Una vita/ Anticipazioni puntata oggi, 15 giugno: arrivano altre lettere di Ursula!

- Elisa Porcelluzzi

Una vita, anticipazioni puntata oggi, 15 giugno: gli abitanti di Acacias iniziano a ricevere le lettere che Ursula ha spedito a ognuno di loro prima di morire.

Una Vita Santiago 640x300
Santiago in "Una vita"

Una vita, anticipazioni puntata oggi, 15 giugno

Nella puntata di oggi, martedì 15 giugno, della soap opera spagnola “Una vita durante il litigio fra Genoveva e Agustina, la Salmeron cade e attribuisce la colpa alla domestica, dicendo che l’ha spinta, anche se Marcia e Casilda hanno visto che le cose non si sono svolte così. Tuttavia la donna racconta a Felipe la sua versione dei fatti. Lolita inizia ad avere le doglie e viene ricoverata in ospedale mentre Camino, aiutata dai Palacios, cerca di convincere Idelfonso ad annullare il duello. Santiago si reca nei bassifondi per cercare il sicario che ha provato ad ucciderlo, convinto che il mandante sia proprio la Salmeron. Gli abitanti di Acacias, intanto, iniziano a ricevere le lettere che Ursula ha spedito a ognuno di loro prima di morire. José è convinto che a breve tutti verranno a sapere che Julio è suo figlio, visto che Servante e Jacinto hanno intravisto una somiglianza, e vorrebbe trovare il modo per far andare via il ragazzo, ma Julio ha deciso di fermarsi per qualche tempo alla locanda.

Una vita, dove siamo rimasti

Nelle puntate precedenti della soap opera spagnola “Una vita Liberto va a trovare Maite nel suo studio per farle vedere come procedono le vendite ma si rifiuta di festeggiare con lei i risultati ottenuti con la mostra perché è ancora sconvolto dall’averla vista in intimità con Camino: la pittrice non si spiega che cosa possa avere fatto per meritare un tale trattamento. Camino riceve un’altra visita di Idelfonso che le fa capire sempre più chiaramente che vorrebbe portare la loro relazione a un livello superiore ma la ragazza non ricambia i suoi sentimenti, così ne parla con Maite per capire come comportarsi. Più tardi il marchese ritorna al ristorante perché ha capito il turbamento di Camino e vorrebbe scusarsi ma la ragazza non c’è, così Emilio lo invita a bere un caffè con lui e Antonito mentre attende il ritorno della sorella. Conversando con i due, Idelfonso scopre non solo che il Palacios non ha fatto il servizio militare ma che ha anche imbrogliato per evitare di essere costretto ad andare sotto le armi. Questa confessione è per lui, eroe di guerra, un vero affronto tanto che schiaffeggia Antonito e lo invita a scegliersi un secondo perché ha intenzione di sfidarlo a duello

Felipe inizia a nutrire molti dubbi sull’onestà e la fedeltà di Genoveva e pensa che sia stata proprio la sua fidanzata a lasciare sul luogo del delitto di Ursula il fazzoletto di Marcia. Decide così di confidarsi con Liberto ma l’amico lo invita a riflettere sul fatto che forse tutti questi suoi sospetti sono legati esclusivamente all’avvicinarsi della data del matrimonio e al suo non essere innamorato della fidanzata. Quindi l’avvocato si tranquillizza e decide di seguire i consigli del Seler. Genoveva ha affidato ad Agustina l’incarico di portare l’invito per il matrimonio ad una marchesa sua conoscente. Quando sente l’amica e si rende conto che non ha ricevuto nulla, sale in soffitta per chiedere spiegazioni. Qui trova la domestica in compagnia di Marcia e Casilda ed è totalmente sconvolta: non appena la vede l’aggredisce chiamandola serpe e dicendole che le strapperà dal volto la sua maschera da donna per bene. Genoveva non riesce a capire a cosa si riferisca visto che non sa che la domestica ha finalmente aperto la lettera che ha ricevuto da Ursula. Al suo interno ha trovato una lettera della Dicenta nella quale si scusa per averla istigata al suicidio ma afferma di essere stata costretta proprio da Genoveva che le richiedeva una prova della sua fedeltà. Poi le rivela diversi altri segreti della donna e le consegna anche una bustina di veleno dicendole che serve per fare finalmente giustizia ed eliminare una persona malvagia che ha ingannato sempre tutti, a cominciare proprio da Felipe.



© RIPRODUZIONE RISERVATA