Una Vita/ Anticipazioni puntata 6 dicembre: il piano di Mauro per trovare Marcia

- Matteo Fantozzi

Una Vita, anticipazioni puntata 6 dicembre 2020: Mauro escogita un nuovo piano per trovare Marcia, cosa è successo davvero alla donna?

Una Vita
Una Vita

Una Vita, anticipazioni puntata 6 dicembre

Nella puntata di Una Vita di oggi, domenica 6 dicembre, Mauro escogita un piano per riuscire a trovare Marcia. Avvicina, infatti, Cesar Andrade, l’uomo che le sue fonti hanno indicato come il colpevole del rapimento della Sampaio, e finge di essere un uomo d’affari che vuole una schiava esotica a casa sua. Andreade sembra cadere nella trappola e, trovando una serie di affinità con il San Emeterio, inizia a sbottonarsi dandogli importanti informazioni. Emilio arrivato a Santander inizia ad indagare su Ledesma e all’inizio non trova nulla di interessante. Poi un colpo di fortuna lo porta sulla pista giusta. Antonito inizia a capire che c’è qualcosa che non va fra Lolita e Carmen perché nota una serie di comportamenti molto strani. Poi ne parla con suo padre Ramon ma l’uomo non vuole rivelare al figlio che sapeva già di alcuni dissapori. I due decidono quindi di intervenire prima che sia troppo tardi.

Una Vita, dove eravamo rimasti

Soffermiamoci a dove eravamo rimasti nelle ultime puntate di Una Vita. Cinta va a trovare Camino perché teme che Emilio non le abbia detto la verità sul suo viaggio a Barcellona. La ragazza, però, la rincuora dicendole che il fratello aveva solo bisogno di allontanarsi per qualche giorno dalla situazione di sua madre e Ledesma per ritrovare la serenità. Quando Cinta va via, anche Felicia chiede alla figlia se davvero il ragazzo si è recato in Catalogna ma Camino non tradisce la fiducia di Emilio e conferma che le cose stanno così come le è stato raccontato. Felipe chiede a Liberto di sostituirlo per quanto riguarda i rapporti con il ministero per il rimpatrio dei soldati e poi, mentre l’amico è a casa sua, arriva una prostituta invitata proprio dall’avvocato. Mentre sia Liberto che Agustina si meravigliano per questa novità, è chiaro che Felipe sta facendo di tutto per far credere di aver completamente dimenticato Marcia, per evitare che qualcuno possa intromettersi nelle indagini per ritrovare la ragazza. Rosina mette sotto torchio Casilda perché vuole sapere qualcosa sul matrimonio di Felicia e Ledesma. Poiché, però, non riesce ad ottenere alcuna informazione, va dal marito Liberto che le racconta di aver visto una prostituta a casa di Felipe.

Agustina, spiando la conversazione fra Felipe e la prostituta, si preoccupa molto e gli chiede se c’è qualcosa che può fare per lui. In effetti, risponde l’avvocato, potrebbe mantenere il riserbo su questa faccenda per evitare che si facciano altri pettegolezzi. Susana ferma per strada Ramon per chiedergli come stiano andando le cose a casa sua: il Palacios cade dalle nuvole e risponde che fra la moglie e la nuora i rapporti sono ottimi. Susana, quindi, fa marcia indietro dicendo che forse ha capito male ma ha comunque messo la pulce nell’orecchio dell’uomo. Ledesma commenta con Felicia il viaggio di Emilio a Barcellona e ribadisce che lui a breve diventerà il capofamiglia e quindi deve essere informato su tutto. Poi sollecita di nuovo la donna a fissare una data per le nozze. Quando si avvicinano anche Bellita e Jose è chiaro che la coppia non vuole avere nulla a che fare con Copernico. Mauro rientra a casa e racconta a Felipe che ci sono delle novità: ha scoperto che Cesar Andrade ha una villa fuori da Madrid. Si tratta di un ambiente molto lussuoso nel quale vive il trafficante e i testimoni giurano di aver visto spesso un viavai di ragazze di altre nazionalità. L’avvocato vorrebbe intervenire subito ma Mauro frena i suoi impeti: in questa situazione bisogna ragionare e agire con calma, lui quindi si deve fidare del suo fiuto da poliziotto.







© RIPRODUZIONE RISERVATA