Una vita/ Anticipazioni puntata 28 settembre: Camino respinge Ildefonso e…

- La Redazione

Una vita, anticipazioni puntata 28 settembre: Camino rifiuta il contatto fisico cercato da Ildefonso e decide di raccontare il suo segreto ad Anabel.

Una vita Genoveva 640x300
Genoveva in "Una vita"

Una vita, anticipazioni puntata 28 settembre

Nella puntata di oggi, martedì 28 settembre, della soap opera spagnola “Una vita Camino è molto triste ma non dice nulla alla madre Felicia perché non vuole darle troppe spiegazioni. Piuttosto si offre di sostituirla al ristorante, così da darle l’opportunità di poter andare a cena fuori con Marcos. Il suo antico pretendente non perde l’occasione di farsi nuovamente avanti per proporle una relazione stabile e questa volta la Pasamar accetta ma gli chiede di essere discreti almeno all’inizio. Laura va da sua sorella in clinica per annunciarle che ora ha i soldi necessari per portarla in Germania e farla operare, così da riacquistare l’uso delle gambe. L’uomo che Servante credeva essere il giudice si rivela in realtà un ladro che ruba tutto l’incasso della pensione. Fabiana e il suo socio sono già abbastanza disperati così, ma al danno si aggiunge anche la beffa: il vero giudice è il cliente che Servante aveva trattato male.

Una vita: dove siamo rimasti

Nelle puntate precedenti della soap opera spagnola “Una vita l’assoluzione di Genoveva getta nello sconforto Felipe che accusa Velasco di aver comprato i testimoni per far scagionare la vera colpevole dell’omicidio di Marcia. La Salmeron, invece, è estremamente soddisfatta perché è riuscita nel suo intento: ha ottenuto la libertà e allo stesso tempo ha infangato il nome del marito, tanto che ora molte delle vicine, fra cui Rosina e Susana, pensano che il vero colpevole di tutta questa situazione sia proprio l’Alvarez Hermoso. Per celebrare l’avvenuta scarcerazione, la Salmeron organizza una merenda per tutte le sue vicine, creando qualche imbarazzo in Lolita, Carmen e Bellita che hanno un legame molto stretto con Felipe e non vogliono urtare i suoi sentimenti. Intanto Felipe dice a Liberto e Ramon di essere pronto a ricorrere in giudizio perché è sicuro della colpevolezza di sua moglie. José è preoccupato perché teme che la moglie possa decidere di nuovo di partire per l’Argentina non appena non avrà più la mente occupata con il rifacimento del loro appartamento ma per fortuna Bellite decide immediatamente di affidare ai muratori altre migliorie.

Camino respinge le avances di Ildefonso. Più tardi al ristorante riceve la visita di Anabel che vuole sapere come procedano le cose con il marchese e la giovane Pasamar prova a mentirle dicendole che tutto procede a gonfie vele, poi poiché la figlia di Marcos insiste le confessa che le cose vanno sempre peggio e che il marito le ha fatto una confessione molto intima che ha reso la situazione ancora più difficile. Servante è convinto di aver finalmente individuato il vero giudice del concorso per le pensioni della città, trattandolo con i guanti e disinteressandosi di un altro ospite che è presente alla Buena Noche. Marcelina, Casilda, Jacinto e Alodia vogliono dare il proprio contributo, ma finiscono per creare parecchi guai.



© RIPRODUZIONE RISERVATA