Una Vita/ Anticipazioni puntata oggi, 3 giugno: Rosina nell’atelier di Maite

- Elisa Porcelluzzi

Una Vita, anticipazioni puntata oggi, 3 giugno: Josè affronta Julio, mentre Rosina e Liberto scoprono cosa nasconde l’ultimo quadro di Maite…

camino maite una vita 640x300

Una Vita, anticipazioni puntata oggi, 3 giugno

Nella puntata di oggi, giovedì 3 giugno, della soap opera spagnola Una Vita Josè si rende conto che c’è qualcuno che lo spia e, dopo esserti fatto seguire per un po’, affronta il giovane: si tratta di Julio che da giorni sta chiedendo informazioni in giro di Bellita e di suo marito. Felicia, non sapendo con quale scusa intrattenere Maite, le dice che le vuole proporre una sorta di tregua perché non ha senso che continuino ad evitarsi, soprattutto visto che hanno così tante amicizie in comune. Grazie all’aiuto della Pasamar, Rosina è riuscita ad introdursi nell’atelier della pittrice ma viene presto scoperta dal marito Liberto che le intima di non comportarsi in modo così assurdo. Mentre i due litigano sull’iniziativa di Rosina, scoprono che il quadro a cui la pittrice sta lavorando con così tanto fervore e che dovrà costituire il pezzo forte dell’esposizione alla nuova galleria d’arte è un ritratto di Camino senza veli

Una Vita, dove siamo rimasti

Nelle ultime puntate di Una Vita, Santiago va a casa di Genoveva e la minaccia. Se non farà subito qualcosa per liberare Marcia, farà in modo che la polizia trovi immediatamente la pistola con la quale lui ha ucciso Ursula. Il giorno dell’omicidio con uno stratagemma l’uomo ha fatto in modo di pulire l’impugnatura e subito dopo farla toccare proprio dalla Salmeron, per cui se il commissario Mendez la trovasse potrebbe utilizzare le nuove tecniche messe a disposizione dalla scienza per risalire alle impronte dell’assassina, condannandola sicuramente alla pena capitale. Genoveva fa finta di non crederci ma sa che Santiago è disposto a tutto pur di liberare sua moglie, quindi lo caccia via minacciandolo ma è chiaro che è molto spaventata. Più tardi, parlando con Felipe, prova a convincerlo ad abbandonare la difesa della Sampaio: le vicine di Acacias non fanno altro che spettegolare su questa storia e la sta mettendo davvero in una situazione difficile. Per questo motivo è meglio affidare l’incarico a Velasco e concentrarsi esclusivamente sul loro imminente matrimonio. L’avvocato, però, non è affatto d’accordo e l’apostrofa con molta freddezza, insinuando anche che forse non ci sarà nessun matrimonio visto che non intende dividere la vita con una donna che intralcia il suo lavoro e non l’appoggia nei suoi progetti. Genoveva va via da casa sua ancora più angosciata.

Maite visiona con Liberto il catalogo ormai finito delle opere in mostra ma manca ancora l’ultima opera che è quella che desterà più scalpore. Il Seler prova a convincerla a mantenere un profilo più basso perché in Spagna non sono gradite effusioni fra donne, anche se legate da una profonda amicizia, e questo la mette in allarme poiché teme pettegolezzi. Subito dopo la pittrice riceve un biglietto per un appuntamento: è di Felicia che deve mantenere la promessa fatta a Rosina. Mentre la Pasamar tiene Maite occupata al di fuori del suo studio con una scusa, la Rubio si introduce a casa sua così da poter finalmente scoprire per quale motivo c’è così tanta segretezza sulle opere che verranno esposte alla galleria. Intanto in soffitta i domestici hanno avuto il permesso, grazie all’intercessione di Felipe, per far visita a Marcia in carcere. In questo trambusto arriva Agustina, finalmente rientrata ad Acacias dopo un periodo trascorso al capezzale della sorella. La domestica ovviamente non sa nulla di tutto quello che è successo e così Fabiana le racconta le novità del quartiere, compresa la morte di Ursula e l’accusa nei confronti della Sampaio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA