Una Vita/ Anticipazioni puntata 9 dicembre: Genoveva terrorizzata, chi la minaccia?

- La Redazione

Una Vita, anticipazioni puntata 9 dicembre: Genoveva è sempre più terrorizzata dopo aver trovato una scatola con dei ritagli di giornale che parlano della morte di Marcia.

Una vita Genoveva 640x300
Genoveva in "Una vita"

Una Vita, anticipazioni puntata 9 dicembre

Nella puntata della soap opera spagnola “Una Vita in onda oggi, giovedì 9 dicembre, Antonito è felice di scoprire che ha anche delle giovani ammiratrici, ma una gelosa Lolita minaccia di fare una scenata. Lolita, però, si trova a dover affrontare un’altra situazione difficile: mentre è alla bottega con Carmen e Susana, arriva un malvivente intenzionato a derubarle e le minaccia addirittura con un coltello. Dall’Argentina arriva un altro telegramma per i Dominguez da parte di Emilio ma le notizie non sono buone, così Bellita e Josè decidono di partire immediatamente e di portare con loro anche Alodia. Peccato che la domestica sia terrorizzata alla sola idea di doversi imbarcare e affrontare la traversata in mare. Il regalo che Genoveva ha ricevuto riguarda Marcia e il suo delitto: la donna teme che qualcuno voglia ricattarla.

Una Vita: dove siamo rimasti

Nelle puntate precedenti della soap oepra “Una Vita Marcos confessa a Roberto di avere dei problemi con i politici messicani con i quali si è dovuto interfacciare per affari quando viveva in quella nazione, Miguel continua a corteggiare Anabel e spinge affinché la ragazza voglia definire una volta e per tutte il loro rapporto. Tuttavia la Becigalupe non si sente ancora pronta per un passo simile e preferisce che la loro conoscenza proceda per il momento su binari tranquilli. Sabina e Roberto, però, nascondono un segreto che non vogliono confessare neanche al nipote e di notte continuano a scavare all’interno della cantina del locale. Stanno per essere scoperti da Cesareo ma per fortuna la donna riesce a distrarlo con l’offerta di un piatto di trippa calda e un bicchiere di vino. Intanto Antonito riceve molte attenzioni da parte di tutti gli abitanti di Acacias, in particolare i domestici, e il loro ossequio contribuisce a fargli montare la testa. La moglie Lolita è abbastanza infastidita ma preferisce non dire nulla mentre suo padre Ramon lo rimprovera aspramente, dicendogli che il suo atteggiamento sembra quello di un marchese che passa in rassegna i suoi possedimenti.

Alodia confessa a Jacinto e a Servante che la sua signora ha deciso di non cantare davanti al re in quanto è troppo preoccupata per sua figlia Cinta che è ricoverata in ospedale in quanto rischia di perdere il bambino. I due, però, dimostrano poca compassione per la situazione e pensano solo al fatto di aver perso un’occasione, atteggiamento che fa davvero infuriare la domestica. Più tardi Alodia prova a risollevare l’animo di Bellita preparandole qualcosa di molto buono per cena, ma la donna scoppia a piangere a tavola implorando il marito di permetterle di fare le valigie e partire immediatamente per l’Argentina, così da stare vicina alla figlia. Alla fine Josè le propone un patto: attenderanno ancora due giorni per sapere se le condizioni della ragazza migliorano, in caso contrario prenderanno la prima nave per raggiungerla. Susana e Rosina irrompono a casa di Carmen, appena tornata ad Acacias, per sapere per quale motivo Ramon abbia acconsentito a non dire nulla a Felipe circa i suoi reali rapporti con la moglie, prima dell’incidente ma la donna vuole evitare di fare pettegolezzi. Intanto Genoveva è molto contenta di come le cose stanno andando con suo marito ma purtroppo ha una brutta sorpresa: un uomo sconosciuto cerca di introdursi a casa sua. La Salmeron lo rincorre nel tentativo di capire chi sia ma senza successo. Quando rientra a casa trova davanti alla porta un cofanetto con una sgradita e anonima sorpresa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA