Una vita/ Anticipazioni del 30 e 29 ottobre: Lolita perderà il bambino?

- Matteo Fantozzi

Una Vita, anticipazioni puntate del 30 e 29 ottobre 2020: Fabiana alla fine accetterà la proposta di Ramon e Carmen di organizzare il matrimonio alla locanda.

ramon unavita 2019 tv 640x300
Ramon, Una Vita

Una Vita, anticipazioni puntata 30 ottobre

Una Vita torna domani pomeriggio per l’ultima puntata della settimana visto che sabato pomeriggio la soap non andrà in onda sostituita da DayDreamer Le Ali del Sogno. Cosa ne sarà quindi della soap spagnola domani? La soap tornerà dopo il malore di Lolita che porta in grembo il figlio di Antonito. La giovane temerà il peggio ovvero perdere il suo bambino ma per fortuna la verità è un’altra. La causa del suo malore sarà solo un’indigestione ma a quel punto la paura non la lascerà vivere, anzi. La donna farà un appello a Ramon pronto ad andare a vivere in un’altra casa con la sua Carmen, chiedendogli di rimanere a vivere insieme onde evitare che se accada qualcosa si ritrovi completamente sola visto che Antonito è spesso fuori per lavoro. Quale sarà la risposta di Ramon e Carmen? (Hedda Hopper)

Una Vita, anticipazioni puntata 29 ottobre

Nella puntata di Una Vita di oggi, giovedì 29 ottobre, con grande fatica Ramon e Carmen riescono a convincere Fabiana ad accettare la proposta di organizzare le nozze nella locanda, i due sono finalmente felici di essere sul punto di convolare a nozze. Purtroppo, però, un altro problema si profila all’orizzonte: Lolita si sente male e pensa che il bambino ce porta in grembo sia in pericolo. Tutta la famiglia si allarma per le sue condizioni di salute. Genoveva riunisce nel suo salotto tutti gli abitanti di Acacias e annuncia la sua intenzione di andare via dal palazzo. Poi chiede scusa a tutti per quello che ha fatto, in particolare a Rosina per aver rischiato di rovinare il suo matrimonio. Riserva parole molto dolci anche a Felipe, augurandogli tutto il meglio, e chiede a Marcia di prendersene cura in modo amorevole e di renderlo felice. Tutti si preoccupano perché pensano che la donna nasconda qualcosa.

Una Vita, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti in Una Vita. Marcia racconta a Felipe di essere stata la schiava di un proprietario terriero che poi ha deciso di portarla in Spagna quando i suoi affari hanno iniziato ad andare male in Brasile. Una volta giunta sul suolo iberico, la ragazza è stata acquistata da Ursula che l’ha usata per farla andare a lavorare in casa dell’avvocato e spiare tutti i suoi movimenti. Felipe prima la rincuora e le dice che non ha alcun padrone se non il suo cuore, poi va da Ursula per dirle che sa tutto e che se non lascerà in pace Marcia la denuncerà per schiavismo. La governante prova ad insinuargli il dubbio che sia la domestica brasiliana a mentire ma l’avvocato è molto fermo sulle sue posizioni e le ricorda che se farà qualcosa contro la donna che ama, avviserà direttamente la polizia. Carmen racconta a Lolita di essere molto preoccupata per la situazione della locanda e per le sorti di Servante e Fabiana. Ramon ascolta tutto e così le propone di disdire la tenuta in campagna per le nozze e di organizzare la festa nella locanda di Fabiana così da permettere ai due di usare i soldi ricevuti per il rinfresco per fare i lavori necessari. Carmen ovviamente è subito d’accordo ma quando Ramon va da Fabiana e Servante per avvisarli, si scontra con l’ostinazione della donna che non vuole che i due amici cambino i loro programmi per venire incontro alle loro necessità di denaro.

L’esibizione di Cinta è l’argomento di conversazione di tutti gli abitanti di Acacias. Emilio ne parla con Comino e Antonito ai quali confida che le sue strategie non stanno dando i frutti sperati ma anzi hanno solo contribuito a convincere sempre di più Angelines a volersi sposare. Genoveva riceve la visita dei suoi avvocati a casa e Ursula prova a chiedere informazioni ma la Salmeron non vuole dirle nulla. Dopo aver chiesto alla governante carta e penna per convocare tutti i vicini a casa sua quel pomeriggio, le chiede anche con chi parlasse la notte prima sulla porta di casa. Ovviamente Ursula non può far trapelare nulla per cui nega che sia venuto qualcuno a bussare alla porta e attribuisce il tutto al chiacchiericcio che proveniva dalla festa di quartiere. Genoveva non crede alle parole di Ursula ma fa finta di accontentarsi di questa spiegazione. Cinta non riesce a riprendersi dopo la rottura con Emilio ma vuole chiedere scusa ai suoi genitori per essere scappata dal palco ma spiega di non avercela fatta ad andare avanti perché il dolore che prova è troppo grande. Mentre Jose pensa che sia giusto lasciarle il tempo di leccarsi le ferite, Bellita vorrebbe intervenire in qualche modo per aiutarla a guarire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA