svolti davvero i fatti? Chi ha ucciso il povero Fra Guillermo, colpevole forse solo di aver invitato Padre Telmo a riflettere sui veri sentimenti che prova per Lucia? Un piccolo indizio sembra giungere da Augustina, che parlando con il sacerdote gli racconterà di aver visto entrare in chiesa Filo proprio il giorno in cui il frate è stato pugnalato. Filo è un pericoloso scagnozzo di Batan. C’è dunque lui dietro all’omicidio? Per avere qualche notizia in più non ci rimane che attendere domani, martedì 25 febbraio 2020, quando la soap spagnola Una Vita tornerà come sempre nell’appuntamento pomeridiano delle 14:10 su Canale 5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA