Una Vita/ Anticipazioni puntata 27 gennaio: Felipe aggredisce Genoveva

- Matteo Fantozzi

Una Vita, anticipazioni puntata 27 gennaio: Felipe aggredisce verbalmente Genoveva in una situazione che diventa veramente molto complicata.

Una Vita
Una Vita

Una Vita, anticipazioni puntata 27 gennaio

Nella puntata di Una Vita di oggi, giovedì 27 gennaio, Felipe non appena vede Genoveva l’aggredisce verbalmente, passando agli occhi di tutti per un uomo violento che se la prende con una donna devota. La Salmeron più tardi invita Rosina e Susana a casa sua e poi chiede a quest’ultima di prestarle Casilda per qualche settimana così da fare ordine in casa. Felipe intanto si trasferisce a casa di Liberto e Rosina e nota che i due coniugi litigano a causa sua, tuttavia più tardi l’avvocato riesce a chiarire tutto con l’amica. Roberto riesce a trovare la dinamite per far saltare quello che ancora resta della roccia che divide il ristorante dalla banca. Antonito, invece, racconta a Carmen e a suo padre che Lolita gli ha detto che per qualche tempo è meglio se vive altrove e si dichiara molto dispiaciuto per quello che ritiene a tutti gli effetti essere un equivoco.

Una Vita, dove eravamo rimasti

Leggiamo dove eravamo rimasti nelle ultime puntate di Una Vita. Aureliano e Natalia discutono su come procede il piano della ragazza per conquistare Antonito e la giovane è costretta ad ammettere che è quasi sul punto di raggiungere l’obiettivo. Poi la conversazione fra i due si interrompe perché Aureliano vede da lontano Miguel e decide di fermarlo per parlare. L’obiettivo del Queseda, infatti, è quello di intimare il giovane avvocato di non immischiarsi mai più negli affari della sua famiglia e della società che ha creato con Marcos. Il giovane avvocato inizia a capire la pericolosità dell’ex fidanzato della sua futura moglie. Antonito prova a fare pace con sua moglie ma Lolita non riesce a superare quello che lei pensa essere un tradimento a tutti gli effetti. Per questo motivo gli fa trovare le valigie pronte e gli chiede di andare via per un po’ da casa, così da riflettere su che cosa desideri realmente. Il Palacios ribadisce che lui sa già cosa vuole ma Lolita non vuole sentire ragioni. Quando resta da sola, ha un attacco di tosse e si rende conto che nel fazzoletto che ha utilizzato per coprire la bocca c’è del sangue. Ramon accoglie in casa Roberto per un caffè: il proprietario del ristorante gli chiede un aiuto per ottenere un nuovo prestito dalla banca.

Liberto comunica alla moglie che ha detto a Felipe che può stare a casa loro ora che uscirà dal carcere, visto che non ha più un appartamento. La moglie, però, non è molto contenta di questa informazione perché teme molto il giudizio e le ripicche di Genoveva. La sua attenzione, però, viene catturata da Casilda la quale racconta di essere stata in carcere dalla Salmeron qualche settimana prima per dirle che era molto felice del suo arresto e sperava che giustizia fosse fatta. Il Seler tranquillizza la domestica sul fatto che non verrà assolutamente licenziata per questo. Più tardi, i vicini in strada vengono sorpresi dall’arrivo di Genoveva che è stata scarcerata e la donna si comporta come se nulla fosse, mettendo in grande imbarazzo tutti. Nello stesso momento fa il suo ritorno nel quartiere anche Felipe e fra i due il gelo è palpabile. Susana è in fibrillazione perché sente che Rosina le sta nascondendo qualcosa ma non riesce a capire che cosa sia. Anche Liberto si è accorto che la moglie nasconde un segreto visto che, durante una discussione su quello che sta succedendo ultimamente nel quartiere, la Rubio si lascia sfuggire che anche a casa dei Dominguez c’è un problema ma ovviamente poi si rimangia tutto. Jacinto presenta a tutti sua zia e sua cugina che sono venute dal paese per fargli compagnia durante l’assenza di Marcelina. In breve tutti si rendono conto di quanto la più anziana sia acida e molto cattiva con chiunque.







© RIPRODUZIONE RISERVATA